Home / SMETTERE DI SOFFRIRE / Il marito della mia amica ci ha provato

Il marito della mia amica ci ha provato

Ciao a tutti! Spero di trovare un po di solidarietà perchè mi sento in colpa perchè il marito della mia amica ci ha provato con me. Sono sposata da 7 anni, siamo una coppia felice con molti amici. Usciamo spesso, balliamo salsa di gruppo, diciamo che c’è la spassiamo. Lui è il mio opposto, serio, sempre composto mentre io sono la confusionaria, simpatica. Negli ultimi tempi mi criticava perchè davo, secondo lui, troppa confidenza al marito della mia amica, perchè quando ballavo ci scherzavo, lo prendevo in giro, etc. Ma non c ho mai visto nulla di male e mentre lui è sempre stato convinto che io gli piacessi e che prima o poi ci avrebbe provato.

Mi davano fastidio le sue parole, gli ho sempre detto che era geloso perchè un insicuro. Poi, sabato scorso è successo il fattaccio. Usciamo dal locale per prendere le macchine e ci ritroviamo casualmente vicini mentre mio marito e la mia amica erano intenti a tornare nel locale perchè avevano dimenticato il cellulare. Succede a questo punto quello che non mi sarei aspettato. Continuando a ridere per delle cose che erano successe dentro all’improvviso mi stringe, mi appoggia alla macchina ed inizia a baciarmi sul collo.

Io lo respingo con forza, gli dico se fosse impazzito, e lui mi confessa che è pazzo di me da anni, che mi desidera, che si è trattenuto mille volte nel provarci con me ma proprio non c’è la faceva più.  A quel punto mi sono sentita sporca, tutto quello che mi diceva mio marito era vero ed io non l’ho mai creduto. Mi sono messa a piangere e lui allora, preoccupato che lo scoprissero, mi ha rassicurata, mi ha detto di aver fatto una cazz…, che non lo avrebbe più fatto. Non dormo più da giorni, sono ansiosa, no so se dirlo a mio marito. Rovinerei due matrimoni ed io non so che fare. Mi sento in colpa, uno schifo. Non so che fare.

da: Alessia

4 Commenti

  1. Bè gli uomini come le donne, si conoscono bene tra loro. Quando un uomo dice alla sua ragazza, o moglie, che un altro ci sta per provare, è certo che quelle intenzioni sono vere. E così il contrario. Quindi tuo marito aveva ragione. Ma a parte questo non è successo niente. Perché rovinare due matrimoni? Se tu stai bene con tuo marito, e dell’altro non ti importa assolutamente niente, non c’è problema. Insomma per me non è successo niente. Il tipo ti ha visto amichevole e ha pensato che tu fossi disponibile e ci ha provato. Se tu non ci sei stata, e gli hai detto chiaro e tondo che non c’è trippa per gatti, lui deve comportarsi bene.
    Io non direi niente a meno che il tizio ci riprovi, a quel punto minacci di dire tutto a sua moglie. E poi finisce lì. Certo io lo tratterei meno amichevolmente. E per non fare casino o rischiare che tuo marito magari si picchi non l’altro, non direi niente neanche al tuo consorte.
    Insomma in questi casi è meglio far finta che non sia successo niente. Almeno io la penso così.

  2. Alessia, tu non devi sentirti in colpa. Quello in torto è il marito della tua amica.
    Come hai detto tu, è vero, rovineresti il matrimonio della tua amica, ma non credo di certo che rovineresti il tuo. Anzi, secondo me lo rafforzeresti, perchè hai avuto la forza di raccontarlo a tuo marito.
    Se non te la senti di farlo, posso capirti. Ma cerca di stare tranquilla. L’unica cosa che puoi fare al momento, è far finta di nulla. Se mai, se ti è possibile, evita per un po’ le uscite di gruppo. Concentrati più che altro suo tuo matrimonio. Un abbraccio, e stai tranquilla. Tu, non hai fatto nulla di male.

  3. Ma che sporca? Mica è colpa tua? Basta con sto sensi di colpa…ci ha provato lo hai respinto punto. Mica ci sei andata a letto.

  4. Alessia chi gioca con il fuoco si brucia.e questo lo sanno anche i bambini. tuo marito se ne era accorto che tu davi troppa confidenza a quella persona. se giudicavi tuo marito immaturo per la gelosia, la tua non era proprio ingenuità. da sposati non si può più fare i ragazzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.