Home / COME RICONQUISTARE UN AMORE / Vorrei che il mio ex tornasse

Vorrei che il mio ex tornasse

Salve, vorrei che il mio ex tornasse da me malgrado tutto quello che mi ha fatto ma non so come fare.  6 mesi fa il mi ha lasciato ed è stato come un fulmine a ciel sereno. Fino a pochi giorni prima aveva solo parole d’amore, gesti affettuosi, progetti comini, poi all’uscita del lavoro trovo il suo messaggio che mi diceva che era finita e che era passato a casa a riprendersi le sue cose e per lasciarmi le chiavi di casa.

Nessuna spiegazione, solo non ti amo più! Ha aggiunto che non c’era nulla da fare, che ci pensava già da qualche tempo (ma se fino al giorno prima diceva di amarmi?) e che non lo avrei dovuto cercare. Chiaramente lo chiamato per sentire la sua voce, se fosse tutto uno scherzo, ma nulla, dopo un po ricevo un messaggio whatsapp dove mi diceva che era finita e mi ha bloccato su tutti i dispositivi.

Mortificata sono sparita da tutti i luoghi dove potevo trovarlo e gli amici comuni sono rimasti sconvolti. Poi tre mesi fa vengo a sapere da un amico comune che mi aveva lasciato per tornare con la ex, che a sua volta lo aveva lasciato per un altro. Insomma, l’ex che era stata mollata, si era rifatta sotto a mia insaputa e lui non ci aveva pensato due volte a mollarmi.

Chiaramente dovrei odiarlo per come mi ha trattata ma non ci riesco. Sono venuta a sapere che lei lo ha lasciato di nuovo e quindi adesso è single. Chiaramente non ha il coraggio di farsi sentire, eppure io malgrado tutto lo riprenderei a braccia aperte. Ma come faccio a farlo tornare? Gli scrivo io? Oppure come posso agire’

Grazie a chi mi darà qualche utile consiglio.

da: Cristina

4 Commenti

  1. Se lui tornasse chiaramente saresti la seconda scelta, perché come hai detto tu, è stata lei a lasciarlo. Non mi vorrei sbagliare, io non ti conosco, ma sembra che sia più lui a stare appresso alla sua ex che forse non gli da lo stesso affetto o considerazione che gli dai tu perché nonostante come ti abbia trattato, tu non riesci ad odiarlo.
    Io direi comunque di aspettare che si faccia vivo lui, anche se tu pensi che comunque non lo farebbe perché in un certo senso si “ vergognerebbe” del suo comportamento, perché starebbe a significare che lui torna perché L altra L ha lasciato ed è troppo banale come scusa o situazione e poi si capisce facilmente. Secondo me aspetta che sia lui, poi non lo so, ripeto, non conosco te, e non conosco lui, quindi non ti posso dire con sicurezza. Sei libera di ascoltare il mio consiglio o no. A quel punto se lui torna, prenditi il tempo per decidere se a te questa cosa ti sta bene.
    Cioè il fatto che comunque lui giochi un po’ con te, vedi un po’ se riesci ad accettarlo comunque, anche se ti ha trattata così.
    Ma solo se lui torna puoi iniziare a fare questo ragionamento, anche perché se lo cerchi tu non saprai mai se, come tu vuoi lui, così lui vuole te, secondo me aspetta che si faccia vivo lui, e poi puoi decidere se a te sta bene che lui si sia comportato così con te, alla luce di questi fatto. Cioè devi capire più che altro se a te sta bene essere trattata così.
    Non so se sono stata proprio chiara e scusa la durezza. Così riprendi un po’ le redini della situazione anche. Che sembrano essersi perse con la libertà di questo ragazzo di avere un po’ campo libero. Ti ho commentato perché anche io, come te sono stata lasciata da poco, e anche io ho molta paura in questo momento delle ex e delle rivali. Solo che per come sono fatta io L orgoglio mi dice di non cercarlo finché non sono sicura che lui mi voglia. Se non mi vuole amen, si vede che non era la persona giusta. In bocca al lupo, ti capisco , ci sto passando anche io, un saluto.

  2. Cara ti capisco, ho appena pubblicato la mia storia, tutto amore per poi lasciarmi maltrattandomi!

  3. Cristina, tanti anni fa ho fatto la stessa cavolata che vorresti fare tu. Lei era stata appena lasciata e venne a ricercare a me, che a fatica mi ero ripreso dalla batosta subita con lei, dopo che l’avevo beccata a casa di un altro in piena notte, lo stesso che dopo un anno l’ha lasciata. Io non volevo, ma ho ceduto perchè l’amavo ancora. L’ho ripresa, e tutt’ora sono ancora con lei, sono passati piu di 10 anni. Ma non c’è giorno in cui io non rimpianga di averla ripresa nella mia vita. Come ti hanno già detto, rimarresti la seconda scelta, e tu non devi essere la seconda scelta di nessuno. Io mi sono rovinato la vita, e non sono capace di tornare indietro. Mi sono fatto convincere a sposarla, ed io purtroppo sono una persona che se prende un impegno lo manda avanti, anche se sa bene che non è giusto farlo.
    Non fare il mio stesso errore. Rifatti una vita, una vita che sarà sicuramente meglio senza di lui accanto

  4. Deve farlo lui…e non tu. Al massimo puoi creare le condizioni perché ti chiami ( ad esempio parlando indirettamente con qualche amico comune). Ti sconsiglio però ,come ti hanno già detto di farlo…ora sei giustamente, purtroppo, annebbiata dall’ amore che hai per lui,ma tieni conto che non ci ha messo due minuti a scomparire dalla tua vita e a bloccarti sui vari mezzi di comunicazione. Già questo a me fa pensare che, a prescindere che ci sia stata un’ altra o meno ,non ha avuto in minimo di rispetto per i tuoi sentimenti. Detto questo devi fare quello che ti dice il cuore ovviamente. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.