Home / PROBLEMI DI CUORE / Dimenticare la storia con la collega

Dimenticare la storia con la collega

Salve a tutti, volevo sapere se qualcuno ha vissuto una storia come la mia: entrambi sposati, colleghi, lei con 2 figli e un marito che non la fa respirare, la controlla sul cibo, su chi chiama e chi la chiama, la fa sentire una stupida, ecc…
Ora, dopo due anni di lavoro assieme, prima delle ferie mi avvicina e mi dice “sai tu non mi sei indifferente ….”. da qui inizia il mio calvario, andiamo a letto assieme, poi il giorno dopo mi dice basta non c’è la faccio, il giorno dopo ancora mi dice che con me sta bene.  Adesso ha deciso per la chiusura della storia perché a casa non riesce a guardare il marito per senso di colpa, anche se mi desidera e mi vuole ancora…
lo so sono stato uno stupido, ancor di più perché sto mettendo in discussione tutta la mia vita, ma datemi qualche consiglio su come fare a superare tutto questo….  grazie

da: Willy

8 Commenti

  1. Il punto è che lei ha scelto te perché sta vivendo una vita da cani.
    Tu perché hai scelto lei? Sei in crisi con tua moglie? Solo voglia di sesso? Cioè la questione è: Se è chiaro perché lei ha scelto te, tu perché hai fatto questa scelta scellerata? Attendo risposta..grazie

  2. Che vuoi fare? lei ti ha detto che ha deciso di chiudere questa storia! Ti sta facendo un favore, sta facendo quello che avresti dovuto fare tu.
    Mettici una pietra sopra e non ricadere nell’errore, perché è facile che si creino altre situazioni imbarazzanti. Sta alla vostra maturità a quel punto decidere che fare…

  3. Con tutto il cuore ti dico “Lascia perdere tutto prima possibile”;
    io ci sono passato, e ti assicuro che poi ti farai schifo tutte le volte che guarderai tua moglie negli occhi;

  4. mai andare con i colleghi a intrecciare storie amorose…quando la storia finisce il collega resta (!)
    E’ che da colleghi si può sembrare amici…da amici, il passo può essere breve ad amici di letto.
    Non c’erano presupposti di niente in questa storia: lei con due figli la classica tipa con cui si può fare quattro salti senza avere poi seguiti importanti…”con due figli da crescere…” inconsciamente l’uomo la sceglie superimpegnata per non doversi coinvolgere poi.
    E poi chiede anche consiglio per non stare male…uomini senza palle.

  5. per Paola,
    non sono senza palle… è ,come dice rosa, stata lei a cercare me … io ho solo sbagliato nel starci fisicamente prima e con il cuore poi… visto che sono un po’ in crisi con la moglie… cara la super donna…

  6. per g.rosa, si sono un po’ in crisi con la moglie… il fatto è che non è chiaro ancora perché mi abbia cercato, non lo vuole dire apertamente, ma credo che ci hai azzeccato.. ora vuole restarmi amica o qualcosa del genere, dice, poiché ho deciso di troncare tutto e di vederla e sentirla il minimo indispensabile.

  7. “ho solo sbagliato nel restarci fisicamente prima e sentimentalmente poi…”
    Sono certa che questa signora non sarà nè la prima nè l’ultima nella tua vita. L’amicizia che si desidera mantenere in genere nasce spesso dal bisogno di “controllare” con chi siamo stati troppo intimi.
    Questo bisogno, piuttosto ovvio, che tutto rientri e non ci siano tracce e strascichi anche nei confronti delle altre persone, non sarà mai soddisfatto a pieno.
    Le persone hanno un fiuto incredibile per farsi gli affari degli altri, anche se l’amante è una tomba.
    La tua amicizia tanto ambita da lei è solo questo. La donna veramente interessata non chiede amicizia, ma archivia.

  8. x Poala
    mi spiace contraddirti questa signora per me è la prima esperienza extra… e sicuramente l’ultima, e poi scusa è lei che vuole a tutti i costi la mia amicizia, non io…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *