Home / CRISI DI COPPIA / Vuole una pausa di riflessione

Vuole una pausa di riflessione

Dopo ben 5 anni e mezzo insieme vuole una pausa di riflessione. So perfettamente che la pausa di riflessione altro non è che un modo più leggero per lasciare una persona. Come dire, non ti amo più ma mi fa male dirtelo apertamente, così ti dico che ho bisogno di una pausa. Il bello è che mi ha dato anche una scadenza, cioè fino a fine anno non devo cercarla e devo rispettare la sua scelta. E’ quello che farò, ma mi chiedo…ma lei facendo così mi sta rispettando? Non sarebbe stato meglio tagliare a corto e dirmi che è finita? Non starei mai con una persona che non mi ama e la lascerei senza problemi. Soffrirei per conto mio, vivrei il mio dolore e non la supplicherei di tornare. lei sa che sono così, allora perchè non essere chiari dall’inizio? perchè impormi questo periodo di limbo?

Scusate lo sfogo, ma sarei interessato alla vostra opinione.

da: Lorenzo

4 Commenti

  1. Mi sono trovata nella stessa situazione della tua ex ragazza e ti sbagli che la pausa di riflessione significhi che è finita. Quando io la presi non ero davvero sicura dei miei sentimenti nei suoi riguardi ed avevo bisogno di tempo. Quindi non essere sicuro di nulla ma rispetta la sua decisione.

  2. Pausa di riflessione significa 2 cose: La più probabile è che ha trovato un altro e che non ha il coraggio di dirtelo. Lo scoprirai tra qualche mese quando si metteranno insieme e ti dirà che lo ha appena conosciuto.
    La seconda, molto meno probabile è che non ti ama più.
    In entrambi i casi la storia è chiusa e bye bye!
    Ma non buttarti giù, vivi alla grande e troverai un altro amore!

  3. La pausa di riflessione equivale a dire che c’è un altro. Se ne raccontano di balle sulla pausa di riflessione ma la verità è questa. Adesso c’è un altro nella mia vita, non so se fidarmi di lui, non so se mi sta prendendo in giro o se mi usa solo per sesso.
    Nell’indecisione ci prendiamo una pausa (senza dirti che c’è un altro ovviamente, anzi, giurando che non c’è nessuno), provo a vedere se funziona con l’altro e di conseguenza deciderò.
    Se non lo hai ben capito a lei in questa fase non importa nulla se tu stai male o se ti ha ferito. Egoisticamente pensa solo a se stessa.
    Quando un uomo se ne fa una ragione reagisce nella maniera più giusta. Manda a cagare l’ex, si da da fare per rimettere in sesto la propria vita, smette di soffrire e pensare a cosa sta succedendo, e ricomincia a vivere.
    Meglio soli…che male accompagnati!!!

  4. Concordo con Luka che si tratti di una decisione egoistica, sicuramente.
    Ma non è detto che la pausa di riflessione indichi per forza che di mezzo c’è un altro. Non è sempre vero, a volte indica anche solo un dubbio dei propri sentimenti verso il proprio partner.

    Io penso che chi dei due subisce la pausa di riflessione, sia che ci sia un ritorno sia no, deve fare tesoro della crisi per migliorare se stesso e migliorare nei confronti della gestione di una storia sentimentale.

    Quel che è certo è che se dopo una pausa c’è un ritorno, non devono più esserci ulteriori “fughe” da parte di quella persona. Altrimenti si avrebbe la conferma che si tratti una persona arida e egoista e quindi va cancellata dalla propria vita definitivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *