Home / SOFFRIRE PER AMORE / Un amore sbagliato

Un amore sbagliato

Amo un uomo sposato e sono convinta che piaccio ma e sposato e per me gli uomini sposati sono off-limit. Tuttavia mi basta vederlo per essere felice, sento la sua fragranza da lontano e già sorrido. Per lui tutte le scuse sono buone per farsi vedere da me non so che fare. Vorrei un consiglio, grazie!

da: La Rose

5 Commenti

  1. Ma questo uomo sposato quanti anni ha? Ha figli? Sai, prima di buttarsi a capofitto in queste storie devi sapere che gli uomini sposati difficilmente lasciano le mogli, soprattutto se ci sono di mezzo i figli. Diciamo che sono portati a cercare relazioni sessuali, anche a promettere mari e monti, ma alla fine c’è sempre un solo ferito in campo, la poveretta che si è innamorata di un uomo sposato.
    Se lui fa di tutto per farsi vedere da te la scelta finale sarà solo tua, consapevole delle conseguenze.

  2. Hai detto bene, è un amore sbagliato dall’inizio. E’ sposato, che ci fai? Se te ne innamori perdutamente sei destinata a stare male, fossi in te cercherei subito un’alternativa che ti faccia felice!

  3. Prima di buttarti a capofitto in una relazione con un uomo sposato prendi un po’ di informazioni, ma non prenderli dal diretto interessato perché loro mentono sempre pur di avere una relazione extraconiugale.
    Informati invece da altre persone su chi è la moglie, se hanno figli, da quanto tempo stanno insieme. Se non hanno figli e stanno insieme da molto le tue possibilità di averlo tutto per te sono alte, altrimenti sarai la sua amante ufficiale.

  4. Te lo dico col cuore in mano e le lacrime agli occhi: fermati ora che sei ancora in tempo! Probabilmente non mi ascolterai, come io non ascoltai nessuno quando capitò a me. Le possibilità che lasci la moglie per te sono pressochè nulle, soprattutto se, come ti è stato già detto, ha dei figli.
    E l’amore non c’entra. Potrà anche amarti, ma per un uomo sposato (o per la stragrande maggiornaza di essi) sono altre le priorità: la comodità dell’abitudine, l'”onorabilità sociale”, le paura del giudizio altrui, valutazioni economiche. E non avrà il coraggio di lasciare il suo universo di certezze, vorrà te, ma alle sue condizioni, facendoti credere che se lo ami veramente capirai le sue difficoltà! E ti convicerai che sia davvero così, rinunciando a te stessa, ai tuoi sogni, ai tuoi bisogni, per anni, se non per sempre. Te lo dice una (fra le tante, perchè noi donne siamo maestre nel raccontarcela) che diceva: sì ma io ce la farò, con me sarà diverso. Così oggi mi ritrovo con quasi cinque anni della mia vita persi a rincorrere un futuro che mai si sarebbe realizzato. Nel dolore che è ancora vivo, devo per assurdo ringraziare un destino crudele e beffardo, che però mi ha costretta per disperazione a chiudere una storia che diversamente non avrei avuto il coraggio di troncare.

  5. Ti pregoDa ciò che ho capito questa storia è agli inizi, ti prego dammi retta LASCIALO SUBITO. Fino all’anno scorso vivevo una storia con un uomo impegnato e posso assicurarti che si soffre tantissimo. In tre anni di ruolo di amante mi sono confrontata in vari forum con tante donne nella mia stessa situazione,le storie si assomigliano tutte. Lui che corteggia,lui che ti dice che con la moglie è in crisi o che non può lasciarla perchè ci sono dei figli o perchè ha interessi economici,le scuse sono sempre le stesse e tu nel frattempo ti innamori sempre più e di lui non puoi farne a meno. Se pensi che lui lasci la moglie per te ti sbagli di grosso, è un’evento molto raro, in poche possono vantarsene,anche se lui dovesse amarti veramente dovrà apparire marito premuroso e padre affettuoso davanti al mondo,a meno che non sia la moglie a cacciarlo di casa,ma in tante pur di non darla vinta all’amante se li riprendono anche dopo averli scoperti.Fidati l’unica vittima sarai tu come lo sono stata io e tante altre stupide come me. Io ho perso tre anni della mia vita, ho perso occasioni sperando sempre che lui lasciasse la moglie per me, quando ho capito che non l’avrebbe mai fatto gli ho detto addio per sempre e gli ho ordinato di non cercarmi più. Lo sogno di notte perchè non posso negare che lo amo anche se è passato più di un anno, ma una vita da sfigata non la voglio. Ragazze state lontane dagli uomini impegnati si soffre troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *