Home / SOFFRIRE PER AMORE / Vuole lasciarmi e sto male

Vuole lasciarmi e sto male

Anni fa, dopo varie delusioni di amore, ho incontrato una ragazza molto piu giovane di me. Abbiamo avuto 2 figli, la nostra differenza di età è di 16 anni, Con il tempo (per la mia rabbia e caratteraccio) lei non ha piu voluto vivere con me. Lavoravamo assieme pieni di problemi che portavamo a casa la sera (certo ora so che era sbagliato). Mi scrive (mentre ero lontano) che vuole che faccia sempre parte della sua vita e che il bene che ha per me è fortissimo.

A parte il fatto che abitiamo vicini ma in due casa diverse. Io vivevo la famigliam lei si occupava di me e di tutti passano 13 anni io sempre vicino (la amavo, i silenzio forse in attesa) a lei tra alti e bassi. La sera a cena da lei si usciva con i bimbi (ora di 22 e 23 anni) che vivono in casa ora anche un nipotino si andava al mare insieme per 13 anni non ha fatto l’amore con me (ed io non ho mai preso questa iniziativa). So che non ha avuto storie e il tipo che se non ama non si concede (non ci crederete ma è cosi). Una donna stupenda che ho perso mi ripeto sempre che sono un cretino il fatto negli ultimi mesi vedevo i suoi occhi infelici sempre bassi.

Sentivo che qualcosa non andava 20 giorni fa viene a casa mia con un pretesto, non parla, dice che sta male. Io incalzo le chiedo “c’è qualcuno nella tua vita? lei mi risponde si! Ho conosciuto un ragazzo di 4 anni piu giovane di me (lei 44 anni). Ci siamo visti ancora non e successo nulla ma quando ci messaggiamo mi sento sporca mi confessa che è una storia che vuole vivere. A lui a detto che ha una famiglia e che nella quale ci sono anche io e mi dice singhiozzando che non vuole perdermi e che il suo bene e cosi forte per me che non potra mai essere felice completamente se non ci sarò piu,che in fondo nulla cambia e sara tutto come prima,e che in fondo non eravamo piu una coppia.e poteva succedere.e che vorrebbe un po di felicità (e su questo a ragione).
Io mi sono sentito morire lei sussurra non volevo farti soffrire ma è successo. (lei e dimagrita e si e sciupata parecchio soffriva anche lei) vero è che non ho diritti ne posso pensare ad un tradimento non era già piu mia ma in questi anni ho lavorato, lavorato, per riuscire a dare un tenore di vita discreto (non amandomi e senza occasioni di essere piacente..per ritentare una conquista, ammesso che ci sarei riuscito) a quella che per me era la mia famiglia non ho mai pensato a me stesso..i miei figli sono all’università e ne sono felice malgrado tutto e non mi pentirò mai di averli sostenuti.
Ora tralasciando per un attimo la mia sofferenza, che in 20 giorni mi ha fatto perdere 8 kg, ho inappetenza e mi dispero. Sono geloso solo al pensiero che un’altro la possa toccare ma ci sto lavorando per metabolizzare la cosa spero di riuscirci) lei combatte per avere la mia approvazione alla sua felicità, mi dice che vuole vivere la storia e che ha un sentimento forte x lui ma che non cambiera nulla, e mi scrive che vedo solo tenebre e che i cambiamenti non sono sempre negativi dice noi siamo una famiglia e rimarremo tale.

Penso che forse era meglio troncare allora,ora ho 60anni giovanile si, discreto si, ma ho 60 anni, mi sento perduto e ho paura di restare solo, credo nel suo bene cosi forte e anomalo ma c’è, e lei e sincera la conosco penso e ripenso quando questo rapporto  sfociera in un grande amore passionale ci sara ancora posto per me? Non e solo rimandare l’inevitabile? Ho paura di soffrire ancora e ancora non ce la farei ho anche un nipotino che amo e tutta la famiglia compresa lei mi stanno vicino, lei mi e vicina,mi accarezza e mi dice che ci sara sempre,il sempre esiste? Non so proprio cosa fare, mi sto distruggendo, non ho nessun diritto, lei si aspetta da me una generosità difficile da gestire, non so cosa fare, essere generoso e continuare a godere di una famiglia avvolto dal bene anche suorischiare?

Certo e che dovevo aspettarmelo poteva succedere ma il pensiero lo sempre allontanato e poi lei è cosi bella, anche dentro. Chi mi puo aiutare x un consiglio, chi mi puo aiutare?

da: Mauro

3 Commenti

  1. Ciao Mauro, ogni volta che sento queste situazioni mi vengono i brividi. Perché la tua situazione è sempre più comune, e non dipende dalla differenza di età come tu credi, può dipendere da cause differenti. Incompatibilità di carattere, gelosie, tradimenti, c’è sempre un buon motivo per lasciarsi. Nel tuo caso la tua donna ti ha confessato la presenza di un altro ragazzo e questo è chiaramente molto destabilizzante. Hai perso 8 kg in pochi giorni quindi il mio consiglio è di prenderti cura di te stesso.
    Non puoi bloccare una donna che non ti vuole, ma allo stesso tempo però poi fargli capire quello che veramente sta perdendo. Non sarà con la sofferenza che lei cambierà idea ma sarà dimostrando gli che 6 più forte di quello che lei pensa.
    A sessant’anni la vita non finisce, per molti comincia e probabilmente anche nel tuo caso questa sarà una bella sfida da accettare e Vincere. Un grandissimo in bocca al lupo

    • Ti ringrazio Francesco,per i tuoi consigli e per il tuo in bocca al lupo. Penso di rimettermi in gioco e riconquistarla, almeno ci provo. Ciao

  2. Il titolo : “vuole lasciarmi” che c’entra?
    Son tredici anni che non avete rapporti sessuali, abitate in due case diverse. Lei ha un altro, non capisco. Non hai mai frequentato nessuna nel mentre?
    Mi sembra tutto così irreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.