Home / TRADIMENTO / Moglie ferita

Moglie ferita

Ciao, sono sposata da 16 anni, un amore da fare invidia a tutti. Mio marito mi ha sempre adorata ed io lo stesso. Abbiamo un figlio di 13 anni bello come il sole. Ci siamo trasferiti in Germania per lavoro, l’estate scorsa mi trovavo nella nostra città in Italia con nostro figlio. Lui rimase in Germania per lavorare, all’improvviso ebbi uno stato d’animo che non conoscevo, parlai con mio marito gli chiesi se tutto andava bene lui rispose di sì, io dal tono di voce mi resi conto che non era vero. Tornai subito in Germania e cominciai a controllarlo.

Non potete capire quello che ho provato quando ho scoperto che aveva una relazione con una tedesca, mi crollo il mondo addosso. La conosciuta in un sito di incontri, ha subito negato spudoratamente, sono riuscita ad avere le chat che lui invio a una sua amica gli racconto tutto, e così non poteva più negare, mi voleva lasciare, alla fine sono riuscita ha tenermelo. Ma credetemi non mi fido più di lui. La mia vita e cambiata. Adesso siamo tornati in Italia. Lui dice di essere pentito non capisce cosa gli è successo. Nessuno nella mia famiglia sa nulla ho affrontato tutto da sola. Adesso sono una donna che non è più la stessa troppo delusa. Ciao

da: Maria

2 Commenti

  1. Hai deciso di tenerti le corna di cosa ti lamenti? Quando uno decide di perdonare perché si sente migliore di altri o perché ha paura della solitudine o per vari motivi poi deve accettare le conseguenze… nulla è più come prima… ma ripeto nessuno ti ha obbligato a perdonare.
    Io al contrario ho deciso di non perdonare ho sbattuto fuori di casa mio marito dopo sette mesi di matrimonio… ne sono passati sei e lui ancora mi implora di perdonarlo di tornare insieme a lui… ma io non ne voglio più sapere!!!

  2. Perché non provi a ritagliare in po’ di tempo per te? Parlane con lui, digli cosa ti tormenta e sii sincera. A volte lottiamo per “tenerci” le persone, ma non valutiamo il vero motivo per cui lo facciamo. Tenevi davvero a lui? Volevi solo vincere sull’altra? Hai paura di rimanere sola? Trova le tue risposte e tutto sarà più chiaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.