Home / RINASCERE

RINASCERE

La sofferenza ha origine in noi. Noi siamo anche l’origine della nostra felicità

Delusa dal mio ragazzo

Non riuscivo a trovare un termine che descrivesse meglio la mia situazione, in realtà non sono solo delusa, sono arrabbiata, mi sono sentita solo usata, priva di valore dal mio ex ragazzo.  Mi sono resa conto solo adesso di aver lottato da sola per la nostra relazione, che lui pensava solo a se stesso. Non ha mai fatto un passo verso di me, ero io che dovevo andare da lui, comprenderlo, giustificare tutte le sue mancanze. Io amavo davvero così come adesso lo odio! E lui riesce a fare la vittima quando è il carnefice. Esce dalla mia vita ed …

Continua a leggere

Come sfogare la rabbia e la delusione

Come posso sfogare la rabbia repressa ed i miei continui attacchi di rabbia? Ci ho provato con tutte le forza a perdonarlo ma è più forte di me, non ci riesco. Sposati da 8 anni, io 41 e lui 55 anni, l’ho sopportato in tutto, aiutato ad affrontare una malattia che fortunatamente è stata sconfitta ed abbiamo comprato un’altra casa. E poi scopro che lui si messaggia da mesi con una sua ex! Come può avermi fatto tutto questo? L’altra ha due figli, una separazione in corso, una situazione caotica e lui ci si mette dentro e ne perde la …

Continua a leggere

Voglio andare avanti e disintossicarmi del mio ex

Salve a tutti, dopo circa 3 anni torno a scrivere su questo forum per chiedervi qualche consiglio. Ho da poco chiuso una storia con un ragazzo che ho amato alla follia, pur sapendo che si trattava di un amore non esattamente corrisposto. Durante questi tre anni di storia, di tradimenti ne ho subìti una marea, ma lo amavo molto e a volte lasciavo perdere, altre decidevo di chiudere la storia, ma dopo 10/20  giorni lo ricontattavo per chiarirci e ricominciare. Da settembre ho preso atto che questa storia mi stava logorando internamente, ero esausto della falsità, delle sue assenze frequenti, …

Continua a leggere

Non credete a nulla che non sia amore

Ciao a tutti, mi chiamo Claudia ed ho 26 anni. Spesso leggo su questo forum storie bruttissime e tristi, storie di persone illuse, ingannate, ferite, tradite. Storie di chi ancora aspetta, di chi ha perso qualcuno e non riesce ad andare avanti, storie di chi è forte abbastanza da perdonare l’imperdonabile e di chi nonostante la sofferenza, si alza tutti i giorni e combatte per tornare a sorridere. Volevo dirvi che vi stimo tutti, giovani o adulti che siate, tantissimo. Ci sono sofferenze che fanno onore a chi riesce a viverle ed io ho finalmente deciso di scrivere su questo …

Continua a leggere

Vuota

Salve a tutti, ho 18 anni e non ho mai avuto un ragazzo e questa cosa mi stare davvero male.. Mi sento vuota, vorrei avere qualcuno che mi dia un po del suo amore, che mi dia delle attenzioni. Piango tutte le sere perché mi sento terribilmente sola. da: Alessia

Continua a leggere

Come imparare a stare soli

Sono Aida, ho 26 anni, mi sono fidanzata a 16 anni per 8 lunghi anni, una relazione con un ragazzo più grande, con il quale ho scoperto l’amore e non solo, è stata la mia finestra sul mondo, ho iniziato a mettere i piedi fuori casa insieme a lui. È stata una storia profonda, importante, il mio primo innamoramento, fatta di alti e bassi perchè io molto giovane e lui 6 anni in più, dovevamo modellarci e io capire il mio carattere. L’ho lasciato perchè ci stavamo peggiorando, eravamo diventati pigri, svogliati, nervosi, con poca voglia di nuove avventure ed …

Continua a leggere

Voglio essere di nuovo felice

Una persona mi ha ingannata, deluso, umiliato e preso gioco della mia bontà e dei miei sentimenti. Ovviamente l’ho affrontata a viso aperto, facendomi rispettare e dicendo tutto ciò che pensavo; ma purtroppo non posso fare a meno di pensarci e soprattutto quando sono da sola non riesco a trattenere le lacrime per il dolore. C’è una parte di me che si sente pienamente soddisfatta e orgogliosa per come ho affrontato la situazione e ho difeso la mia dignità, ma dall’altra invece soffro e penso solo cose negative ad esempio che non potrò più fidarmi di nessuno e che non …

Continua a leggere

Prendere in mano la propria vita

Ciao a tutti, dopo aver letto alcune delle vostre storie ho deciso di dire la mia. Sono stata appena lasciata dopo un anno e mezzo di convivenza. Non riesco ad accettare che lui non mi cerchi, che sappia dirmi solo che non è come penso e che non si è rifatto una vita…ma la realtà è un’altra. Spesso mi ritrovo a ricordare i momenti stupendi quasi avessi piacere di soffrire in un dramma d’amore. Lui continua a dirmi che litigavamo sempre, che non poteva funzionare e che mi ama e che tiene a me, e io? Gli dico che amare …

Continua a leggere

Finalmento mi sono svegliato

Che titolo dare ci ho pensato troppo, delusione o presa di coscienza. Lei in fondo chi è e cosa vuole da me. Convivenza di oltre dieci anni, con precedente matrimonio per entrambe con figli, lavoriamo tutti e due ed io all’inizio avevo pochi soldi e una ex moglie e figli da mantenere, lei fa la parte da leone ha uno stipendio ed un mantenimento per suo figlio, io sono quello che è in difficoltà ma faccio sempre la mia parte. Poi le cose cambiano io inizio la risalita e ad oggi guadagno almeno quattro volte il suo stipendio e riconoscendo …

Continua a leggere

Tradito ma volto pagina

Capitolo 1  – Estate 2014 – Sono sposato da 16 anni ed abbiamo tre bambini deliziosi. Tre anni fa abbiamo una crisi coniugale, io esco di casa per tre mesi, vado a vivere a studio,  ma sono sempre presente a casa: esco quando i bambini vanno a letto e rientro prima che si sveglino. Nessuno si accorge di nulla. Dopo tre mesi decidiamo di intraprendere, su sua proposta, un percorso di terapia di coppia su suo suggerimento. Per due anni ci raccontiamo davanti una persona fantastica che riesce a tirar fuori tutte le mie insicurezze, le mie difficoltà ad aprirmi …

Continua a leggere

Una Vita Felice

Ciao a tutti. Ho 24 anni, fidanzata da 3 con un ragazzo più grande di me. Il mio problema? Mi sento sola, sempre più triste. faccio sempre le stesse cose, conduco una vita da 70enne. Il mio desiderio? Voglio una Vita felice! All’inizio pensavo che potessi essere felice grazie al mio fidanzamento, ma ultimamente mi sto ricredendo. Lui lavora come animatore per crociere e sta sempre fuori. Lo amo ma quando vedo che le altre ragazze possono stare tutti i giorni con chi amano ed io, negli ultimi tempi una volta ogni mese; prima era troppo poco, ultimamente non è …

Continua a leggere

Fuori dal tunnel

Ciao a tutti, leggo molte storie tristi e molto sconforto in molte delle storie che scrivete, bé volevo scrivere anch’io la mia perché la fase della tristezza e dello sconforto l’ho superata. Siamo stati insieme per 5 anni e mezzo, poi lui mi ha lasciata con le scuse più infime e un mese dopo era già a convivere con un’altra (12 anni in meno di lui, barista e pure lui lavora nel mondo della notte, tanti auguri:D ). Bene, ho passato il primo mese, nel quale ancora ci sentivamo e incontravamo nella disperazione totale, mi sentivo in colpa, ho messo …

Continua a leggere

Riuscire ad amare di nuovo?

Buongiorno a tutti ragazzi, amici ed amiche. Quello che sto per scrivere, brevemente, è il riassunto della mia vita, degli ultimi anni. Leggendo forse, in un primo momento potrà sembrare che non centri nulla con questo forum ma vi posso assicurare che ci entra, eccome!! Sono sempre stato un ragazzo timido, ho avuto poche esperienze, ma quelle che ho avuto sono sempre state direi di discreto livello, anche sessualmente parlando. Fino ad arrivare ai 25 anni, quando incontro la mia attuale moglie. Lei bellissima, desiderata e corteggiata da molti, riesco però io solo a colpirla e ad uscirci insieme. Un …

Continua a leggere

Vorrei tornare a volare

Stanotte è una di quelle notti dove alcuni pensieri, a volte ricorrenti, martellano la testa non facendoti dormire, ed allora accendi il PC , cercando risposte a quella che ormai ritieni una patologia cronica e ti accorgi che non sei solo. Ho letto molte delle vostre storie ed in molte di esse ho rivissuto la mia. Probabilmente alcuni hanno ragione nel dire che si rimane legati alle emozioni e alle sensazioni vissute con una persona, il tempo passa e ognuno di noi cambia e sicuramente se ci trovassimo difronte ai nostri ex dopo molti anni non sapremo spiccicare parola. Sta …

Continua a leggere

Depressione accumulata per incomprensione e amore platonico

Ciao a tutti, è raro scriva su un social i miei problemi, mi sento a disagio, ho paura che qualcuno che conosco mi scopra, ma lo farò comunque. Vivo in un paesino alla provincia di Roma e la mia vita svegliare accumulata nel tempo, sei anni fa mi ha spinta a andarmene di casa e trasferirmi a Roma, dove facevo l’università. All’epoca ero fidanzata da sette anni e il ex mi mancava ogni sera: ogni sera lo pensavo, piangevo e rimpiangevo di essermene andata. Dopo sei mesi che vivevo sin quella casa la mia migliore amica delle superiori si trasferisce …

Continua a leggere