Home / TRADIMENTO / Ho scoperto il tradimento di mio marito

Ho scoperto il tradimento di mio marito

E’ dura da accettare e da ammettere ma ma ho scoperto il tradimento di mio marito. E si, perchè lui continuava a dirmi che non c’era nessuna dietro la sua freddezza degli ultimi mesi. Solo dopo 4 anni di matrimonio abbiamo iniziato una fase di pochi contatti, sesso non ne parliamo e lui che continuava a dire che tutto dipendeva dallo stress da lavoro. Anzi, mi ha fatto sentire in colpa quando ho cercato di insistere a letto. Abbiamo un bambino di un anno e mi sono sentita trascurata ma l’amore per mio figlio mi stava accecando su quello che stava in realtà succedendo.

Una settimana fa, il suo prezioso telefono che non mollava mai da nessuna parte, lo lascia in bagno mente si preparava. Ed ecco che leggo un messaggio in arrivo di una tipa che gli diceva che quel giorno non si sarebbero potuti vedere perchè il marito aveva cambiato programma. Mi sarebbe piaciuto leggere tutta la conversazione ma non potevo sbloccare lo smartphone. Presa dalla rabbia gli ho gridato di sbloccarlo e lui continuava a dirmi che mi stavo sbagliando, che era un messaggio non rivolto a lui ed altre stronzate. L’ho minacciato, o sbloccava il telefono o me ne sarei andata di casa.

Prima di farlo ha iniziato a dirmi che comunque non era come avrei letto. Sono rimasto scioccata! Era un anno che portava avanti questo tradimento, probabilmente quando ancora ero incinta. Lei è sposata con un figlio ed è una sua collega di lavoro. Non riesco a trasmettere la rabbia e delusione di leggere quello che si dicevano, foto intime che si inviavano. Mi è crollato il mondo addosso! Lui è rimasto in silenzio implorandomi di perdonarlo. Era da un pò che voleva chiudere questa relazione ma la sua amante non voleva e lo minacciava che mi avrebbe detto tutto se l’avesse lasciata. Chiaramente non ho creduto a questa stronzata.

Adesso viviamo da separati in casa, gli ho detto di trovarsi un’altra sistemazione e lui mi supplica di perdonarlo, abbiamo una figlia e dobbiamo pensare al suo bene. Io tremo dentro, ho un caso che non riesco a descrivere. Mi ha tradito per un anno, l’ho scoperto per caso e se non avesse lasciato il suo telefono al bagno? Quando ancora sarebbe durata? Ho paura anche per mia figlia, ho sempre desiderato una famiglia unita. Ecco, in una sola parola ho paura e non so che fare.

da: R. L

 

10 Commenti

  1. Ciao tesoro, capisco tra le righe che sei giovanissima e puoi rifarti non una ma tutte le vite che vuoi. Sento il tuo dolore semplice perché sono passata sui tuoi stessi carboni ardenti. Io lo scoprii dopo due mesi ma questo cambia poco perché per quanto chiedono perdono e promettono PERSEVERANO e se non con la stessa farà ancora lo stesso sbaglio perché per la maggior parte i fedigrafi lo sono di indole.
    Se oggi che sei ancora giovane e bella non lo ha fermato nemmeno una bimba piccina: i suoi occhi innocenti, COSA FARÀ domani? Quando avrai la mia età? Tesoro TRONCA. Lascialo tu. SALVATI. salva te stessa e la tua piccina perché soffrirete entrambe e di più.
    Sarà uno stillicidio se resti con lui. Te lo dico perché l’ho fatto e NON è vita perché non ti fidi più e MAI più ti fiderai. Tutte le volte che andrà al lavoro sarai in ansia sia quando va che quando torna.
    Finirai in un vortice di ansia e dubbi e controlli finché puoi e poi a letto sarà uno schifo perché lui ti farà schifo: tutte le volte lo immaginerai con lei.
    Io ormai mi sono “giocata” la vita. Ho voluto salvare la famiglia e quello che credevo fosse un grande amore. Ma lo era solo per me stessa! Dopo anni in cui comunque controlli casuali non lo trovavano MAI innocente ora per via di sms scoperti per caso ancora alla tizia dopo anni ora per sms ad altre, ora che sembra sia innocente lui perché forse non ha in piedi altre tresche o perché troppo bastonato poi da quelle che sono state le conseguenze tangibili del suo tradimento e dei mio dolore sui figli.
    Ora io lo tradisco da qualche anno solo col pensiero certo ma mi sembra già chissà che per come sono fatta. Lo tradisco perché per caso in un sito di tradimenti mentre mi sfogavo di tanto dolore il cui eco era enorme dopo anni ho virtualmente conosciuto un tradito, stessa situazione al contrario.
    All’inizio ci si sfogava poi cominciò a scrivermi parole affettuose.
    Insomma mi sono innamorata virtualmente e pur non avendolo mai conosciuto e solo visto in foto mi sono sentita di nuovo VIVA, farfalle allo stomaco che nemmeno da adolescente ho provato mai, dopo tante lacrime ero viva e felice solo per questo!
    Un sogno durato e trascinato per 3 anni … finito poi in altra delusione.
    Non avendo avuto nessuno dei due coraggio e forza di fare 600 km.per incontrarci di persona. L’ho trovato io estate scorsa ma lui era impegnato fino al collo di lavoro e ho preferito chiudere. Dopo 3 anni farsi mail e whatsapp, scambiarsi foto e telefonate ogni tanto era troppo poco! Perciò ti dico CHIUDI… soffrirai certo ma MAI così tanto restando accanto ad un fedigrafo che in quanto tale sbaglierà ancora anche se non con la stessa perché non sono fedeli nemmeno a loro stessi: una questione di indole!
    Tu però se chiudi hai la speranza di trovare chi invece è fedele come noi e CI SONO credimi. Ho vari amici e anche su questo sito sono tanti i fedelissimi traditi.
    Puoi trovarlo anche tu ma se ti capiterà su internet INCONTRALO subito. Non fare come me che ho il sogno più bello della mia vita doppiamente infranto! Oggi sono una donna matura, ancora bella e di certo non vecchia. Potrei ancora rifarmi una vita ma sono troppo stanca. Sto cercando pace e serenità e soprattutto la mia identità di donna. Ho deciso intanto di pensare per una volta a me stessa cancellando le mie piccole rughe e fermando i segni del tempo con trattamenti estetici che cancelleranno forse i segni di lacrime di anni anche se MAI quelle del cuore ma forse vedendomi allo specchio ancora più bella di prima starò meglio con me stessa anche perché io sto ancora con lui non l’ho mai lasciato ma oggi come oggi se sento solo odore di tradimento affilerei le armi prima per rendergli pan per focaccia poi per mollarlo per SEMPRE.
    Voglio solo ibernare la mia bellezza perché quel giorno se incontrerò l’uomo DEGNO di me possa trovare ancora la ragazza di un tempo che grida ancora dentro di me!
    Scrivimi privatamente se vuoi. Controlla bene questo sito e scoprirai che puoi contattarmi privatamente via mail!
    Un fortissimo abbraccio e abbi coraggio.
    Mollalo anche se ci vuole più coraggio a restargli ancora accanto ti assicuro!!!

    • Ciao Melody, sei una bella persona; come faccio per inviarti un messaggio privato? Sono anni che frequento il forum, ultimamente in maniera saltuaria, ma non sapevo si potesse ,con lo smartphone ,usare l’opzione che dici.
      Un abbraccio
      stany

  2. Premetto che verrò giudicato male! Ma non mi pento di ciò che ho fatto.
    Ho scoperto il tradimento di mia moglie dopo 2 anni di matrimonio. Mi tradiva da un anno, e addirittura hanno fatto sesso mentre lei era incinta. Abbiamo una bambina di 3 mesi. Anche nel mio caso il cellulare ha fatto il tutto.
    Sono andato via di casa giusto qualche giorno per farle Fare le valigie e poi è andata via. Anche lei mi ha implorato di perdonarla, ma io non ho voluto sentire ragioni. Si pentono perché scoperti, perché temono di perdere le certezze, ma quando tradiscono non pensano. Ora sono separato da 6 mesi, lei ancora mi cerca, indubbiamente abbiamo rapporti per parlare della bambina.
    La parte per cui sarò criticato viene adesso…ho detto tutto alla moglie del suo amante…ed anche lui è stato lasciato!

    • Hai fatto bene, io di elogio non ti critico. Bravo.

    • Bravo Carlo e bravo Gian Stefano… Non ti preoccupare che non ti giudica nessuno ANZI bisogna aiutarsi tra traditi… perché criticare chi aiuta una donna sposata a capire chi è veramente l’uomo che ha sposato?
      Io dopo quello che mi é successo… dopo il tradimento di mio marito scoperto dopo una vita insieme e con figli già grandi e che MAI mi sarei aspettata sinceramente se dovessi tornare indietro gli pagherei a sua insaputa una bella tentazione PRIMA di sposarlo proprio per sapere chi sposerei veramente…
      Mi dispiace ma credo che se tutte le coppie facessero questo prima di sposarsi o comunque prima di metter al mondo dei figli si SALVEREBBERO moltissime coppie e famiglie … si risparmierebbero molti soldi per matrimoni e separazioni e soprattutto si salverebbero molti cuori risparmierebbero molte lacrime e dolori e incancellabili traumi mogli, madri e figli!!!
      Bisogna prevenire mai curare… Pagare una tentazione all’altro o decidere liberamente di esporsi entrambi a tentazioni come il programma Temptation Island significa regalarsi la VERITÀ per se stessi e di chi pensiamo sia degno di avere la nostra vita tra le mani! Vorrei tornare indietro per farlo ma sto pensando di farlo per una delle mie figlie perché lui non mi piace proprio e si è già comportato malissimo!
      Penso di regalarle la Verità sulla persona a cui intende mettere la sua vita e quella del piccino che ha avuto da lui tra le mani… Se lui dovesse cadere e abboccare all’amo e lei lo lascia solo un giorno lontano quando sarà felice con un altro glielo direi perché subito non capirebbe! Adesso criticherete me lo so ma dovreste prima camminare sui miei stessi carboni ardenti e vedere vostra figlia abusata e maltrattata da lui… temere per la vita sua e del vostro nipotino…
      Situazione quasi al limite troppo lunga e complessa da raccontare ma sinceramente non mi farei scrupoli a pagare una tentazione a questo tipo che più che uomo é un verme.
      Il problema infatti non è accusare chi paga la tentazione ma CHI ci va perché a prescindere che gliela paghino o meno una tentazione significa che COMUNQUE ci sarebbe andato o ci andrebbe se gli capita… e allora facciamoglielo capitare prima che capiti che distrugga non una parte della vita ma tutta la vita a madre e figlio! Regaliamogli la VERITÀ poi decideranno loro cosa farne di lui… Del resto il problema non è quella tentazione ma LUI … ha il LIBERO ARBITRIO… Quello nessuno può pagare per toglierglielo o comprarlo!!!

  3. Grazie Melody e GianStefano per le vostre parole.
    Melody, non capisco bene la tua situazione. Ma tu sei rimasto comunque con tuo marito malgrado il tradimento?
    Anzi, poi hai iniziato a tradirlo anche tu?

    GianStefano mi dispiace per quello che hai passato. Posso immaginare quanto fa male sapere del suo tradimento, lo sto vivendo sulla mia pelle. Non ti critico affatto, hai fatto bene a raccontare tutto alla moglie dell’amante di tua moglie. Non lo so ancora come finirà la mia situazione ma ho messo già in conto di raccontare tutto al marito dell’amante di mio marito.

    • Io no no. Non l’ho ancora tradito. Solo col pensiero si, perché mi ero innamorata virtualmente di un uomo nella mia stessa situazione al contrario.
      Ci siamo scambiati parole d’amore e scritti fiumi di mail e poi su whatsapp e poi telefonate ma nord e sud quei 600km che ci dividevano hanno vinto quelli che credevo fossero grandi sentimenti e non ci siamo mai conosciuti per impedimenti familiari o lavorativi, per pigrizia che sicuramente avremmo vinto per amore! Avevamo paura in realtà che incontrandoci l’incantesimo sarebbe finito.
      Ci siamo tenuti per mano da lontano per 3 anni. Quando uno dei due decideva di andare dall’altro l’altro rifiutava per quella paura inconscia riferitati prima finché ho trovato coraggio io disposta ad andare fin da lui ma lui mi smonta ogni entusiasmo perché impegnatissimo col lavoro e io decido di chiudere.
      Finito l’incantesimo che era solo un sogno. Un sogno che mi aveva fatto sentire di nuovo VIVA dopo tanto dolore e liberata da quel chiodo fisso di quel tradimento di mio marito che mi martellava il cervello anche dopo 8 anni.
      Oggi sono ancora con mio marito.
      Sono passati 13 anni da quel tradimento ma NULLA é stato cancellato né nella mia mente né nel mio cuore perché NON meritavo NULLA di tutto questo! Il tradimento é l’atto più VILE che c’è ed è desolante sapere che quello che credevi fosse l’uomo migliore del mondo e che avevi selezionato scrupolosamente visto che potevo permettermi di scegliere. é solo un povero vigliacco schiavo di se stesso e dei suoi miseri vizi!
      É inaudito realizzare di doverti difendere anche da chi credevi ti proteggesse e ci si sente SOLI come foglie al vento con in mano un pugno di mosche: il fallimento di UNA vita eppure NON dipeso da te!!!
      Ognuno può fare della propria vita quello che vuole… della propria NON di quella degli altri.
      Questa la viltà del tradimento ma forse sono stata vigliacca anch’io, perché non ebbi il coraggio e la forza di lasciarlo ma nemmeno quello di rendergli pan per focaccia!
      Questo perché DAVVERO l’ho amato e QUANTO l’ho amato. Così tanto che dopo aver lottato estenuamente per tenermelo pur così com’era e cioè esattamente l’OPPOSTO di quel che pensavo che fosse, mi sento VUOTA e sola!
      La sofferenza più grande dopo tanti sacrifici fatti per lui… fedele fino allo stremo delle forze é realizzare che alla fine restando insieme dopo un simile TZUNAMI senti solo che VIGE il sacrificio…
      Senti che per lui è stato un sacrificio rimanere con te e rinunciare all’altra o a tutte le altre donne con cui voleva o vorrebbe stare… e questa è la più grande offesa che una donna possa ricevere… anche se lui non te lo dice!
      Io però lo dico a te, sappi che quel che resterà dopo questo Tzunami se resti con lui é solo SACRIFICIO, il suo ma SOPRATTUTTO il tuo, il sacrificio di tenerti accanto uno che non ci ha pensato due volte a scoparsi la prima che passa, che ti avrebbe scambiata con la prima puttana senza scrupoli e questo va oltre il sacrificio: é MARTIRIO, il mio e quello di tante altre donne come me che a differenza mia però non hanno potuto scegliere magari per mancanza di indipendenza economica o ricatti e violenza del marito! Questo probabilmente perché abbiamo ricevuto educazione sbagliata.
      Valori bellissimi certo ma bisogna anche saper essere realisti.
      Non tutti nascono monogami. il problema è che proprio alcuni di loro non lo accettano non vogliono tradire valori forti trasmessi dalla madre dal padre e ricattano povere donne fino ad ucciderle!
      Ho quasi temuto anch’io per la mia incolumità perché quando beccavo da estenuanti controlli che lui sentiva ancora quella troia non ti dico litigate, fughe mie da casa e non ti dico lui che faceva. Scene da delirio, minacciava di togliersi la vita, sbatteva la testa al muro, una volta si chiuse nella cabina armadio e sentendo rumore di cinte temetti si stesse impiccando!
      Oltre al danno pure la beffa, tradimento e poi violenza psicologica per non farsi lasciare e se l’avessi fatto chissà che a quest’ora non fossi finita tra i rotocalchi di programmi come Amore Criminale ma io non sono rimasta certo con lui per questo.
      Io l’ho amato VERAMENTE e purtroppo ancora oggi soffro VERAMENTE perché si può perdonare ma MAI dimenticare. Ringrazio quell’uomo MAI conosciuto per avermi solo distratta quei tre anni che di questi 13 da quel tradimento, sono stati gli Anni più belli e indimenticabili perché mi hanno dato la speranza che posso ancora trovare quel Grande amore che mi é stato negato!
      Tu però cercalo prima. L’uomo che hai accanto é solo la tua croce. Scegli tu se portarla o mollarla ma sappi che se vorrai portarla la tua vita sarà un dolce inesorabile inferno, sacrificio e martirio prenderanno il posto di quello che un tempo credevi fosse amore!
      Un forte abbraccio e coraggio fai la scelta migliore per te e la vostra bimba!!!

  4. Io ho lasciato la mia ex a 24 ore dal matrimonio! Paradossalmente è più facile prima, ma ti assicuro che non è stato facile. Ma non potevo sposare una come quella.
    P.S. Il karma gli ha restituito tutto.

  5. Un’opzione ci sarebbe: perdonalo per ora, con riserva.
    Cerca di capirlo, parla con lui anche di questa ‘amante’, chiedigli perchè ci è andato, cos’aveva di tanto attraente che non poteva trovare in te. Molto spesso la mancanza di comunicazione, il peso della routine, il non sapere cosa desidera l’altro fanno diventare il matrimonio una gabbia da cui molti uomini, ma anche donne, seppur in misura minore, devono prendere aria.
    Devi fare un po’ la psicologa, cercare di penetrare nel suo animo, se senti che è un uomo che ami o eri stata capace di amare devi dare questa possibilità a TE. E’ un lavoro, sai, e neanche facile, ma ne vale la pena, e può anche essere affascinante…sentiti una investigatrice che deve risolvere il caso del proprio matrimonio. Solo dopo questo tipo di tentativo potrai decidere se davvero lui non è degno di te, e di lasciarlo. Se vuoi ulteriori approfondimenti, rispondimi su questo blog e te ne darò.

  6. E’ ovvio che la decisione spetta solo a te, ma io non mi fido di un uomo che dopo 4 anni di matrimonio tradisce. Cavolo avete un bambino di un anno, dovrebbero essere gli anni più belli di coppia, quelli in cui si sta bene insieme e si gioisce di ogni piccolo passo in più fatto dal bambino… Insomma io posso capire dopo tanti anni, quando magari si sta invecchiando e si cerca autostima flirtando con una collega (dovrebbe essere flirtare solo, ma invece si va avanti), ma quando si è ancora così giovani, non lo concepisco. Le persone che tradiscono di solito sono portate a tradire, e se lo ha fatto ora dopo solo 4 anni di matrimonio, io penserei che continuerà imperterrito cambiando di volta in volta amante. Quindi io lo butterei fuori di casa. Che ritorni scapolo se questo è quel che vuole, tanto con l’altra visto che è sposata con figli, se lui rimarrà single non ci si metterà. Quindi ovvio che torni da te supplicandoti. E io non gli crederei. Per me sarebbero solo lacrime di coccodrillo. Scusa la durezza ma ne ho viste troppe di storie in cui dopo aver perdonato, la moglie si ritrova tradita di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *