Home / DELUSIONE D'AMORE / Troverò la donna della mia vita?

Troverò la donna della mia vita?

Salve a tutti, ho 29 anni, sono un ragazzo normale, vivo in un paesino e mi conoscono quasi tutti,  da due mesi sono stato lasciato dalla mia ex dopo una relazione di quasi 3 anni. La sua motivazione è che non prova più le stesse cose di un tempo e che alcuni miei atteggiamenti hanno portato questo suo sentimento a scemare. Lei non me lo dice in faccia che non mi ama più, perché non vuole farmi del male, ma il senso è quello e dice che sarò per sempre il suo cucciolo e che non lo sarà più nessuno per lei,  racconto la mia storia brevemente.
Uscivo da una relazione di 5 anni lasciato per un altro, prima di conoscere lei erano passati 1 anno in un cui sono stato malissimo, con lei prima di essere ufficialmente fidanzati, siamo usciti per 5/6 mesi perché io avevo paura di legarmi di nuovo ad una persona e volevo trovare la donna della mia vita- Lei mi ha aspettato e finalmente siamo diventati coppia, un amore bellissimo, con tanti alti e un po di bassi.
Abbiamo fatto alcuni viaggi insieme, gli facevo continuamente regalini, perché è nella mia indole,  ero felice, un anno fa mi racconta che è uscita con un ragazzo e che ha capito che aveva sbagliato e che quello che volevo ero io. Mi ha dimostrato che ci teneva a me e che voleva dei bambini è una famiglia tanto da dirmelo anche durante il sesso. Io l’ho perdonata ed ho subito anche chiamate minaccia da questa persona terza, ma con l’aiuto suo e della sua famiglia ne sono uscito fuori, perché pensavo fosse tutta la mia vita.
Eravamo in famiglia, ci adoravamo a vicenda..
Andava tutto bene, quando un bel giorno scappa dopo il lavoro e non risponde a nessuno per 3 ore, la raggiungo a casa sua e davanti anche a i suoi dice che non sta bene ed è un po stressata, ma vuole continuare con me.
Tutto bene, perché ci facciamo un week end e dice che vuole me, ma se alcuni giorni sembra felicissima altri un po stanca, passano 2 mesi e tutto bene.
Nell’ultima settimana era veramente morbosa con me, come se la nostra storia era cominciata da poco, tanto da programmare tutta l’estate insieme.
Poi mi chiama e dice che vuole parlarmi e dice che è scoppiata (perché lei non parlava dei piccoli problemi che ci sono in una coppia, è di questo ne hanno fatto una colpa anche la sua famiglia andandogli contro ) pensa che non sa se mi ama più come una volta e che il suo sentimento è cambiato e che vuole rischiare di perdermi anche se potrebbe tornare. Io ovviamente ci rimango malissimo e dopo due settimane di tira e molla accetto la sua decisione,
lei ora sta bene ed esce con le amiche anche se fidanzate, va a fare cose nuove ed io invece ho paura di rimanere solo e che non trovi più una donna ( anche una donna come lei ).
I miei amici sono quasi tutti fidanzati e sposati, io come ho detto conosco tutti, ma gli amici veri sono altri. Gioco a calcio e le uscite con questi amici mi fanno stare bene, però io a parte che voglio lei, ma vorrei una famiglia e dei figli perché è il mio più grande sogno.
Ho quasi 30 anni ho paura di rimanere solo senza una donna e le ragazze che vedo in giro le vedo diverse da me e penso che non troverò più nessuna come lei.
Piango quasi ogni giorno,  non dormo la notte ed ho un senso di ansia continuo. Io vorrei una donna al mio fianco è sento che ho solo perso tempo e che non troverò più nessuno, ed anche se fosse ho paura che anche questa tradirà la mia fiducia.
Accetto consigli da voi per cosa dovrei fare e vorrei sapere se ci sono altre persone che hanno vissuto più o meno la mia situazione  e se hanno trovato un altro amore.
Grazie a tutti e scusate per come ho scritto ma non sono abituato ?

da: Francesco

8 Commenti

  1. Se ti può consolare ,io di anni ne ho 22, dopo tre anni di una relazione tossica ho passato quasi un anno completamente da solo.Tutti intorno a me si stupiscono di come io non mi sia rifidanzato o come non faccia sesso con ragazze diverse ogni giorno : semplicemente ci sono dei momenti in cui non riesci a relazionarti con l altro sesso. sono un ragazzo simpatico, conla battuta pronta, sportivo ( amo allenarmi in palestra e ho buoni risultati ) dai mille interessi e anche se per le regole della selezione naturale sono un buon partito , semplicemente non riesco a sbloccarmi. Datti tempo amico mio, il mondo è pieno di ragazze , un anno o due e incontrerai qualcuno altro che ti aiuterà a rincominciare a vivere. L unica cosa che puoi fare adesso è aspettare e cercare di cogliete ogni occasione.

  2. Ciao, credo che ti abbia lasciato ancora una volta per un’altro , ho una storia simile alla tua finita molto peggio però. Io ho perso interesse ed invece di cercare qualcuna che si interessi a me ho cominciato a prendermi cura solo di me stesso non concedo più niente a nessuna e piano piano sono riuscito a stare meglio anzi ora sto proprio bene e il solo pensiero di ricominciare una storia mi nausea , in questo mondo nessuno crede più nei sentimenti veri sono tutti superficiali e chi tenta di dare vero amore rimane deluso e solo non cercare un’altra persona prima cerca di prenderti cura di te poi quando starai meglio saprai cosa fare buona fortuna.

  3. Hai 30 anni è vero, ma nella vita non bisogna disperare! Non puoi pensare ad una donna che dice di non amarti solo per la paura di rimanere solo, ma che vita sarebbe?
    Sarebbe solo l’appagamento di un tuo desiderio, non il vero amore e rischieresti o di essere trattato come uno zerbino oppure che possa capitarti davvero di incontrare quella che ti fa battere il cuore e manderesti tutto all’aria.
    Ci sono passato e di anni ne ho 40, prima di tutto devi stare bene con te stesso ed essere autonomo in tutto, il resto arriva quando meno te l’aspetti e sopratuttto quando smetterai di avere paura di rimanere solo

  4. Ciao Francesco sono un ragazzo di 33 anni e come te ho vissuto una storia lunga durata 4 anni. Ormai e quasi un anno che mi ha lasciato. Posso solo dirti che l’amore non si cerca ne lo si aspetta semplicemente deve accadere, potrà capitare fra un anno o domani ma non bisogna vivere col pensiero di trovarlo perchè sono del parere che non ci si può innamorarsi sempre nella vita, possiamo vivere storie belle o brutte ma incontrare l’amore capiterà una volta sola o al massimo due e magari forse tu ancora devi incontrare il vero amore.
    Dunque non pensare a chi ti ha lasciato o agli errori passati chi ama non lascia è sopratutto sa perdonare se non sono errori gravi. Purtroppo a malincuore e devo dire questo sopratutto alle donne usano la famosa parola “TI AMO” con una superficialità allarmante o almeno quelle conosciute da me. Bisognerebbe farsi un esame di coscienza prima di pronunciare queste parole e poi dirle.
    Comunque ora concentrati solo su te stesso , concentrati sul lavoro e cerca di fare più amicizie possibili e divertiti ti meriti un pò di serenità. Detto ciò ti auguro un grosso in bocca al lupo alla prossima ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.