Home / AMORE FINITO / La mia ragazza ha un altro

La mia ragazza ha un altro

Me lo presentò ad una cena, era un suo nuovo collega di lavoro, in quell’occasione venne con la fidanzata.

In realtà ero curioso di conoscere questo ragazzo con il quale la mia fidanzata si trovava così bene da qualche mese. Diceva che da quando era arrivato a lavoro le cose erano cambiate, lui è simpatico e l’aiutava a lavoro. Me ne parlava così tanto che mi è venuto spontaneo dirle se ci fosse dell’altro tra loro, visto che da quando lo aveva conosciuto non faceva che parlare di lui e si scambiavano anche messaggi (di lavoro, diceva lei).

Lei diventava una furia alle mie supposizioni, ma come ti permetti, come puoi pensare una cosa simile, lo sai che ti amo!

Alla fine di questa sua romanzata mi sentivo in colpa solo di averle pensate certe cose. Poi inizio una fase confidenziale, mi diceva che lui era un ottimo ascoltatore, le consigliava bene, insomma, io le chiedevo se fosse normale questo loro rapporto, e di nuovo la sua romanzata, allorché le chiesi per lo meno di non parlarmene più, perché questa amicizia non la capivo.

Poi una settimana fa mi chiama la fidanzata del tipo e mi chiede di incontrarci per parlare. Ho subito capito quello che stava per succedere. Mi dice che erano già due mesi che loro avevano iniziato una storia clandestina, che lei ha scoperto tutto dai messaggi inequivocabili (mi ha fatto leggere i contenuti) del suo cellulare. Insomma, mentre la mia ex (ormai) fidanzata aveva almeno l’accortezza di cancellare tutto, la stessa cosa non veniva fatta da lui.

Lei diceva che con me era da tempo finita, che andava avanti così per non ferirmi (fino al giorno prima diceva di amarmi alla follia) e che sessualmente quello che stava provando con lui non lo aveva mai provato. Non mi dilungo sulle schifezze che ho letto, mi hanno ferito abbastanza e cerco di cancellarle. Insomma, la perfettina fidanzata, sincera e onesta, mi ha fottuto alle spalle. L’ho mollata la sera stessa e da lei nemmeno una giustificazione, nemmeno una chiamata o un messaggio. L’altra ha fatto lo stesso e chissà se adesso la copia di traditori si metterà insieme o scoprirà che alla fine era solo sesso e menzogna la loro storia.

da: Anto

5 Commenti

  1. Immagino lo schifo che provi.
    Non hai nulla da recriminarti, qualsiasi accusa lei potrebbe farti (lo dico perchè conosco bene queste donnette, che quando sono nel torto ti scaricano tutte le colpe come se fossi un assassino) non avrebbe il minimo senso.

    Vuoi un consiglio? Vai avanti con la tua vita, ma lei non perdonarla mai.

    • Grazie della tua comprensione. Lo sai cosa mi rimane sempre impresso? Quando mi diceva di amarmi, che ero io che pensavo male mentre lei era la pulita. Le sue frasi come: quando io amo non sono mai stata con altri, perché gli altri non esistono.
      E mi resta lo schifo del suo sguardo quando gli ho detto quello che avevo scoperto, non si è scomposta, solo lo sguardo ha cambiato espressione. Non ha voluto nemmeno che terminassi quello che sapevo, se ne andata ed ha detto che devo sparire dalla sua vita. Una sorta di ringraziamento per tutto quello che ho fatto per lei

  2. Sìsì, che faccia tosta! Una schifosissima ipocrita ed egoista. Ma sai quante ce ne sono oggi? troppe!
    Tu hai tutte le ragioni per sparire dalla sua vita. e a dirla tutta è lei che deve sparire dalla tua.
    E’ lei che ha fatto del male a te, non il contrario.

    Ma, credimi, si farà fottere dai sensi di colpa per cui non ci metterei la mano sul fuoco che lei non si faccia più viva. Stai molto attento.

  3. Bella storia, come la mia ex, pari pari. Prima parole d’amore a non finire e poi il tradimento.
    Sai, come te ero sospettoso di un suo amico ma lei continuava a dire che erano buoni amici e senti senti…che non lo vedeva dal punto di vista sessuale ma solo come una persona con cui poteva parlare bene. Evidentemente ha poi cambiato punto di vista considerando quello che mi ha fatto.
    Ti dico per esperienza che ci vorrà tempo prima che darai fiducia ad un’altra ragazza, queste cose bruciano troppo. Spero per te che ti passi velocemente, a me c’è voluto un annetto circa

  4. Anche io sto sospettando della mia ragazza, questa sera siamo insieme, con la sorella e altri amici.
    Dico la verità, io con lei ci sono stato già l anno scorso per 4 mesi e bhe.. Dopo tutte le parole dolci i ti amo continui e le promesse, è arrivato un periodo che lei si era raffreddata, che non mi rispondeva subito a i messaggi, la trovavo online ma rispondeva dopo 10 minuti.
    Le ho chiesto varie volte cosa aveva e lei puntualmente mi diceva che era tranquilla, che mi facevo i trip mentali, che la pressavo che così l allontanavo scaricando tutte le colpe su di me.. Ci siamo lasciati il 3 novembre e scopri scopri che il 28 per puro caso giravo sul suo profilo è mi sono incuriosito su un ragazzo che metteva le reazioni… Vado sul profilo del ragazzo e vedo che lei le ha scritto ti amo.
    Vabbè normale la mia reazione perché oltre ad essere stato preso per il culo lei mi ha fatto sentire letteralmente in colpa.
    Quando colpe non ne avevo… Fatto sta a maggio di quest anno abbiamo riallacciato i rapporti in modo amichevole.. Io sono una persona buona e non riesco a tenere rancore anche se mi ha fatt tanto male… Vabbè fatto sta lei stava ancora con il suo ragazzo. E me ne diceva di ogni, che aveva vizi particolari, che un giorno ha avuto diciamo attrazione anche verso la sorella e l amica, ed ha avuto pure il coraggio di tradirla.
    Lei man mano mi ha chiesto perdono, che aveva scambiato l oro con il piombo.. Ci siamo rimessi insieme e tutto andava liscio, figurarsi che mi aveva detto che voleva presentarmi al padre, fare una cosa seria.
    Io sono stato davvero felice di ciò che mi ha detto.
    Siamo tornati più forti di prima, ma sono 4 giorni che è ritornata ad essere come quella volta, sempre dicendomi che è tranquilla, che sono io a pressarla ed ad allontanarla, ed io di nuovo con i sensi di colpa, non sono mai stato uno spione.. Ma per puro caso mi ritrovo il numero del suo diciamo ex e vedo gli accessi di entrambi e credetemi sono spiccicati… Ho una fottuta paura che vengo di nuovo preso per i fondelli. E non me lo merito perché io le ho sempre portato rispetto.. Ho soltanto occhi e cuore per lei.. Io ho perso mia madre 8 anni fa purtroppo è da lì la mia vita è cambiata.
    Lei mi ha fatto pure promesse su di lei.. Eppure non riesco ad immaginare che una donna può essere così insensibile e non dare peso alle parole.
    Che devo fare? Non voglio essere pressante e la sto lasciando fare adesso. Perché non voglio che alla fine quello sbagliato sono io pur evidentemente essere preso per il culo e spezzarmi un cuore già infranto dalla vita. Chiedo aiuto a voi😔

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.