Home / PROBLEMI DI CUORE / La mia ragazza mi ha lasciato

La mia ragazza mi ha lasciato

Non vi rubo molto tempo, anzi, sarò molto sintetico.

La mia ormai ex fidanzata, dopo 7 anni di fidanzamento ha deciso di lasciarmi. Non riesco a credere alla realtà che sto vivendo. Lei è sempre stata il mio punto di riferimento come io per lei. Un affiatamento completo, gli stessi hobby, gli stessi desideri. Intesa sessuale perfetta, eppure era da qualche mese che qualcosa non andava bene.

Sempre più fredda, distaccata, io che le domando cosa stia succedendo e lei che mi ha sempre rassicurato come un momento suo di calo del desiderio, ma mai, e dico mai, ha messo in discussione il nostro amore. Poi, una settimana fa mi da il benservito. Ha usato poche parole, ma molto concise. “non ti amo più”, ma non è colpa tua, tu non hai fatto nulla per meritartelo, bensì sono io che non so più cosa voglio.

Tra un anno il nostro matrimonio, il progetto di una casa, la voglia di stare insieme, il mio punto di riferimento, tutto svanito nel nulla…tutto racchiuso in poche parole.

Non si è fatta sentire per una settimana, malgrado i miei messaggi e le mie mail. Non mi ha risposto al cell, più nulla.

Poi ieri un messaggio: sono triste di averti fatto soffrire, tu sei una persona speciale, spero solo che mi perdonerai un giorno. Ti voglio bene!

Credo che ci sia un altro, troppo repentino questo suo cambiamento.

Vorrei chiedere il vostro parere, vorrei sapere se pensate che ci sia un altro e sia confusa per questo? Vi chiedo se pensate in base alla vostra esperienza se queste situazioni succedono ma poi la fidanzata torna sui suoi passi?

Devo continuare a sentirla o mi devo mettere l’anima in pace e far rimarginare lentamente le ferite del mio cuore? Aspetto i vostri pareri e consigli! Ciao a tutti e grazie!

da: confuso

7 Commenti

  1. C’è poco da dire…caro amico credo proprio che la tua ex fidanzata abbia un altro.
    Spero solo per te che non sia una cosa seria e che presto possa tornare da te, altrimenti c’è ben poco da fare. Non è che voglio scoraggiarti, non ci metterei certo la mano sul fuoco che ci sia un altro, ma le probabilità sono davvero altissime.

  2. Allora, ti racconto. La mia prima relazione durata tre anni, alla fine mi lascia per mettersi con un mio amico con cui giocavo a basket.

    Poi un’altra storia, questa mi ha fatto davvero male. Dura 8 anni, era una storia a distanza, difficile ma piena d’amore. Alla fine non crede che un rapporto a distanza possa durare e mi molla, ma ironia della sorte si mette con un uomo del mio paese (quindi dove cavolo era il problema della distanza?). E non hai idea di quante stronzate mi ha detto sull’amore a distanza per poi rinegarle solo dopo un mese.
    Credo di aver sofferto per amore per un annetto, poi pian piano mi riprendo la mia vita, e frequentando una palestra ho incontrato l’attuale mia ragazza.
    Parliamo di tutto, stesse passioni, stesso amore per la musica e lo sport, il sesso è favoloso!
    Morale della favola? Adesso non puoi fare a meno di soffrire per amore, è normale. Devi sapere solo che ne uscirai più forte, sicuro, deciso. Il problema non sei te ma lei ed e’ lei che rimpiangera un giorno la scelta di lasciarti, fidati!
    Anche se non ci credi conoscerai un nuovo amore, qualcosa di inaspettato, e tutto questo ti renderà piu forte!
    Io adesso non ho più paura, perché ho conosciuto la vera sofferenza! Fa ancora male pensare a lei, ma non guardo più al passato.
    Un grande in bocca al lupo!

  3. La mia ex ragazza mi ha lasciato 2 anni fa. Rileggendo la tua storia ho capito come ci sia una sorta di copione in queste rotture. Anche la mia storia andava a gonfie vele, certo, c’era qualche problema ma quale storia d’amore ne è immune.
    Sta di fatto che quando mi ha lasciato sono stato malissimo. penso che ancora oggi, ha distanza di due anni, non mi sono del tutto ripreso. Per questo ti sto scrivendo, non fare il mio errore, non cancellare la tua vita, non infilarti in spirali di sofferenza da cui è davvero difficile uscirne. La mia ex ragazza, ha parole diceva di soffriva per me, che non c’era nessun altro, che mi voleva bene, ed invece un altro già c’era nella sua vita e da qualche mese.
    Adesso spero che non sia il tuo caso ma non fare il mio stesso errore, inizia da subito a vivere ed a non buttarti giù.

  4. io sono nella parte della ragazza… sto insieme a lui da 16 anni… ad un certo punto, causa la morte di mio fratello 7 anni fa, smetto di amare…ho paura…ma c’è lui… sempre……diventa tutto abitudine e me ne accorgo un anno fa…quando mi sono ritrovata ad amare di nuovo…il suo amico…… bastarda io, stronzo lui…. ora sto ancora con il mio ragazzo…ce la sto mettendo tutta per amarlo…ma la mattina quando mi sveglio penso all’altro …lui lo ha saputo, mi ha capita e perdonata…ma non capisce e non accetta che io posso amare un altro…il suo amico poi che io ho sempre odiato… e fa male..malissimo staccarsi da chi hai amato e amerai comunque, seppur in modo diverso, sempre…perchè è parte della mia vita e mai,dico mai, ne potrà uscire o potrei metterlo da parte… però al cuore non si comanda ed io sto impazzendo…..chi lascia e ha amato tanto, nonostante prova altro per un altro, soffre …soffre perchè non vorrebbe mai far del male a chi è parte di se…….e non vive più come me….

    • Mari, ti chiedo scusa. Se la mia ragazza stesse con me solo perché mi vuole bene vorrei che me lo dicesse. Così posso decidere anche io cosa fare.
      Tu hai un altro, allora perché vuoi restare con il tuo attuale fidanzato.
      Alla fine dovrete sposarvi, e come puoi sposare un uomo se ami un altro?
      Lo so che non è facile, ma prendi una decisione per il bene di tutti.

  5. Ciao, io sono stata lasciata dopo 3 anni di fidanzamento mentre cercavamo casa e parlavamo di matrimonio! Avevamo una vita splendida che ci aspettava ma lui a 32 anni deve trovare se stesso…
    Il dolore che si prova è immenso soprattutto quando ti ritrovi sola mentre prima la vita la si affrontava in due….ancora oggi ci penso ogni giorno e mi chiedo se ho sbagliato e poi mi dico chi ama non sbaglia mai!! ! Spero per me di trovare un giorno una persona meravigliosa che stravolga la mia vita e nel frattempo spero che il mio cuore guarisca anche se vederlo x motivi di lavoro fa male perché sento in un qualche modo di amarlo ancora…..

    • Deborah, credo che quando una persona dice che non può prendere una decisione perché deve trovare se stesso c’è ben poco da fare.
      Purtroppo non sa quello che vuole, ed in questa fase di confusione potrebbe piacergli tutto ed il contrario di tutto.
      Alla fine è un bene che si sia (spero per te solo momentaneamente) la vostra relazione. Come puoi vivere e sposare una persona così indecisa.
      Soffriresti da cani, mentre se alla fine ritrova se stesso…..allora ci sono buone probabilità di una vita felice di coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.