Home / PROBLEMI DI CUORE / questo malessere che non se ne va
questo malessere che non se ne va. Non capisco come tutto possa finire senza la volontà di lottare. di provare ad avere fiducia negli altri. I figli sono il bene più prezioso

questo malessere che non se ne va

sono arrivato alla fine della mia storia d’amore; io e la mia compagna siamo in fase di separazione, ormai lei non mi parla più, e se lo fa è solo per insultare…. ammetto che il ns. rapporto non è stato dei più semplici, tante incomprensioni, poco dialogo, troppo orgogliosi entrambi per mettere l’altro sopra ogni cosa. Ho capito tante cose, ho cercato e sto cercando in tutti i modi di farle vedere che vorrei salvare tutto e che sono disposto a cambiare per il ns. bene. abbiamo due bambini che in questo momento sono vittime dei ricatti che mi fa …. e che soffrono nel vedere due genitori non amarsi più come un tempo. ho paura di perdere i due tesori più belli che mi rischiarano la vita. Non capisco come una persona possa progressivamente diventare sempre più cattiva, non avere la voglia di rimettere tutto in discussione almeno per il bene dei bambini. Io per lei ed i bambini sono disposto a morire a spaccare il mondo e nonostante cerchi di comprendere anche l’altro punto di vista, e di rispettarlo, non capisco come si possa trattare le persone che hai amato con cattiveria con il solo scopo di farle sentire dei falliti. non so bene cosa pensare, io credo che l’amore è la cosa più bella del mondo, che per amore si possono fare cose impossibili. Non capisco come tutto possa finire senza la volontà di lottare. di provare ad avere fiducia negli altri. I figli sono il bene più prezioso  la loro felicità dovrebbe venire prima di tutto e credo che le persone, specialmente de genitori dovrebbero agire sempre e comunque per il bene dei bambini, e non usarli come arma di ricatto. Non so io mi sono preso le mie responsabilità, ho chiesto scusa, sto cercando di far capire che se lo vogliamo possiamo cambiare, che amo la mia famiglia  non capisco come questi messaggi non arrivino o siano visti come mere facciate. io ho sempre creduto in lei e che l’amore potesse risolvere tutto …………

da: Daniele

 

4 Commenti

  1. Quando un amore finisce inizano le incomprensioni, ma soprattutto diventa così duro dover vedere il cambiamento totale della partner. L’amore diventa odio, e ciò è davvero dura da digerire.
    Soprattutto le donne, quando decidono di chiudere, diventano davvero fredde, totalmente diverse dalle donne di cui si era innamorati.
    Non puoi far altro che accettare la nuova realtà, per quanto sia dura, e ricominciare a costruirti una nuova vita. I tuoi dubbi non svaniranno mai, ma ciò potrebbe condizionarti nella tua prossima relazione, perchè devi ricominciare.
    Non chiudere il tuo cuore, non pensare che l’amore non esista. Hai avuto una esperienza negativa, che comunque ti ha regalato dei figli, puoi e devi ricominciare.
    In bocca al lupo

    • come ti capisco , sto nella stessa situazione ma una cosa te la posso dire devi chiudere tutti i rapporti , immediatamente io pensavo di avere una donna perfetta invece si e rivelata una delle peggiori, non avere scrupoli loro non ne hanno ci usano a loro piacimento dimenticala al piu presto non ce speranza meritiamo molto di piu’

  2. la tua situazione richiede tempo. il clima è troppo esasperato, però molte donne, quando danno questi colpi di testa, quando si rendono conto di ciò che hanno davvero perso, tornano nei propri passi.

  3. Caro Daniele, tu hai fatto tutto il possibile ma lei non vuole più saperne di te. Cosa vuoi fare di più? Tanto più fai più lei non vuole più saperne.
    Il vostro legame è stato spezzato. Forse un giorno potrà riprendere ma non certo adesso.
    fa male, anzi malissimo ma quali alternative hai se non ricominciare da te stesso ed i tuoi figli?
    Sei nella fase iniziale, quella più acuta ma con il tempo questo dolore si affievolirà.
    Poi, un pò di orgoglio non guasterebbe in questi casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *