Home / RIFLESSIONI / La sua mano nella mia

La sua mano nella mia

Buonasera a tutti. Oggi mi è successa una cosa strana. Ero nella mia facoltà a lezione, quando un mio compagno, che considero neanche come amico, dato il sol parlare a scuola, mette la sua mano sulla mia. Stringe la mia appena. Un gesto semplicissimo e banale ma in quel momento stavo con la testa abbassata a fissare le nostre mani. Non riuscivo ad alzare la testa e mi sentivo a malapena bloccata, effettivamente stavo tremando. Non sono riuscita a spiccicare parola per ben 5 minuti esatti  e mi veniva da piangere.  Mi sono sentita in un modo che non saprei descrivere. Sì, so che è una cosa stupida, data la mia età : 20 anni..  ma perchè questo effetto?

da: Giada

un commento

  1. Certe sensazioni improvvise non hanno molte spiegazioni logiche. Mi viene solo da pensare che solo con il tatto il tuo corpo ha compreso la compatibilità con questo ragazzo.
    Chissà, prima non lo consideravi nemmeno come amico e tra poco lo considererai come possibile fidanzato!
    Ad ogni modo è bellissimo quello che hai provato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.