Home / COME RICONQUISTARE UN AMORE / Non so come riconquistarlo

Non so come riconquistarlo

Ho 25 anni e sono stata lasciata dal mio ragazzo (27 anni) dopo anni 5 anni di relazione. Lui era follemente innamorato di me, ma da un po’ di tempo avvertivo che non mi desiderava più come prima. Abbiamo passato un mese litigando per ogni minima cosa, lui non mi sopportava più, faceva di tutto per allontanarmi. A Novembre mi ha lasciato dicendo che non voleva più stare con me perché si era completamente stancato di questa relazione. Qualche giorno fa, mi ha detto chiaramente (tutto questo via sms) che non mi ama piu. Di rassegnarmi, di vivere la mia vita, che lui in questo tempo in cui siamo stati distanti ha capito che sta bene senza di me. Io gli ho risposto istintivamente e per orgoglio (mentre mi sentivo morire dentro)  che neanche io lo amavo più ma che comunque volevo sempre mantenere un rapporto con lui.

Lui ovviamente sempre distaccato, freddo e molto scocciato nei miei confronti, mi ha risposto con un “a presto” . Io sono ancora molto innamorata di lui, vorrei riaverlo a tutti i costi con me ma non so proprio come comportarmi, lui non vuole ne vedermi, ne sentirmi. Dice che ormai può fare quello che vuole della sua vita e io idem. Avverto che non mi ama più davvero! Per lui dopo 5 anni insieme sono diventata il nulla! Eppure eravamo così innamorati. Adesso vedo che posta foto nuove su facebook e spesso nel suo gruppo c’è la presenza di una ragazza mai vista prima. Questo mi fa molto male e penso che sia lei la vera causa del distacco. Non so come riconquistarlo. Vi prego aiutatemi, datemi qualche consiglio, sono veramente disperata!

da: Lucy

4 Commenti

  1. cara Lucy, non posso non risponderti. Mi fai ricordare quello che successe a me tanti, tanti anni fa. Avevo 21 anni, lei mi lascio dopo oltre 3 anni dicendomi solo “non voglio più stare con te”. Beh, a caldo risposi solo “ok, va bene”. Ero molto giovane, mi mancavano gli amici e me ne tornai a casa. Il vero male lo provai dopo pochissimi giorni….ma ormai era tardi. Per questo ti consiglio, nel limite del possibile, senza diventare ossessiva di fargli capire che tu non sei d’accordo. Che dopo tanti anni, se ci sono dei problemi nella coppia si prova di parlarne e di risolverli. Se poi il problema è la cotta per un’altra persona, purtroppo poco puoi farci. Deve vivere questa cosa, e capire da solo lo sbaglio che sta facendo…
    un abbraccio ed in bocca al lupo x tutto

  2. Ti capisco, è una situazione orrenda. Anche io l’ho provata e per il mio maledettissimo orgoglio non ho fatto abbastanza per cercare di recuperare il nostro rapporto. La cosa che non mi spiego è come lui sia passato da un amore incredibile durato per anni alla volontà di troncare a causa di alcuni litigi e problemi legati al rafforzarsi stesso della relazione, alla presenza delle famiglie a piccole difficoltà concrete che con l’amore avremmo potuto superare. Io avevo creduto molto in questa storia voluta soprattutto da lui e poi… Lui ha voluto troncare in cambio non so di cosa sinceramente… Io gli ho chiesto di restare ma poi basta non ho insistito, sentirgli dire un altro no sarebbe stato un dolore troppo grande, non avrei retto. Forse lui avrà pensato che non me ne è importato ma non è così, io non avrei buttato al vento tanti anni… Chi sa se queste persone si pentiranno della loro scelta di chiudere con un amore che sembrava così grande o vivranno la loro vita più serenamente… Me lo chiedo sempre anche se personalmente ho preferito non sapere più nulla di lui.

  3. Grazie Rosa e Dave, i vostri commenti sono balsamo per il mio dolore. Soferenza che aumenta proprio adesso che arrivano le feste. Sono 5 anni che le passavamo insieme, o a casa mia o sua ed adesso sarò sola.
    Scusate lo sfogo e grazie di nuovo

  4. Siete giovani, anche se non più ragazzini. Vi siete messi insieme a 20 anni quando molto (se non tutto) è ancora da scoprire. Anche l’amore è visto in maniera diversa a quell’età. Si fanno esperienze, ci si mette in gioco con più ingenuità, spesso si gioca con i sentimenti (non che dopo, ahimè, tutti smettano di farlo…). Ma ci può stare. Credo che sia giusto “farsi le ossa”. Non voglio dire con questo che il sentimento non sia sincero… ma da giovani si fanno promesse che spesso non si è in grado di mantenere, lo si scopre col tempo.
    Lascialo andare alla sua scelta, alla sua vita. Magari più avanti vi ritroverete. E tu non buttarti giù… c’è tutto un mondo davanti da scoprire. E tante esperienze ancora da fare che ti fanno crescere e maturare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.