Home / SOFFRIRE PER AMORE / Un amore che non è amore e che mi fa troppo male

Un amore che non è amore e che mi fa troppo male

Salve, ho 21 e da un po’ vivo una situazione bruttissima. Sono fidanzato da tre con una ragazza per me fantastica, carina, intelligente e soprattutto che mi ama come mai avrei pensato qualcuno potesse fare: lo capisco dal suo sguardo, da come ci tiene, da come si incazza con me quando è gelosa. È cotta e spesso parla anche del futuro, si capisce dalle sue parole che vede solo me e questo mi fa male per un paio di motivi. Io sono sempre stato abbastzna problematico, mi sono già innamorato prima ma è stato un lungo e doloroso amore non corrisposto, per fortuna ora finito. A parte ciò da quando ho conosciuto la mia attuale ragazza sono stato davvero bene, è stata la mia fortuna in un periodo buio, mi ha dato la pace e calma è la forza di andare avanti, sempre. Io, soprattutto all’inizio ho provato una sensazione bellissima, di amore vero, avrei fatto qualsiasi cosa per lei e lei per me.

Tutto questo fino a qualche mese fa: infatti, abitando in un paese piccolo dove si conoscono tutti ho conosciuto una ragazza molto più piccola di me ( anche se potrebbe dimostrare la mia età ), non so come sia potuto succedere ma mi sono letteralmente ammalato di questa ragazza, la vedo spesso nel paese e ultimamente quella che prima consideravo solo attrazione è diventata una vera e propria ossessione. Non so quando sto in sua compagnia mi sento rinascere, sono felice, rinato, e questo mi fa male perché con la mia ragazza non succede più. Ho paura e non so cosa fare perché dovrei spezzare il cuore a una persona che sta dando tutta se stessa a me, è in più ho la certezza che questa ragazza non starebbe con me, mi vede al massimo come amico per ora, anche per la sua età (anche se in lei vedo atteggiamenti strani nei miei confronti, non sembra non gradire la mia presenza anzi…) …. sono in totale balia degli eventi mi sento male con me stesso, fatico anche a studiare e a mangiare, non so a chi parlare di questa cosa, ho già sofferto tanto in passato e proprio quando pensavo di aver raggiunto un equilibrio ecco che succede tutto questo.

Ci ho provato a dire ora le parlo sinceramente e le dico che non ha senso andare avanti, ‘ma appena dopo ho paura sia solo una cotta passeggera, e mi convinco che devo solo stare calmo. Eppure quando rivedo l’altra ricomincia tutto e io mi sento morire, voi cosa fareste? Sono io che sono fatto male e cerco solo amori dolorosi (e forse quello che non posso avere) ? In questo momento penso che la cosa più giusta sia lasciare libera una persona senza illuderla, starà malissimo ma non merita di essere presa in giro.

da: Franco

un commento

  1. Uomini mediocri…e mediocri saranno per tutta la vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *