Home / COME SUPERARE LA FINE DI UN AMORE / Dopo un anno non riesco a ripartire

Dopo un anno non riesco a ripartire

Ho avuto una storia durata dieci anni, da quando avevo 24 anni fino ai 34. E’ finita inaspettatamente proprio nel momento in cui stavamo per andare a convivere, con la casa e i mobili nuovi già pronti. Negli ultimi mesi non andavamo d’accordo e non abbiamo fatto abbastanza per ricucire. Dopo un mese lei si è messa con un altro, con cui sta ancora. Sono passati undici mesi e non sono riuscito a ripartire. Mi sono avvicinato a tre ragazze, tutt’e tre mi hanno detto che non sono interessate ad andare oltre l’amicizia. Non sarò bellissimo ma neanche brutto, giuro, sono 1 metro e 80 per 70 kg. L’ultimo rifiuto mi ha devastato, evidentemente non piaccio a nessuna.

Penso che ho sbagliato a lasciar andare la mia ex, a non fare di più per trattenerla. Per fortuna ho una famiglia che mi ama ma, a parte questo, sono totalmente solo, anche perché momentaneamente sono in una città diversa dai miei familiari. Ho degli amici ma nessuno è veramente stretto e comunque non sento la mancanza di amici ma di una donna. A 35 anni mi vedevo con una famiglia e dei figli, invece non ho neppure una compagna e non riesco a trovarla. Frequento un ambiente che mi piace ma dovrò smettere di farlo perché non ci sono ragazze che mi interessino. Devo trovare un altro posto da frequentare, altra gente da conoscere, ma non so come. Mi sento depresso. Sono sempre solo in casa, non ho voglia di cucinare né di far nulla, ho difficoltà anche a dormire, mi addormento tardi e mi sveglio presto. Non vedo vie d’uscita, da un anno ho una vita rovinata.

da: Davide

9 Commenti

  1. Ciao Davide, è una fase difficile ma ti assicuro che passerà. Non rimproverarti di non aver fatto abbastanza per trattenerla, una donna che vuole lasciare lo fa è basta, insistere ti avrebbe solo portato umiliazioni.
    Sembra che tutto sia nero adesso ma vedi, questo è il riflesso del tuo mondo mentale. Non fai altro che pensare che la ex era unica, che non conoscerai altre e via dicendo.
    Queste sono tutte bugie. La tua ex non era unica ed incontrerai una ragazza speciale che si innamorerà di te, a patto però, che tu riprenda in mano la tua vita e smetti di piangerti addosso.

    • Grazie. Probabilmente passerà, il problema però è che ora io sto male. C’è stato un periodo in cui avrei dovuto fare di più ma in realtà non penso che lei era unica. Il mio problema a ripartire è dovuto alla difficoltà di trovare un’altra donna, me ne piacevano tre e sono stato rifiutato da tutt’e tre, viceversa sono certo che starei meglio. So che dovrei riprendere in mano la mia vita, ma non è facile. Per trovare una donna dovrei conoscerne di nuove e non so come fare, dove andare ecc.

  2. Ciao Davide, non credi che queste donne ti rifiutino perché si rendono conto che magari hai ancora problemi con la tua ex? A volte quando ci lasciamo dopo parecchio tempo, tentiamo subito di conoscere qualcuno per sentirci meno soli e, a volte, capita che ci attacchiamo molto a qualcuno inizialmente, proprio perché ci sentiamo soli.
    Per quanto riguarda la tua ex, hai fatto benissimo a lasciarla andare, come ti ha scritto anche Marr.
    Appoggio la tua scelta di voler cambiare aria!

    • Ciao, no, non credo, io non ho problemi con la mia ex. E’ vero che dieci anni non si dimenticano facilmente ma è anche vero che io non vedo l’ora di voltare pagina e di ricominciare con un’altra compagna.
      Queste tre ragazze mi piacevano, non erano scelte a caso, tanto che adesso ho il problema che non mi piace nessuna tra quelle che conosco.
      E infatti devo cambiare aria, ma non è facile, non so come fare né dove andare.

  3. Ciao Davide, ti capisco in pieno, ma tanto, e proprio per questo non mi soffermerò a dire cosa penso della tua ex e a dirti frasi fatte come succede di solito, sappiamo vero non ci servono a nulla ora.
    Ti servirebbe o la tua ex, o una pari o superiore a lei.
    Quindi
    Fai quello che ti pare, come ti pare, non accontentarti e cerca cosa ti piace e o quello che vuoi, fregatene di quello che pensano gli altri, e ricorda, non arrenderti, mai e poi mai.
    Non arrenderti.
    Un saluto

    • Grazie. Non mi arrendo, magari in futuro andrà meglio però al momento è molto difficile. Non mi accontento ma corro il rischio di restare solo ancora a lungo, boh. Purtroppo soffro tanto la solitudine…

  4. Il problema e’ proprio di avere l’ansia per trovarsi una nuova fidanzata.
    Scopa e svuota là mente, renditi indipendente da qualsiasi donna. Solo se ti rilasserai e non ti farai prendere più dalla smania di avere una donna, avrai più succssso.

    • Penso tu abbia ragione sull’ansia di trovare una fidanzata ma non è una mia scelta, soffro la solitudine. Scopa nel senso di fare sesso o ti riferisci alla mente? 🙂 Perché anche il sesso è una mancanza e non sono tipo da riuscire a trovare facilmente brevi avventure di solo sesso.

      So che dovrei rendermi indipendente, rilassarmi ecc, il problema è riuscirci. Passo troppo tempo da solo e non so come conoscere nuova gente.

  5. Un compromesso con te stesso devi trovarlo.
    Non vendono i pacchetti “fidanzata” al supermercato, purtroppo.
    Quindi ti tocca cercare approcciarti come funziona oggi, ovviamente coi tuoi tempi e i tuoi modi, ma basandoti in promis sugli istinti sessuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.