Home / SOFFRIRE PER AMORE / Mi manca un ragazzo che in realtà non ho mai avuto

Mi manca un ragazzo che in realtà non ho mai avuto

Ho 16 anni e sono 4 anni che mi piace un ragazzo che ora ha 19 anni. Io e lui ci conosciamo da quando eravamo piccoli e conosciamo anche le rispettive famiglie. Quando cominciai il liceo, lui era nella mia stessa scuola ed era fidanzato con una ragazza. In quel periodo a volte ci parlavamo, a volte no, dipendeva dalla situazione. Lui è un ragazzo molto socievole perciò scherza con tutti. Per qualche mese lui si avvicinò tantissimo a me, tanto che capitò che ad alcune feste venisse vicino a me e mi dicesse “fai la brava”, insomma stavamo bene insieme.  Addirittura andarono a dire alla sua ragazza che io e lui stavamo insieme. Ad un tratto,proprio quando mi ero affezionata ancora di più, lui cominciò a prendermi in giro,così cominciai a non salutarlo più. Non ci salutammo tutta l’estate.

Ricominciò la scuola e lui il primo giorno venne a salutarmi e cominciò di nuovo a comportarsi bene, mi chiedeva come stavo, come andavano le cose, insomma il nostro rapporto migliorò di nuovo. Poco tempo dopo si fidanzò con un’altra ragazza (nel frattempo aveva lasciato l’altra). Io ci rimasi veramente malissimo ,così decisi di rompere ogni tipo di rapporto con lui per dimenticarlo. Non ci siamo salutati per 5 mesi. Un giorno lui venne a sapere che mi stavo sentendo con un altro e quel giorno mi è stato vicino per un sacco di tempo e proprio quando sono uscita da scuola e me ne stavo andando lui è venuto con me, nonostante erano mesi che non ci salutavamo. Ci guardavamo continuamente ed era una tortura per me stare lì e non fare niente, nemmeno salutarlo. Si lasciò con questa ragazza e riprese a salutarmi.

Un giorno, verso maggio di quest’anno,feci un compito nei corridoi della scuola e lui uscì tipo 10/15 volte e, nonostante ci fossero tutti i miei compagni di scuola, guardava solo me e ad un certo punto mi parlò anche. Alla fine della scuola lui doveva fare l’esame di stato e il giorno prima lo trovai a mare con i suoi amici,tutti loro mi stavano guardando ma io feci finta di niente. Ora so che si sta sentendo con un’altra ragazza anche più piccola di me (credo abbia sui 15 anni). Tuttavia lui continua a guardarmi,e non è mia impressione perché è evidentissimo e io, nonostante ci provi, non riesco a non ricambiare lo sguardo. A questo punto io vorrei parlargli, dirgli tutta la verità così mi metto l’anima in pace. Voi che mi consigliate?

da: Sofy

8 Commenti

  1. Secondo me tu gli piaci però c’è qualcosa che lo frena. Se adesso si frequenta con una ragazza più giovane di te allora il problema non è l’età, lui non si fa questi problemi.
    Fallo ingelosire, fa che pensi che stai uscendo come amica con un altro raazzo, chissà come reagisce.

  2. Che aspetti a dirlgi la verità? Fossi in te lo chiamerei e gli direi tutto. Cosa ci rimetti Lo so che non è facile parlare al ragazzo di cui sei innamorata ma questo ti farà crescere, credimi e in bocca al lupo

  3. Sei innamorata da tempo di questo ragazzo e tu gli piaci. Quando state insieme scatta qualcosa peràò forse lui non sa che fare. Però stai tranquilla, con il tempo gli piacerai sempre di più e anche se adesso fa il fighetto con le altre alla fine vorrà te. Hai 16 anni, tutto il tempo del mondo, non avere fretta anche se alla tua età non è facile, lo so

  4. Non perdere l’occasione di dirgli cosa provi!! Potresti fartelo sfuggire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *