Home / SOFFRIRE PER AMORE / Ex che ritorna o solo amici?

Ex che ritorna o solo amici?

Ho 20 anni, lui 19. Siamo stati insieme 8 mesi quando io avevo 17 lui 16 anni, ci siamo lasciati perché parte della sua famiglia non approvava, il motivo era che io due anni prima ero stata “fidanzata” per 2 mesi circa con il fratello più grande, della mia stessa età. Eravamo piccoli quindi fidanzamento per così dire, ma nonostante questo per me è stato il mio primo amore. La sua famiglia e il fratello hanno da subito pensato che il mio fosse una ripicca nei confronti del fratello, ma per me non è mai stato così.  Questo l’hanno influenzato parecchio fino a portare alla rottura del nostro rapporto. Il motivo principale è stato questo.

Andando a scuola insieme, ci vedevamo spesso, ma lui inizialmente mi evitava cambiando strada o facendo finta di non vedermi, questo è durato un po’ finché non abbiamo iniziato ad avere un rapporto civile che man mano si è evoluto, grazie a me perché sono stata io a volerlo e crearlo perché mi dispiaceva tutto questo, quando ci volevamo alla fine bene entrambi. La nostra vita è andata avanti, io ho avuto altre storie, e lui anche. Il nostro rapporto si è evoluto fino a che abbiamo iniziato a parlarci più frequentemente non solo per auguri o festività, raccontandoci quello che succedeva nelle nostre vite sentimentali e non solo. Ci siamo incontrati qualche volta, sempre per caso. Ci siamo poi entrambi promessi di vederci per un caffè, ma è sempre stata una cosa così, senza mai avverarsi. Dopo questo evento ci siamo incontrati due sere, di diversi mesi a distanza, ma entrambe le volte quando ci siamo visti entrambi abbiamo mostrato molta gioia nel vederci, tanto da ridirci di questo caffè che per motivo o per un altro ci siamo mai organizzati.

Questo invito è diventato sempre più frequente, dall’ ultima volta che ci siamo incontrati, ma per motivi sempre diversi, non ci siamo mai organizzati. Anzi lui ha semre poi appeso, nonostante fosse quasi sempre lui a proporlo. Una volta in particolare abbiamo spostato il vederci prima ad una sera, poi alla sera dopo, poi alla mattina ( e alle 14 doveva partire con i suoi amici per le vacanze) e mi appese dicendomi che non poteva più perchè doveva fare delle commissioni prima di partire e tutto, da lì io ci rimasi molto male perchè mi sentii presa in giro e non gli risposi al suo messaggio di avvertimento che non veniva e una sottospecie di scuse. Gli feci gli auguri al suo onomastico, ad agosto, notando la mia freddezza capii che ci ero rimasto male, ma la conversazione finì velocemente perchè io fui molto fredda.

Pochi giorni fa fu il suo compleanno, fatti gli auguri, riesce il caffè di mezzo, io gli rispondo che ci saremmo organizzati nel caso poi  succede che vengo a sapere che lui fa un po’ il farfallone con tutte le ragazze che ci prova un po’ con tutte, sapendo questa cosa, ho iniziato a pensare che la cosa interessasse anche me, visto i caffè continuamente sempre proposto, il fatto che i ha sempre detto che da tanto tempo non sta con una ragazza che vuole diciamo sfogarsi e tutto e io l ho sempre presa come battute visto che conoscendomi sa che io non sono la tipa che avrebbe un rapporto solo frivolo comunque tutte queste cose mi hanno portato a pensare che in realtà ci volesse provare con me per divertirsi, a me questa cosa non è andato giù, soprattutto perchè comunque io tengo a lui come persona nonostante con me non si sia mai comportato benissimo, lo sa e glielo sempre detto. E lui subito ha detto che è vero che fa il cretino con le ragazze, ma non è vero che ci prova con me ha detto che lui si vuole scusare con me, per tutte le volte che mi ha appeso e si è comportato male, che con me si è comportato da stronzo e gli dispiace che ho questa idea di lui perchè non è uno stronzo ma con me sono successe delle cose che fanno sembrare lui così e vuole che io lo rivaluti.

E HA POI DETTO MI DA FASTIDIO IL FATTO CHE TU PENSI CHE IO CI PROVI CON TE TANTO PER. NON E’ COSI’. Io poi gli ho spiegato che non c’è bisogno che si scusi con me, perchè lo so che non è uno stronzo e così via. Il giorno dopo mi contatta la sera chiedendomi se mi andava di vederci per fare una chiacchierata, io gli dico che non potevo e lui si è scusato poi per l’orario che mi ha avvisato e mi ha detto che sarebbe poi uscito con i suoi amici. ALLORA LA MIA DOMANDA E’.. IO NON HO CAPITO COSA LUI VERAMENTE VUOLE DA ME. Premetto che io ho paura che lui voglia divertirsi e basta e magari lo voglia da me visto che approfitta del fatto che io ci tenga a lui e pensa che con me abbia la strada più facile rispetto ad un’altra oppure lo fa perchè davvero si vuole scusare con me e così via ( io credo alla sua parola perchè so che ci tiene a me anche se non me lo dimostra), ma allo stesso tempo non capisco se è finalizzato a qualcosa o meno. COSA NE PENSATE VOI?

da: Alessandra

un commento

  1. Sai cosa vuole? Non lo sa neanche lui. A volte gli viene voglia di stare con te, altre pensa che così però può ferirti.
    E’ combattuto con se stesso e lo dimostra da come si comporta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *