Home / SOFFRIRE PER AMORE / Soffrire da morire

Soffrire da morire

Buongiorno, voglio raccontarvi la mia storia. Sono una Donna di 50 anni sposata da 27. Ho una figlia di 22 e un figlio di 17 anni. Ho avuto un matrimonio bellissimo, naturalmente come tutti con dei alti e bassi. Tre anni fa mio marito mi dice di non stare tanto bene, che ha un problema e non si sente a suo agio. Decide di uscire per qualche settimana di casa per andarsi a liberare la mente. dopo 2 mesi ritorna e ricominciamo la Nostra vita quotidiana. dopo sei mesi mi richiede di potere uscire di casa un’altra volta, sempre perchè non sta bene e non vuole fare vedere ai ns. figli il suo stato d’animo. Vedo che il suo comportamento è molto strano, incurante di me e dei ns. figli. Sempre attaccato al suo cellulare ecc. e gli chiedo per la millesima volta se ha un’altra. come tutte le Volte che glielo chiesto mi dice che sono paranoica e gelosa marcia e che questa gelosia rovina il nostro rapporto. Lui mi giura che ama solo me e che è solo un momentaccio per lui. Riesce di casa e questa volta sta via per sei mesi, io sono disperata, piango, dimagrisco 15 Chili, sono uno straccio.

Mio marito sempre noncurante viene mi consola sta un po in casa con me, facciamo sesso e dopo mi rilascia nella Nostra casa con i ns. figli gira i tacchi e se ne va, lasciandomi tutte le volte nella mia disperazione. Dopo se mesi ritorna con la solita scusa, che li dispiace che c’è stata un altra Donna nella sua vita, ma niente di serio che ora è finita e che sa di avere sbagliato e mi giura che ama solo me e non vuole perdere ne me ne i suoi figli. Io lo perdono lo riprendo in casa, ricominciamo il nostro matrimonio. Sono felice, ma vedo e sento che non è come prima, mi do da fare e non li faccio mancare niente. Li do tanto amore ancora più di prima per rivederlo felice accanto a me. Dopo un anno trascorso un giorno, ns. figlia che è adulta scopre tutto sul cellulare di suo padre. Infatti lui non aveva mai smesso di rivedere e frequentare questa Donna. (tra l’altro lei 48enne tedesca, divorziata e i suoi figli vivono a Berlino).
Quando mia figlia ha scoperto tutto ho buttato io fuori di casa mio marito. Sapete come ha reagito, non so di che cosa stai parlando.
Fino ad oggi e sono passati 5 mesi, non si è ancora reso conto del male che ci ha fatto e continua a dirci che se non l’avessi buttato io fuori di casa sarebbe ancora con noi.
Il fatto è che io mi domando ancora oggi se ho fatto bene, mi mancha da morire. io li voglio ancora tanto bene. Ho fatto di tutto per farlo rimanere, mi sono umiliata piu di una volta. Non riesco a togliermelo dal cuore. come faccio questo dolore che Provo mi lacera il cuore. non ci sto piu con la testa, i miei pensieri sono sempre da lui.
Credo che lui non tornerà piu indietro, dato che ora ha quello che voleva. Io sono tanto triste e non riesco a rifarmi una vita.
Grazie per i vostri consigli.

da: Monica

5 Commenti

  1. Cara monica io nn so come hai fatto tu ogni volta a riprenderlo in casa, nn immaginavi ke potesse stare con un’altra quando stava via x tanti mesi? Credimi stava meglio di quanto tu potessi immaginare, lontano faceva i suoi porci comodi scusami se sono cosi’ cruda ma te lo dice una ke gia’ci e’passata ed e’propio contro al tradimento io a mio marito l’ho lasciato allora i miei figli erano piccoli e nn l’ho fatto neanke x loro…. Perche’ quando saranno piu grandi capiranno da soli il male ke ho passato io… Con questo voglio dirti tu la forza di vivere la devi trovare, perché vali, soprattuto x i tuoi figli ke sono il tuo sangue e hanno cmq bisogno di te hai un ragazzo da seguire ke e’ piu piccolo e una figlia ke capira’le tue scelte… Quindi datti forza e vai avanti e nn pensare ke lui ora ha quello ke vuole, ma pensa un po’ a te ke x stare dietro alle sue instabilità ti stavi buttando via credimi io ho 29 anni e sono stufa di stare dietro agli alti e bassi di uno ke nn sa cosa vuole.. Spero ke ti riprenda bacii

    • Ciao Antonella ti ringrazio per le tue sincere parole. Spero di avere la forza di uscirne fuori da questo tunnel. Ti auguro ogni bene per te e per i tuoi figli. Sei giovane e hai un futuro davanti, continua con questa forza e corraggio che ti ritrovi.

      • Nn preoccuparti ke ne uscirai, a tutto c’e’ una soluzione anke se ora soffri e stai male passera’e ne uscirai forte come una roccia, io ne ho passate talmente tante ke ora niente +mi scalfisce. Ti auguro di star bene e di ritrovare la serenità ke hai perso.

  2. Cara Monica, io credo che come dice Antonella tu ormai debba pensare a te stessa e lasciar andare tuo marito. Inutile riprenderselo ogni volta in un andirivieni che per te deve essere ogni volta più devastante. La questione è che quest’uomo non è più quello che hai sposato, ma un uomo diverso. Questo mente, ti accusa di essere gelosa e matta quando invece hai le prove che abbia un’altra, e di sicuro ritorna da te quando litiga con l’altra. Fossi in te stavolta sbarrerei la porta per sempre. Le sue possibilità le ha avute ora basta. Te lo dice una che ha chiuso un matrimonio di 30 anni. Certo la mia storia è un po’ diversa ma la questione è che penso sia meglio rimanere da sole che essere prese in giro e usate come ruota di scorta. Dovrebbero avere più rispetto per una donna che li amati come abbiamo fatto noi. Quindi pensa a te e cerca di vivere serenamente. Quell’uomo ormai non ti merita. Vedrai che quando avrai accettato questo ti renderai conto di non esserne più innamorata e di poter vivere benissimo molto meglio senza di lui. E’ sicuro perché è quel che è successo a me. Ti auguro ogni bene.

    • Cara Daniela grazie per la tua risposta. Mi rincuora un pochino. Vorrei gia trovarmi cosí forte e determinata. Ogni tanto ci riesco, ma a volte ricado dentro a qs dilemma!
      Mi ha sconvokto la mia vita, sono cosí ferita che non riesco ancora a guardare positivo il mio futuro. Il mio cuore sanguina ma è ancora legato al mio ex, anche se non lo merita.
      Spero di riuscire piano piano a tirarmi fuori da qs dolore. Non riesco a darmi pace perchè mio marito mi ha fatto cosí male, vorrei una risposta…. Non arriverà mai! Io so solo che a lui tanto male cosí non lo avrei mai fatto!
      Non riesco a capire come puo cambiare una persona che a vissuto con me per piu di trent anni! Come si fa a diventare cosí non curanti d me e dei ragazzi?? Mi brucia ancora tanto.
      Ce la sto mettendo tutta e spero di riuscirci come mi hai detto tu. Grazie ancora e tante buone cose anche a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *