Home / PROBLEMI DI CUORE / Toccata…e fuga?

Toccata…e fuga?

Ciao a tutti, la mia storia non è una sofferenza nel vero senso della parola, ma è un problema credo abbastanza comune. Volevo chiedervi un consiglio.
Da poco più di una settimana frequento una ragazza rumena (io 38 lei 33) conosciuta in chat e con la quale si è instaurato fin da subito un certo feeling e molta attrazione fisica. A me piace sul serio questa ragazza, anche perchè abbiamo sempre dialogato molto. Viviamo abbastanza vicini e la terza volta che siamo usciti insieme abbiamo finalmente fatto l’amore per ore ed ore! Abbiamo passato una giornata stupenda, e lei me lo ha confermato, aggiungendo che le piaccio molto e che stava bene con me.
Il problema è che a partire dal giorno successivo lei è diventata improvvisamente fredda. Dicendo che sentiva che ero troppo preso, che mi stavo affezionando troppo. Che lei ci ha provato ma non vuole una relazione seria. Dice che ha bisogno dei suoi spazi, però mi vuole bene e dice che sono speciale, Ha concluso con un “ciao…stammi bene….”.
Da dolce e carina (mi baciava continuamente!) è diventata fredda all’improvviso.
Chiaramente io ho deciso che chiudo i contatti e aspetto che si faccia viva lei.
Purtroppo viviamo a circa 30 minuti di auto e non la conosco così bene da poter sapere se mi nasconde qualcosa, ma non credo nemmeno di aver avuto a che fare con una che la dà a tutti…

Avete avuto esperienze simili? Secondo voi cosa può essere successo? E’ veramente finita? Può tornare sui suoi passi (a breve, chiaramente)?

da: Gloveman

9 Commenti

  1. E’ successo qualcosa di simile con una ragazza un anno fa. Sembrava una storia d’amore partita a mille, ci piacevamo in tutti i sensi, poi lei frana all’improvviso e sparisce.
    Mi so fatto mille domande, forse c’era un altro, non lo so. So che gli ho mandato un messaggio chiedendogli se ci potevamo vedere per parlarne…ma di fronte al suo silenzio sono sparito del tutto.
    Non la vedo e non la sento più. Io spero che il tuo caso sia differente!
    Davvero ho solo una domanda per lei: perché?
    Adesso frequento un’altra ragazza e sto benissimo, solo che mi è rimasto questo dubbio, cioè sapere cosa è davvero successo. Chissà, forse un giorno saprò la verità!

  2. Più che altro non riesco a capire dove stia la verità. Perchè quando ti piace qualcuno non dovresti fuggire…
    Se ha speso delle parole con me, ha detto che mi vuole bene che le piaccio, che è stata bene…perchè fuggire? Mi ha mentito?
    Io non ho fretta ne’ pretese particolari, anche io voglio prendere le cose con calma, ma davanti a una simile attrazione reciproca non ci credo che solo io mi sento coinvolto. E’ questo dettaglio che mi lascia perplesso.
    C’è un altro di mezzo, o forse è vero che non se la sente di avere una relazione al momento? Chi le capisce le donne?
    L’ultima proposta che le ho fatto è che se vuole “divertirsi” ancora con me il mio numero ce l’ha.
    Ovvio che anche io a questo punto non mi farò sentire più. Spero sempre che si faccia viva lei, anche se ho il sospetto che non lo farà.

  3. Il punto è che è una storia solo di una settimana. Sarà stata stupenda, soprattutto a livello sessuale, ma è passato così poco tempo per chiederti perché è sparita. A proposito, non sono solo le donne strane, perché lo sai quanti uomini si comportano allo stesso modo?

  4. In effetti mi pare di non aver espresso alcuna certezza riguardo a quel che mi è accaduto, ma solo dei leciti dubbi.
    Anche se è una storia di una sola settimana, abbiamo passato dei bei momenti e trovo prematuro sia decidere di terminarla che decidere di trarre qualsiasi conclusione qualitativa in merito, secondo me. E questo dovrebbe capirlo anche lei, magari dopo qualche giorno, forse adesso è ancora confusa.
    Ma il beneficio del dubbio su di lei ce lo metto e per questo motivo sono dell’idea che se entro una settimana a partire da oggi lei non si farà sentire, io ci metto una pietra sopra. Proprio in virtu della breve durata della relazione.

    Per il resto non mi pare di aver detto che solo le donne si comportano così, ma per esperienza posso tranquillamente sostenere che troppo spesso le donne di oggi si comportano in modo superficiale e contradditorio.

  5. Sì, approvo quello che dici in quest’ultima risposta, perchè il tempo di una settimana può essere sufficiente vista la breve relazione avuta; in fondo se una donna non vuole farsi più sentire è perchè non lo vuole più, punto e basta. Se io dico ad una persona di chiamarmi al telefono e questa persona non mi chiama mai, vuol dire che non ha voglia di cercarmi, punto. E’ inutile a volte insistere su certe cose perchè non ha senso: ci si può fare solo del male; meglio è lasciar perdere e cambiare strada, per altre vie e per altre speranze. Sinceramente non so se le donne siano più o meno superficiali dell’uomo, e nemmeno so se siano più o meno contraddittorie di noi perchè molto spesso anche l’uomo di fronte al serio impegno preferisce cambiare strada e tirarsi indietro. In ogni caso, ti posso dire che tra virtualità e realtà c’è sempre una differenza di sostanza: dietro ad un computer si possono scrivere tante belle cose e fare tante promesse, ma poi la realtà ti porta improvvisamente a considerare tutto il resto, tutto quello che un computer non considerava, ma che nella vita reale purtroppo esiste. Molte persone si spaventano dopo, non prima, perchè il virtuale ti permette di viaggiare molto con le parole e con la testa, ma è poi la realtà a tagliare drasticamente tutti i sogni ammirati sulle pagine elettroniche di uno schermo. Pensa anche a questo, perchè può essere facile dire TI AMO ad una persona, ma poi vivere quell’amore nel reale magari diventa difficile per tanti motivi anche i più banali, a meno che non ci siano altre ragioni serie, come per esempio aver nascosto una relazione già esistente o addirittura aver nascosto il fatto di essere già sposati, dato che purtroppo di queste amare sorprese nel Web ce ne sono tante. In bocca al lupo per tutto comunque. Un saluto. (Marco).

  6. Concordo con te Gloveman, nel senso che qui non si parla di durata della storia, bensì di qualcos’altro. Mi è capitato qualcosa di simile, con una ragazza si era creato un feeling pazzesco in poche settimane, qualcosa davvero forte, tanto che mi stavo già facendo castelli in aria…poi è sparita, senza ragione. In realtà la vera ragione l’ho scoperta dopo, cioè che era tornata con il suo ex.
    Resta lo stupore di chi compare nella tua vita, e come una toccata e fuga, stravolge tutto. Meno male che lo stravolgimento dura ben poco.

  7. Anche secondo me la ragione della sua fuga e successivo silenzio è da imputarsi ad una relazione con qualcun altro.
    I giorni passano e ora lei mi ha anche bloccato su whatsapp. Segno che non vuole darmi la benchè minima spiegazione per qualcosa che evidentemente ha voluto nascondermi fino alla fine. E ora le sta bene così.
    Forse al nostro rapporto ci ha creduto anche lei fino a che non si è ripresentato questo qualcuno, probabilmente ingelosito dalla relazione di lei con me. O forse fin dall’inizio si è parata il culo e mi ha mentito.
    Non posso saperlo con certezza.
    Sono tutte supposizioni, ma è sicuro che qualcosa mi ha nascosto.

  8. Poche novità ma se volete vi aggiorno, tanto per riderci su.

    La tipa alcuni giorni fa mi ha sbloccato da whatsapp e ci siamo scambiati un paio di formalissimi messaggi, ermetici e freddi. Infine le ho chiesto il perchè di questo suo atteggiamento, che se voleva potevamo comunque parlare allegramente come facevamo prima. Ma ad oggi non ho ottenuto nessuna risposta da parte sua. Silenzio assoluto.
    Nel frattempo ho notato che spesso è collegata nella chat dove ci siamo conosciuti. Quindi dietro c’è qualcos’altro.
    Il mistero si infittisce. Ma sticazzi in fondo, è stato bello finchè è durato! Anche se ho il sospetto che la furbetta, avendomi ora sbloccato, voglia tenersi comunque una porta aperta con me nel caso le andasse storto quel qualcos’altro che io ignoro…nel caso saprò usarla a mio vantaggio.

    D’altronde le donne sono anche questo.

  9. Vi aggiorno brevemente perchè c’è da ridere.
    La signorina in questione infine aveva raffreddato completamente i rapporti con me. Faticava a rispondere anche ad un semplice “ciao!” e addirittura si mostrava seccata e infastidita da qualsiasi mio sms.
    Così dopo circa una decina di giorni che non c’era nessuno scambio di sms, ieri ho voluto divertirmi e ho attuato la mia vendetta.
    Le ho scritto un sms dove fondamentalmente le dicevo che con me si è comportata da “puttana” e che si merita solo di essere scopata.
    La sua reazione? CLAMOROSAMENTE ha cominciato a scrivermi un sacco di sms per dirmi che si sente offesa dalle mie parole.

    Capito la psicologia femminile?
    Prima quando la assecondavo lei restava in silenzio stampa mentre adesso che la offendo diventa all’improvviso logorroica?
    Finchè le tratti come regine queste se ne approfittano e dopo un po’ si stancano. Appena fai lo stronzo si scuotono e cominciano a considerarti.
    Confermandomi appunto che si comporta come una puttana! 😀
    Tipico di molte donne di oggi, ahimè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *