Home / RIFLESSIONI / Dichiararsi o no?

Dichiararsi o no?

La faccio brevissima.  Vi dichiarereste mai ad una persona, pur sapendo che questa nel 98% dei casi, non prova nulla per voi? E che per vari motivi non vuole al momento nessuna relazione?

da: Enryca

15 Commenti

  1. Dipende: sei assolutamete sicura che questa persona non provi nulla? Vi siete frequentati? Lo conosci solo di vista o non lo consci affatto? A me è capitato di dichiararmi, ma più per rendermi conto davvero che l’altra persona non mi voleva e mettermi l’animo in pace perchè era diventata una fissazione. Se non hai avuto nemmeno il tempo di approfondire una conoscenza, ti consiglierei di aspettare.

  2. Se quel 2% di possibilità è forte e sei ottimista, prova!
    Io non lo farei, perché per esperienza so di non piacere ai ragazzi, quindi non mi passerebbe neanche per la testa! Però se non sei sfigata come me, e non lo sei, altrimenti non avresti pensato di dichiarati a qualcuno, ti conviene provare. Mal che vada, non resterai col rimpianto. Buona fortuna!

  3. Rossella, ci conosciamo, ma non sono assolutamente sicura che non provi nulla, anche se da tanti suoi comportamenti si può benissimo intuire ahimè. Credo abbia capito appieno, vorrei farlo anche io per il tuo stesso motivo.. Sta diventando una fissazione e vorrei mettermi l’anima in pace. Ti sei sentita meglio dopo? Io penso che probabilmente farlo mi potrebbe far stare meglio. Certo, inizialmente mi sentirei un po’ stupida, ma successivamente credo starei molto meglio.

    Anita, non credo tu sia una sfigata, quanti anni hai? Tutti piacciamo a qualcuno, magari semplicemente non lo dimostrano, o non è ancora arrivata quella persona 🙂

    • Meglio è una parola grossa, non c’è mai un modo bello per uscire da queste situazioni. Sono stata parecchio male e ho dovuto impegnarmi parecchio per superare, però effettivamente almeno uno se ne fa una ragione. Chiaro, bisogna anche vedere come reafisce l’altro e se il rapporto è recuperabile, per me per fortuna è stato così e ho mantenuto l’amicizia con il tempo. Comunque, perchè non ci esci un po’ prima, e senti che ti dice? Secondo me potresti darti una possibilità. Io non vedo male che una dimostri quello che vuole, credo siano un po’ superate tutte queste faccende del non fare la prima mossa, non esporsi. Se sai quello che vuoi, con le dovute maniere, prenditelo, e non saresti affatto una “sfigata”, ma una che sa quello che fa.

    • Enryca, dato che ho 25 anni non credo che la persona disposta ad apprezzarmi possa ancora arrivare 😂. Comunque, sono ancora innamorata del mio ex, che mi ha lasciata 3 anni fa circa. È assurdo, lo so, ma sono rimasta “traumatizzata” da come mi abbia cancellato totalmente e ora in giro neanche mi riconosce. Per questo non penserei mai di dichiararmi a qualcuno, non perché sia donna e creda che l’uomo debba fare il primo passo, anzi. Se una persona dopo un anno e mezzo insieme, seppur tra alti e bassi, non ricorda che esisto, è inevitabile che la mia autostima, in fatto di uomini, sia completamente a terra.

      • Anita, mi permetto di rispondere anche a te (visto che tu stessa l’hai fatto nel mio post). Vorrei solo ricordarti che hai 25 anni, non 40. 😃 Io ne ho quasi 23, chissà cosa dovrei dire anche io allora! Ma, nonostante i problemi, nonostante il fatto che ogni faccenda sentimentale in cui mi caccio sia un gran casino, io non penso di essere senza speranze, nè credo che sia un uomo che mi dà valore. Una relazione, certo, aggiunge valore alla vita grazie alla condivisione, ma in primis io sono felice di me stessa, perché sto facendo delle cose che mi piacciono, studio in ambienti che mi stimolano, mi diverto e sono felice prima che con qualcuno da sola. Poi, che si soffra o meno per un’altra persona, è un altro discorso, e molto delicato. Bisogna iniziare a pensare a noi prima che agli altri. Evidentemente se una persona ti dimentica completamente dopo un anno e mezzo, non merita il tuo tempo. A dirla così, è tanto facile, ma non pensare che non ci siano più possibilità. Ho suonato a un matrimonio, due mesi fa, in cui lei aveva più di 50 anni e lui più di 60! Le possibilità ci sono per tutti.

      • Anita, io ho qualche anno più di te, ho chiuso (non per mia volontà), una relazione lunga il trioplo della vostra, in malomodo..stavamo per andare a vivere insieme, ma oltre a essere stata cancellata, sono stata anche sostituita. Ho sofferto tantissimo, credevo non ne sarei mai più uscita.. ma sono riuscita a rialzarmi…non so nemmeno come..ho giurato e spergiurato Che non mi sarei mai più interessata a nessuno. Per paura, per tanti vari motivi.. Eppure eccomi qua! Penso che ognuno abbia infinite possibilità, nessuno è senza speranza. Magari è solamente il periodo in cui il fato ha deciso che dobbiamo star soli..inoltre,non siamo noi a dover avere l’autostima sotto la suola delle scarpe, bensì chi si è comportato male con noi.

  4. Fossi in te aspetterei. Relazionerei di più con questa persona e farei prima abbassare la percentuale, per poi riprovarci più in là magari con più possibilità. Chi “subito” vuole nulla stringe!

  5. Siamo già usciti insieme, ma penso per lui fossero giusto un paio di uscite per passare il tempo.. Diciamo che ho già “relazionato” all’incirca. Sono felice che siate rimasti in buoni rapporti, lo trovo un segno di maturità, molte persone dopo una dichiarazione, se non corrispondono scappano. É indice di poca maturità sfuggire in questo modo. Anche io sdogano il fatto che le donne non debbano fare il primo passo, siamo tutti persone in fondo. E per fortuna non siamo più negli anni 50 🙂
    Guglielmo.. Hai ragione, chi troppo vuole nulla stringe.. Solamente che non saprei come poter far salire questa percentuale..

    • Partiamo con il presupposto che non si può piacere a tutti quindi MAI illudersi.
      Però c’è sempre qualche possibilità ed occorre sfruttarla. Semplicemente, se sai che quasi con certi lui ti respingerà, mi sembra inutile dichiararsi perché non saprai neanche come la prenderà lui (se ti resterà amico o no).
      Quindi l’unica cosa da fare è stare ancora insieme a lui, esserci amica e farsi desiderare. Sii te stessa e divertiti, fallo sentire a tuo agio con te. Quando arriverà il momento lo sentirai. Quando sarete più legati sarai pronto a farlo. Ricordati, non illuderti, questi non sono consigli affinché lui ti accetti sicuramente, ma sono consigli affinché lui impari a tenerci ed apprezzarti. Buona fortuna!

  6. Guglielmo ti ringrazio, assolutamente, non sono la persona che si illude per queste cose, anzi. Probabilmente è l’esatto contrario..anche in casi in cui mi sarei potuta illudere, non lo ho mai fatto. So che purtroppo non si può piacere a tutti, però è bello sperare che qualcosa possa cambiare un giorno 🙂 anche per quello Avevo pensato di parlargli dei miei sentimenti, non è così immaturo da allontanarsi, ma se lo fosse.. Sarebbe il modo per togliermelo dalla testa.

  7. Per come sono fatta io non lo farei. Ma dato che non tutti siamo uguali, é giusto che tu prenda la decisione migliore per te. Forse potresti provarci, magari per assurdo quel 2% di possibilità si realizzano. O magari no. Peró almeno, a sapere che l’altra persona non prova nulla per te, ti serve un po’ a toglierti un peso. Magari ci starai male perché tieni molto a questa persona, peró alla fine, sapere come stanno davvero le cose, ti serve ad andare avati e guardare oltre questa “fissazione”. Ci sono passata con una mia vecchia conoscenza. Uscivamo da amici, avevamo davvero un bel rapporto, ma da parte mia sentivo che andando avanti c’era sempre qualcosa di più. Finché non ho deciso di lanciare la bomba. I sentimenti dalla sua parte naturalmente non erano ricambiati, ma abbiamo continuato ad essere amici lo stesso e ad uscire. Alla fine non tutte le cose devono per forza finire nel peggio, tentar non nuoce. Poi magari, chissá, piú avanti anche lui si accorgerà di provare qualcosa per te. Magari aveva solo bisogno di un bello scossone per riflettere seriamente sul rapporto che avete

  8. assolutamente si, almeno poi hai qualcosa da raccontare . Le percentuali lascela all’istat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.