Home / SOFFRIRE PER AMORE / Mi manca la mia ex

Mi manca la mia ex

Una relazione bellissima durata 6 anni e finita a gennaio ed ancora, a distanza di mesi, mi manca la mia ex. E anche oggi, dopo un mese che resistevo, gli ho mandato un messaggio d’amore per ricordargli quanto la amo. Risultato? Mi ha bloccato su Whatsapp. Non è la prima volta che lo fa, lo aveva fatto già quando ci eravamo lasciati. Le mie suppliche però funzionarono e forse, sentendosi in colpa per il mio dolore, mi sblocco. Da allora è un continuo blocco / sblocco. Lo fa perchè gli prometto di non scrivergli e mandargli nulla ma poi non resisto e gli invio foto, video, lettere d’amore. Voglio solo risvegliare in lei chi sono io, cosa abbiamo fatto, fargli sapere che mi manca da impazzire.

Perchè mentre a me manca tantissimo lei si sta rifacendo una vita, la vedo sui social in vacanza, nei locali con le amiche, è sempre più bella di prima. Cosa devo fare per riconquistarla? Darei tutto per lei, mi manca ogni momento della giornata. Ogni volta che mi blocca dentro di me si crea un dolore enorme. Non è che non vuole farmi vedere che sta uscendo con qualcun altro? Questo mi terrorizza. Ho compreso i miei errori e sono disposto a cambiare per lei ma non serve a nulla, mi ha detto che non mi ama più e che per il mio bene è meglio cancellarsi dai social. Chiaramente mi ha bloccato anche su Facebook ed Instagram.

Vorrei svegliarmi da questo incubo e riaverla al mio fianco. Ricostruire con lei una relazione appagante. Cambiare, diventare più maturo, andare a convivere, cosa che desiderava tanto e che ho sempre rimandato. Mi manca davvero tanto, devo accettare che adesso lei è solo una ex ma non ci riesco.

da: Andrea

3 Commenti

  1. Invece devi riuscirci e fartene una ragione. La coppia si fa in due, se uno dei due non vuole, non puoi farci niente.
    Capisco il tuo dolore, ma devi andare avanti. Al mondo non esiste solo lei. Tra l’altro mi pare di capire che prima non la pensavi proprio così. Forse non l’amavi così tanto se rimandavi sempre di andare a convivere. E stai cominciando a pentirti di molte cose forse date per scontate solo perché adesso lei ti ha lasciato. Bè non puoi tornare indietro. Se lei non ti vuole più avrà le sue buone ragioni e devi rispettarle. Se riconosci di aver fatto degli errori, fanne tesoro per la prossima relazione che avrai. Ti auguro di tornare a sorridere e ad essere felice presto.

  2. Fai quello che ti senti, nessuno può sapere come sia ora lei dentro di sé, perciò è difficile darti consigli, quindi segui il tuo istinto, sempre nel rispetto reciproco.
    Poi vedi

  3. Io la penso ancora dopo 2 anni e mezzo, e c è gente che o fa ancora dopo 3 o più anni…quindi la tua situazione è più che normale specie se eri innamorato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.