Avances da un uomo fidanzato

Salve a tutti, vi scrivo ciò che mi è successo. In pratica un uomo di una decina d’anni più grande di me ci sta provando di brutto. Il fatto è che è fidanzato e convive. Lo ho conosciuto per caso e per motivi legati all’università sono stata a contatto con lui per circa un mese. In questo periodo non mi ha mai dato modo di farmi pensare che avesse un interesse per me, non mi ero mai posta il problema fino a che, qualche settimana fa, gli ho scritto. Lo so, potete dire che me la sono cercata, ma sinceramente non …

Continua a leggere

Si fa ancora sentire, cosa vuole?

Con la mia ex siamo stati insieme un paio di anni, fino a che dopo l’estate 2014 decide di lasciarmi, perché non mi amava più. La relazione in realtà è andata avanti ancora per diversi mesi in modo molto complicato, a tratti confuso, fino a quando capisco che stava vedendo un altro. La cosa mi ferì’ molto, specialmente perché dovetti fargli ammettere la cosa dopo insistenti domande a riguardo. Cosa ben peggiore, costui si è rivelato essere il suo ex storico. In quel frangente lei era in lacrime e sosteneva di non avermi detto nulla in quanto nemmeno lei era …

Continua a leggere

Voglio essere di nuovo felice

Una persona mi ha ingannata, deluso, umiliato e preso gioco della mia bontà e dei miei sentimenti. Ovviamente l’ho affrontata a viso aperto, facendomi rispettare e dicendo tutto ciò che pensavo; ma purtroppo non posso fare a meno di pensarci e soprattutto quando sono da sola non riesco a trattenere le lacrime per il dolore. C’è una parte di me che si sente pienamente soddisfatta e orgogliosa per come ho affrontato la situazione e ho difeso la mia dignità, ma dall’altra invece soffro e penso solo cose negative ad esempio che non potrò più fidarmi di nessuno e che non …

Continua a leggere

Non riesco a perdonare

Ciao a tutti, sono Antonio e vorrei raccontare la mia storia, non per forza per avere un consiglio! La mia storia inizia tra i banchi di scuola superiore (classe 2b diceva una canzone), ed è proprio nella 2b che nasce il nostro amore. Io ripetente, quindi una nuova classe, notai lei il primo giorno di scuola, facemmo subito amicizia, ed a marzo dello stesso anno, dopo una corte abbastanza serrata finalmente stavano insieme. Anni belli, bellissimi, andavo bene a scuola andavi con piacere a scuola. Università stessa città ma facoltà diverse. Io mi laureo vinco un concorso e mi trasferisco a …

Continua a leggere

Sembra non gli importi più nulla di me

Ciao a tutte, sono una ragazza che sabato scorso è stata lasciata dopo una storia di 2 anni. Lui è più grande di me, e inizialmente eravamo entrambi titubanti di conoscerci data l’etá ma alla fine ci abbiamo provato. Dopo dei mesi di conoscenza abbiamo deciso di fidanzarci,lui mi ha fatto conoscere la sua famiglia, stava andando tutto bene,quando poi dopo 5 mesi dal fidanzamento mi lascia perché dice di non provare nulla per me. Pochi giorno dopo torna dicendomi che voleva riprovarci,perché gli piacevo,e perché lui aveva difficoltà ad aprirsi a causa di una delusione d’amore passata che l’ha …

Continua a leggere

Sono innamorato ma lei ha un compagno

Conosco  questa ragazza da circa 12 anni, da quando era una ragazzina praticamente. Aveva appena 20 anni adesso ne ha 32, io sono un po più grande di lei. Nonostante la differenza di età siamo subito diventati amici perché è una ragazza molto più matura dell’età che ha. All’epoca lei si era appena sposata  e subito aveva avuto una bambina. Io non sono mai stato sposato, ma ho sempre avuto relazioni più o meno coinvolgenti. Poi è successo che 5 anni fa si è sparata dal marito. In questo periodo io ero impegnato con una ragazza anch’essa sparata con 2 …

Continua a leggere

E’ stato solo un bacio ma

Apparentemente una storia un pò banale ma che purtroppo mi coinvolge parecchio e mi causa malessere. Ho 25 anni ed anni fa, in pieno periodo adolescenziale (16 anni), sono stata fidanzata per qualche mese con un ragazzo del mio stesso Liceo. Anche se piccolo, si dimostrava sempre affettuoso con me e preso ed io (altrettanto presa) mi sono sempre più legata a lui. In seguito ad alcuni suoi comportamenti scorretti (niente tradimenti ma semplici atteggiamenti che ci portavano spesso a litigare) ci siamo lasciati ed anche in malo modo! Nel corso di questi anni, a volte mi ha ricercata, chiedendomi …

Continua a leggere

Ho un sospetto su mio marito

Sono sposata da poco più di un anno, dopo 6 di convivenza. Tra me e mio marito ci sono molti anni di differenza e lo scorso ottobre ho casualmente scoperto che prende delle pillole per non deludermi sessualmente; non me ne ha parlato perché sa che sono contraria ma mi sono accorta che lui si sente meglio e tutto sommato anch’io; ne prende solo metà ogni volta che facciamo l’amore. Da quando l’ho scoperto però, mi è venuto il sospetto che possa avere una relazione fuori dal matrimonio e controllo se la mezza pillola manca solo quando sta con me. …

Continua a leggere

Superare la fine di un grande amore

Riporto questo mio scritto che deriva da esperienze personali, dalle quali ho molto sofferto ma anche appreso. Spero di essere di aiuto a qualcuno che in questo attuale momento o passato o futuro soffre per amore. Buona lettura 🙂 Nel momento in cui una storia finisce, il dolore che si prova è sconfinato. La sofferenza provocata da un problema fisico non è nulla in confronto a quella che è insita nella mente, che trafigge il cuore ed uccide la speranza. Si perché la prima sensazione che la fine di un amore porta, è la percezione che l’immenso dolore provato sarà …

Continua a leggere

Come fare per non soffrire d’amore

Sto scrivendo su questo sito per fare quella che può essere definita una domanda ovvia. Come faccio a smettere di soffrire per amore? Pensavo che passasse, davvero, dopo mesi e mesi in cui lei è sempre dentro di me, in ogni pensiero, in tutto ciò che faccio. Non riesco a farmela passare, 7 anni felici di vita insieme non riesco a dimenticarli. Lei si, c’è riuscita, ha un nuovo compagno e non vuole vedermi, ne sentirmi. Ed io, malgrado dovrei odiarla sto male per amore. E si, perchè mi ha lasciato proprio per il suo attuale compagno, si frequentavano da …

Continua a leggere

Tradimento virtuale e fiducia

Ciao a tutti, volevo raccontare quello che mi è successo pochi giorni fa. Premetto il fatto che il coglione inizialmente sono stato io. Io e il mio amore M. siamo insieme da più di tre mesi. Siamo (o eravamo) una bella coppia, io 25 anni e lei 23. Lei è una ragazza bellissima, piccola, mora, prosperosa e molto sexy. L”intesa sessuale tra noi è stata perfetta fin da subito. Il fatto sgradevole mi è successo due settimane fa. Devo fare una premessa però, io sin da prima di mettermi con la mia ragazza ero iscritto ad un sito d’incontri ma …

Continua a leggere

È possibile ricominciare?

Salve a tutti mi chiamo Amanda, sono una ragazza di 20 anni che sta affrontando la fine di un amore durato 4 anni , un amore che per me è stato immenso. So che sono giovane, ma a volte essere molto giovani non significa non saper provare sentimenti veri o non essere maturi! Ora, io sono ancora molto innamorata del ragazzo con cui avevo fatto progetti (parlavamo sempre della casa che avremmo preso, ai nomi da dare ai figli, tutto..) ma anche se lui tornasse da me (mi ha lasciata 10 mesi fa) penso che non riuscirei ad accoglierlo a …

Continua a leggere

Non so se sono innamorata, ma lo penso sempre

Ciao, mi chiamo Elena. scrivo perché ho dei dubbi riguardo il mio approcciarmi ad una persona che desta in me interesse: ci sono dei ragazzi che oggettivamente non mi lasciano indifferente, ma ho come l’impressione che in questo caso io mi senta spinta ad approfondirne la conoscenza, senza che però ci siano grandi risultati. Ci sono dei casi in cui, invece, mi comporto diversamente. Mi spiego: mi è già successo una volta, e mi sta succedendo anche ora, di sentirmi inizialmente molto a disagio nell’essere a contatto con un ragazzo, e in un primo momento non mi rendo conto che …

Continua a leggere

La Resilienza ed i cavalli sbagliati

Oggi vi parlerò di un concetto noto in psicologia come “resilienza”. La resilienza viene definita come “la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà”. Purtroppo sono stato lasciato dalla mia ragazza qualche mese fa dopo parecchi anni di relazione. Non sono un tipo che si lascia troppo andare a momenti di sconforto e se lo fa cerca sempre una soluzione per uscirne o comunque per reagire. Cosa faccio dunque? Tutto quello che alcuni fanno nella mia stessa situazione ma che molti, troppi non fanno: mi do da fare per ricostruirmi una …

Continua a leggere

Ho bisogno della mia ex

Io e la mia ex, prima di metterci insieme, siamo stati amici per molti anni, abbiamo condiviso momenti belli e brutti insieme aiutandoci e sostenendoci a vicenda. Poi abbiamo espresso entrambi i nostri sentimenti e abbiamo provato ad avere una relazione che è durata diversi mesi. Alla fine abbiamo deciso che la scelta migliore per entrambi era che, almeno per il momento, dovessimo restare semplici amici. Io le ho espresso preoccupazioni sul fatto che se ci fossimo fidanzati con altri c’era il rischio che potesse risentirne anche il nostro rapporto, lei mi ha risposto “chiunque si voglia mettere con me …

Continua a leggere