Home / SOFFRIRE PER AMORE / Come uscirne?

Come uscirne?

Salve, mi chiamo Antonio ed ho 18 anni.
Sono stato con una ragazza per un anno, sembrerà poco ma ci sono rimasto parecchio coinvolto, premetto che non è il mio primo amore e forse la delusione è stata anche più forte. Lei prima di conoscermi era circondata da amici maschi, ed io di questo ne ero molto geloso, quindi subito ho marcato il terreno, fino a qui tutto bene. I primi litigi nascono quando lei mi ha mentito per circa un mese e mezzo sul fatto che non abbia mai avuto rapporti con altri ragazzi, sono sempre stato un tipo diffidente e paranoico ma lì mi crolla il mondo addosso, lei torna e si fa perdonare ma questo è solo l’inizio. Col passare del tempo, dopo vari episodi ho iniziato a farmi film mentali sempre più complicati e le mie paranoie hanno preso il sopravvento, ho iniziato ad essere violento, ed anche quando avevo ragione sfociavo nel torto.

Lei mi amava, lo si leggeva negli occhi, ma il suo carattere era complicato e io spesso non riuscivo a decifrare i suoi segnali, ero ossessionato dall’avere certezze, e lei puntualmente con i suoi modi di fare aumentava i miei dubbi. Dopo tanti litigi feroci e tira e molla, lei ha deciso di non perdonarmi più. Ora sono tre mesi da quando ci siamo lasciati ma in questo tempo mi sono accorto di esserne completamente pazzo, l’ho cercata ogni giorno nonostante mi avesse bloccato ogni forma di comunicazione esistente, mi sono messo contro il mondo e lei in questi mesi mi ha confuso ancora di più, accettando qualche volta di passare una giornata con me,anche a letto e poco dopo se ne esce dicendo che lei non prova più nulla per me ma la carne e carne, ieri l’ho incontrata per caso, ho provato a salutarla e andarmene ma poco dopo sono tornato indietro, come uno zerbino a pregargli di parlarmi. Era con amici e mi ha ignorato per un bel po, mi ha detto che si sente con un altro, ieri mi ha detto che ha baciato un altro poco prima di partire per andare dalla famiglia, ma prima che me lo dicesse mi diceva che non mi riguarda, che ormai sono 3 mesi.

Poco dopo mi dice che lo ha detto perché mi mettessi l’anima in pace, poi mi dice di credere a ciò che voglio..sono confuso e ci ho perso la dignità, se non fossi io a cercarla lei farebbe finta di niente. Lei dice che anche se non mi ama più mi vuole bene, ma che significa? Passo le giornate a pensarla e a cercarla ma lei niente, come ne esco da tutto ciò? Mi sono rinchiuso in un tunnel e non riesco a distrarmi neanche con gli amici perché il gruppo piano piano si sta sciogliendo, spero nei vostri consigli.
Buon anno!

da: Antonio

3 Commenti

  1. Fai un bel reset e ricomincia da capo. Hai solo 18 anni e già con la tua ex hai avuto litigi di gelosia? E’ normale che lei si sia spaventata, l’amore è anche lasciare liberi, non fare troppe domande, lasciare stare il passato, mentre tu sembri troppo dipendente da questi aspetti.
    Adesso non pressarla, non supplicarla, mostrati solo diverso, più maturo, anche più simpatico, altrimenti rischi che non ti parlerà mai più

  2. Il problema è che lei mi tratta come un animale, se la incontro gli si illuminano gli occhi però continua dirmi cattiverie, a farmi sentire stupido davanti ai suoi amici e a confondermi, mi è facile ignorarla se non la vedo ma quando la incontro per caso mi viene un infarto..

  3. Ciao Antonio è un bel casino eh!! comunque ti capisco perché sto passando anche io un periodo dove non riesco a dimenticare la mia ex! Purtroppo quando la donna ha preso la sua decisione ho capito che non tornerà sui suoi passi! C’è poco da fare. E’ brutto da dirlo ma lasciala perdere è inutile che gli scrivi se da parte sua non c’è più nulla..si ti capisco è più forte di te e purtroppo non ne puoi fare a meno!!! Ma comunque la situazione non cambia è dura ma devi cercare di non scriverle più…di andare avanti giorno dopo giorno anche se è difficile dimenticare! hai 18 anni sei giovane e a questa età si vive tutto intensamente,fai tesoro dei tuoi sbagli per non ripeterli in futuro,la vita è troppo breve per stare dietro a una persona che ormai ha voltato pagina.Anche io ho fatto sbagli con la mia ex è ora che lo persa rimpiango il tutto..ma tanto ormai cosa ci si può fare? indietro non si può tornare! anche io come te ho insistito ma nulla da fare..ormai è convinta! più di ammettere gli sbagli e cercarla cosa fare? purtroppo niente…quindi andiamo avanti. Il primo passo e non scriverle più seno ti fai del male a te stesso..cancella il numero!! Spero che un giorno per entrambi questo periodo sia solo un lontano ricordo! Un abbraccio =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *