Home / SOFFRIRE PER AMORE / Oggi sto proprio male

Oggi sto proprio male

Sono in crisi da lunedì di pasquetta, ero convinta di essere a buon punto nel mio processo di elaborazione di quanto è accaduto negli ultimi mesi. Sono veramente innamorata di lui ma se tornassi indietro continuerei a stare male per i suoi tradimenti. Ho trascorso il giorno di Pasquetta con degli amici comuni, che però lui non frequenta più perché ora vive in un’altra città mentre io sono rimasta qui. Non ci vediamo né sentiamo da oltre un mese e ogni giorno, da qualche giorno, sto sempre peggio. Non faccio altro che pensare a lui, a noi, a quanto stavo bene con lui, nonostante tutto quello che mi mancava (facevamo poco l’amore, molto poco e mi mancava moltissimo perché io  l’ho sempre desiderato e non mi manca la fantasia). Compensava con un’altra.

Per lui era normale, la vita di coppia lo limitava nelle sue abitudini. Non lo posso cercare perché sono stata io a lasciarlo e a chiedergli di non farsi più vivo, sta rispettando la mia volontà. Non ho più sue notizie ma vorrei sapere come sta. Poi mi dico che sono una stupida perché non merita neanche una lacrima. E poi piango perché mi manca. La sera. La sera e il silenzio sono i momenti peggiori. Durante il giorno mi tengo impegnata, esco tutti i week end con gli amici, durante la settimana vado al cinema con un amico storico. Ma non mi basta. Con gli amici non ne parlo più perché non li voglio più tormentare e la risposta è sempre la stessa: “Tu sei fuori a soffrire per uno così!”. Razionalmente è vero, ma mi è bastato frequentare amici in comune per tornare indietro di 100 passi. Lo so che il tempo aggiusta tutto ma passa lentamente. Non è la prima delusione in amore ma, complice l’età, complice il fatto che non avevo mai sperimentato il tradimento, sto facendo molta fatica. Più di quella che mi aspettassi. Scusate lo sfogo ma sono proprio giù di morale.

da: Ladybug 🐞

8 Commenti

  1. Ladybug, ti capisco benissimo. Anche io un periodo, come te, pensavo tanto, soffrivo tanto.. E mi mancava altrettanto! Abbi pazienza, ti sveglierai davvero un giorno, e ti renderai conto che gli amici avevano ragione a dire così.
    Ti parlo da persona tradita e per di più lasciata. Anche io a mio tempo smisi di parlarne agli amici. Purtroppo a volte non riescono a capire a pieno come stiamo, parlano così perché da loro fastidio vederci in questo stato.. Abbi fiducia, io ora ci rido su di quando stavo così male.
    So che non è molto consolatorio il mio commento, ma vorrei farti capire che si supera anche questo. Chi tradisce non ci merita, non merita fiducia, ne merita una nostra lacrima.

  2. E’ questione di tempo. Questo è vero. Ma quanto ce ne voglia, è molto soggettivo.
    Settimane, mesi o anni. In base a quanto si è dato e a quanto è rimasto.
    Però ricorda, tutto il tempo che “dedichiamo” ai ricordi e alla persona che è uscita dal nostro mondo è perso. Non torna indietro. Mentre l’altro si ricostruisce più o meno rapidamente una nuova vita, noi rimaniamo fermi a viverne una che non ci appartiene più.
    Ora lo so, accetteresti tutto. I tradimenti, la noia, la sua indifferenza, la sua infelicità. Pur di averlo accanto. E’ il nostro modo di reagire al distacco. Piuttosto che niente, anche tutto il male che in quel momento subivamo.
    Lavora sulle motivazioni che ti hanno allontanata da lui, che ti hanno portata a fare la scelta che hai fatto: lasciarlo. E’ stata certamente una decisione ponderata, hai capito che non c’era alternativa ed hai protetto prima di tutto te stessa. E se sei arrivata a quel punto non ne potevi più, hai fatto ciò che era meglio per tutti.
    Ora non pentirtene. Un giorno ringrazierai di averlo fatto. Anche se in questo istante è tutto dolore.
    Ci siamo passati e ci passiamo tutti, so cosa significa.

  3. Ladybug, tieni duro. E’ solo una giornata, forse una giornata particolare diciamo, ma non farti buttare giù dallo sconforto. Lui non lo merita. Ti tradiva, e più di una volta anche. Sono sicuro che puoi trovare sicuramente di meglio.
    un abbraccio

  4. Ladybug mi dispiace tanto, inutile dire che hai tutte le ragioni del mondo, e puoi stare a testa alta, ma apparte tutto ora ho una curiosità, lui ha cercato di fermarti quando te ne 6 andata? Come si è dimostrato?
    Un abbraccio

    • Grazie a tutti per il sostegno, siete davvero speciali. Non tornerei indietro neanche per tutto l’oro del mondo. Non accetterei mai una vita come quella degli ultimi mesi vissuti con lui, non ci penso proprio.
      Cedo alle volte allo sconforto perché per fortuna ho un cuore, ho amato e non sono indifferente ai sentimenti e alle emozioni. Ma hai ragione Nolan, il tempo che dedico a pensare a quello che poteva essere non torna indietro, perdo solo tempo.
      No lemonguf, non mi ha mai fermata, non mi ha mai chiesto scusa perché per lui il suo comportamento era normale. Stava male con me perché viveva con senso di colpa quello che per lui era la normalità: il sesso è un modo per conoscere l’altro, come bere uno spritz.
      Ero io a dare troppo importanza al sesso. Non mi ha mai fermato perché sono adulta e vaccinata e se prendo una decisione devo avere le palle di assumermi le mie responsabilità (parole sue). E così ho fatto 🙂

    • Ho scoperto a Natale che mi tradiva e me ne sono andata ma non riesco a rimanere arrabbiata per lungo tempo con nessuno. Quindi sono tornata con lui dopo 10 gg e l’ho perdonato con tanta fatica. Ma non mi fidavo più e ho indagato.
      Così ho scoperto che continuava a vederla e me ne sono andata definitivamente.
      I primi 2 giorni ha pianto al telefono ma non ha fatto un gesto per cercare di riprendermi. Una possibilità gliel’ho data e mi è costata tanta fatica ma non me ne sono pentita.
      Più di così non potevo fare.
      Credo che ora mi pesino più che altro la delusione e la frustrazione. Spero di non commettere più lo stesso errore e soprattutto di essere più accorta nello scegliere chi avere vicino la prossima volta.

  5. Come non ti ha nemmeno chiesto scusa, e non ha provato a fermarti…
    Èro curioso di sapere, perkè
    Io sono del parere che una possibilità (una xò) la si dà anche al diavolo, ma se lui ha fatto e fà così, accidenti non pensavo di pensarlo ma mi sà che anche se ora ci stai male tu, alla fine guarda che hai schivato un proiettile…
    E i discorsi sul sesso poi, ma scherziamo?
    No no poi apparte tutto non è possibile che uno faccia così e non reagisca quando il suo amore se ne và, uno che ci tiene, davvero, cerca di recuperarti pure con le unghie…
    Ci hà perso lui Lady, e non tù, tienilo sempre a mente.

  6. Eh, cara Lady…. non sai come ti capisco….. Anche a me manca lui, da un anno…. ma non lo cerco; lui ora è con un’altra. Tante volte avrei voglia di sentirlo, di vederlo, ma devo farmela passare. Anch’io cerco di tenere la mente occupata più che posso, ma soprattutto la sera mi sento sola. Il pensiero va dove non vorrei e spesso fatico a tenerlo a bada… È normale, siamo esseri umani e conosciamo la sofferenza ed il dolore, perché abbiamo tanto amato. La speranza è sempre quella di poter fare nuovi incontri e conoscere una persona che faccia di nuovo battere il nostro cuore, riempiendo i nostri vuoti e il nostro bisogno d’amore. Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *