Home / SOFFRIRE PER AMORE / Relazione a distanza finita, ma non dimentico

Relazione a distanza finita, ma non dimentico

Ciao a tutti, sono un ragazzo piuttosto giovane, ad inizio anno, ho conosciuto una ragazza su un forum che tratta temi molto delicati. Abbiamo stretto amicizia in pochissimo tempo, andavamo d’accordo su tutto, sembravamo fatti l’uno per l’altra, il problema era la distanza,eravamo a 500 Km di distanza. Io Piemonte, lei Roma, quindi già di per se non era una cosa facile, inoltre, a volte mi ci mettevo io a fare lo scemo e a accusarla di cose non vere. Ci eravamo messi assieme a maggio, subito dopo il suo compleanno,da quando ci siamo fidanzati però le cose iniziano a non andare bene, o almeno, in un primo momento sembrava andassero bene, poi hanno preso una brutta piega, con io che ero molto geloso, lo ammetto. Intanto mi affezionavo sempre più a lei fino ad arrivare a provare amore, amore secondo me vero. Una cosa che non ho mai provato prima.
Per farla breve, in estate ci lasciammo,non so ancora il vero motivo,so che litigammo per settimane,fino ad arrivare a farle dire basta, disse che non sopportava più la situazione, che mi amava. Io provai a ricontattarla ma lei si mostrava fredda, ad agosto litigammo ancora e lei concluse dicendo che io non capisco nulla e che non so niente di lei ecc.
Ci sono tantissime altre cose da dire su questa storia, ora l’ho fatta breve perché è notte e sono stanco. Magari vi dirò altro.

da: Hybrid theory

7 Commenti

  1. Il punto è che siete giovani e la vostra relazione è a distanza. A meno che non siate un po’ indipendenti economicamente è difficile che vi vediate, quindi è davvero dura mandare avanti una relazione a queste condizioni. Lei forse lo ha capito prima di te e ti ha lasciato

    • Hybrid theory98

      Si, ma è accaduto talmente all’improvviso che sono rimasto scioccato, tanto per farti capire, e può sembrare una cosa davvero patetica, visto che non ci siamo mai visti di persona:smisi di mangiare per qualche giorno perché avevo la nausea al solo pensiero che si potesse fare una vita con un altro,sono stato davvero male, come se fosse stata una relazione “reale ” diciamo. Mi feci anche del male, avrei fatto di tutto pur di riaverla.
      Ora sto un po’ meglio.

  2. Quindi vi conoscevate solo tramite chat, personalmente non credo a questo tipo di amore nato online. Si sta bene con una persona quando puoi guardarla negli occhi e non tramite una foto profilo.
    Sei giovane, hai tanto tempo di fronte a te… Quindi esci e vivi 😉

    • In teoria, il nostro piano era questo: siccome da quello che ci dicevamo ci amavamo [anche se a questo punto,ho forti dubbi su questo.] avremmo parlato della nostra relazione, con le nostre famiglie [non lo sapevano.] che, se avrebbero acconsentito, ci avrebbero dato una mano ad incontrarci, non sarebbe stato così difficile, infondo. Ma è finito tutto prima.

  3. Hybrid theory98 certo non hai mai conosciuto questa ragazza e quindi non sai parecchie cose di lei. Più che mai nelle relazioni in cui le due persone non si conoscono personalmente, l’immaginazione può farti davvero credere di avere davanti l’anima gemella. Ma pensa a quanto invece sia importante guardare negli occhi o capire attraverso i suoi gesti la persona che hai davanti. Tutto questo con lei non c’è stato e spesso le parole sono solo parole che non hanno avuto dimostrazione. Mi dispiace che non l’hai nemmeno conosciuta, ma la prossima volta cerca di conoscere le ragazze di persona. A volte il vecchio sistema di usare tutti i sensi è ancora il migliore per innamorarsi.

    • Non credo proprio che nella “realtà” c’è ne siano, lei era praticamente l’unica che mi capiva, che era uguale a me ed era speciale, forse è vero che alcune cose non le sapevo, ma per innamorarmi di lei mi è bastato sapere poco.

  4. Hybrid posso assicurarti che al 90% queste conoscenze attraverso chat o roba varia ci traggono parecchio in inganno. Solo per un 10% l’intesa che si crea fra le due persone può rivelarsi funzionare nel reale. Te lo dico proprio perché è già facile ingannarsi sul vero carattere di una ragazza/o che si conosce davvero. Puoi quindi immaginarti quanto perciò sia ancora più semplice prendere una cantonata quando non ci si è mai frequentati. Non so se hai visto il programma Catfish. Ora senza arrivare a estremi come in quei casi dove le persone che ti trovavi davanti mentivano spudoratamente o erano dell’altro sesso, se hai visto è capitato poche volte che la relazione, una volta conosciuti, avesse un lieto fine. Questo è per metterti in guardia. Poi tutto può essere, magari tu e la ragazza facevate parte del 10% ma se lo facevate non avreste litigato e non vi sareste lasciati. L’amore a distanza, ti capisco, è difficile veramente difficile. Il fatto che non vi siate conosciuti rende poi la cosa ancora più complicata.
    Quel che ti consiglio io è però di non fissarti con questa idea che l’unica anima gemella potesse essere solo lei. In questa maniera non vai avanti e ti precludi qualsiasi altra relazione con qualche altra ragazza. Non escluderle tutte a priori, lascia aperta la porta alla speranza, così come dietro a un computer, hai lasciato che quella ragazza raggiungesse il tuo io più profondo e ti conoscesse per quel che veramente sei. Datti altre occasioni. Sono certa che ci saranno altre ragazze che sapranno capirti ugualmente e forse anche più di lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *