Home / SOFFRIRE PER AMORE / Non ce la posso fare a vivere cosí

Non ce la posso fare a vivere cosí

Ciao a tutti, mi sono iscritta a questo Forum con la speranza di trovare in qualcuno di voi un sostegno perche’ non ce la faccio più. L’ anno scorso mi sono conosciuta con un ragazzo che era mio collega di lavoro  Tra noi c’e’ stato un vero e proprio colpo di fulmine. In pochi giorni c’ e’ stata una vera esplosione di passione. Tra noi c’ era molta attrazione fin da subito. E cosí in pochi mesi siamo finiti per stare insieme. Il problema erano i miei, ovvero il compagno di mia madre che e’ il capo di dove lavoriamo e mia madre che sono lí insieme a lavorare.

Loro non volevano che mi frequentassi con questo ragazzo perche’ sostenevano che era un tipo poco attendibile e un po’ sbandato  In realtà è tutto vero, lui ha avuto dei grandi problemi ma nonostante tutto lui mi manca perchè adesso lui non lavora quí credo per un po’ non so se ritornera’ in Agosto a dare una mano. Io vorrei scrivergli ma in passato ai miei messaggi non ha risposto per via dei miei che non vogliono che lo frequenti. Io sto male per lui perche’ mi manca da morire anche se rischio che magari lui invece non mi vuole come lo voglio io. Aiutatemi sto malissimo.

da. Elisa

2 Commenti

  1. Dovresti sapere cosa prova per te, All’inizio pensavo ancora lavorasse con te e quindi voleva tutelarsi il posto di lavoro, ma se è andato via qual’è la tua paura di ricontattarlo?
    E poi, non c’è la fai a vivere così…dai, siamo stati tutti male per un amore finito, non bisogna mai farne un dramma

  2. Vabbè, ma una chiamata non puoi fargliela?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *