Home / CRISI DI COPPIA / Tutto così surreale!

Tutto così surreale!

Scrivo in quanto un messaggio da persone che non conosco, non direttamente ed emotivamente coinvolte, potrebbe darmi conforto e aiuto. Grazie in anticipo!

Tutto è iniziato il 25 maggio di quest’anno, ma e le avvisaglie c’erano già durante lo stesso mese.
15 anni stupendi con una donna semplicemente favolosa caratterialmente e di sani principi, oltre che bella! Cosa volevo di più!
Io ho 42 anni, lei 37; conviviamo dal 2003 e ci siamo sposati nel 2009, tutto andava meravigliosamente; si,  qualche alto e basso per i classici problemi che la vita ti pone, ma niente di assurdo e insuperabile. Feeling e magia allo stato pure: ecco il nostro rapporto!

Il 25 maggio casualmente scopro che lei mi ha tradito!
Forse tradito è un parola troppo forte in quanto l’atto fisico quasi sicuramente non c’è stato.

Erano settimane che ogni volte che mi avvicinavo ai suoi cellulari (lavoro e privato) lei me li tirava via, li nascondeva scherzando, insomma evitava che lo toccassi: situazione che a me risultava strana considerando che non ci siamo mai nascosti niente e che spesso utilizzo i suoi cellulari per testare del software che sviluppo.
Inoltre riceveva messaggi a strane ore e per non farsi sentire spegneva l’audio.

Mai avrei immaginato che potesse nascondermi quello che sto per scrivere.

Fatto sta che questo 25 maggio un mio collega, esplorando delle zone cancellate del cellulare di mia moglie mi dice… “meglio se guardi” In quel momento il mio mondo si è sgretolato, distrutto, esploso!

Centinai di messaggi che vanno avanti per mesi, fra whats up, messenger, sms e altro… e poi chiamate tra lei ed un collega di lavoro.
Il tipo gli aveva scritto a decine di messaggi “sporchi, sconci” e lei ci giocava sopra, ci rideva (cosa assurda per me conoscendo mia moglie!).
Il messaggio di buona notte era per lui e alle volte anche quello di buon giorno.
E poi inviti di lui a stare sempre insieme, a tradirmi, alcuni sono veramente irripetibili!
Messaggi da classico sfigato che si nasconde dietro a dei messaggi per conquistare una donna eccedendo in frasi ai limiti del legale!

Vado a fondo alla storia, volevo capire, nonostante la disperazione.

La sera appena rientrata dalla palestra, l’ho affrontata. Lei ha negato che ci fosse qualcosa, era un “amico di messaggi” con il quale aveva esagerato, tutto qui. Mi dice che si stava pure stufando.
Le credo in parte, voglio crederle, non posso buttare via 15 anni di vita insieme: ci abbracciamo tutti e due sfiniti e la giornata finisce.

Il giorno dopo, grazie a conoscenze scopro altro; la metto all’angolo e lei mi confessa che è stata a casa del tipo e si sono baciati!
Mi dice anche non lo ha mai più visto, che non c’è stato assolutamente nient’altro che un bacio e qualcosa, ma niente sesso.
Fatto sta che scopro un altro pezzo mancante ancora una volta nascosto.

Mi ha chiesto scusa più e più volte, ha pianto, mi ha confessato di amarmi che questa era un distrazione, che era in crisi con se stessa perché si sentiva sempre più donna, sempre più adulta, sempre più legata alle responsibilità della vita come volere un figlio e voleva scappare da tutto questo e scoprendola l’ho fatta tornare in se.
Era sicuramente un periodo stressante, aveva perso il lavoro che amava… ma io c’ero, l’aiutavo ero accanto a lei. Lei invece ha cercato altro.

Le ho voluto credere, le ho ridato fiducia nonostante la mia incredulità a tutta questa storia: ho accettato che ha solo giocato a messaggi, sentito qualche volta e visto e baciato una sola volta.

Ha chiuso con lui, le ha scritto (anche se non ho visto i messaggi con i quali ha chiuso …e mi aspettavo me li facesse vedere), lo ha bloccato sul cellulare, su Facebook, ovunque.

Stiamo insieme, andiamo avanti, cerco di ricostruire.

Lei sta facendo di tutto per farsi perdonare, veramente di tutto: mi è vicina, mi chiede scusa quando mi sento giù, è dispiaciuta che sto male.
Vuole fare sesso ogni volta che c’è occasione, si veste in modo provocante con me, vuole un figlio…insomma si sente realmente in colpa e vuole farsi perdonare, non vuole perdermi.

Ma il problema è mio.

La amo più di ogni altra cosa al mondo, ma qualcosa è cambiato: ai miei occhi non è più la donna che conoscevo.
I primi giorni volevo lasciarla, ora non più. I primi giorni non riuscivo a guardarla a baciarla, ora va molto meglio.
Convivo con quei messaggi in testa, col pensiero che lei si è fatta baciare e toccare da un altro, che ha fatto km per raggiungerlo…
Convivo col pensiero che aveva feeling con lui, non riesco a concepire che fosse solo divertimento.
Mi fa male pensare che l’ha cercato in momenti in cui doveva cercare me, suo marito.
Ha avuto la capacità di fare tutto ciò!
Ha tradito la mia fiducia solo perché in crisi, solo per gioco, per vanità come dice lei?
E comunque sono stato io a scoprirla, a fermarla a farla (come dice lei) tornare in se: dice che si sarebbe stufata… fatto sta che il giorno che l’ho scoperta si era sentita col tipo e messaggiata più volte. Se non la scoprivo, cosa succedeva?

Dubbi, paure, confusione, ansia…

Non voglio passare una vita a controllarla, non è mai stato così e mai sarà, ma voglio vivere bene, non vivere in sofferenza, nella paura.

Io voglio ricostruire quello che è stato distrutto e lei mi sta aiutando, è questa la strada giusta: stringere i denti e aspettare di dimenticare?
Ma quanto è difficile! Sono sempre in ansia, in disagio, mi sembra di trovarmi in un luogo che non è il mio.

Cosa devo fare? Esagero nel pensare che è un tradimento visto che si sono solo baciati?!?

Grazie!!!

da: Manax

23 Commenti

  1. Oggi ti ha tradito perché diventava adulta, domani ti tradirà perché voleva sentirsi giovane….chi lo fa una volta lo fa sempre, soprattutto se a casa c’è chi si fa conquistare con due lacrimucce. Chi tradisce deve essere lasciato. Io ho lasciato la mia lei a pochi mesi dal matrimonio.

  2. Il punt è che sarà difficile avere fiducia in lei in futuro. Basterà che per un periodo si stranisce che dentro di te scatteranno mille campanelli d’allarme. Il vero problema in questi casi non è nell’immediato, ma in futuro.
    Adesso lei farà di tutto per convincerti che ha sbagliato, ma perchè llora non farti vedere i messaggi con i quali chiudeva con l’altro?
    Non è difficile pensar male e ritenere che tra loro ci sia stato qualcosa di più di un bacio, molto di più, però malgrado questo se hai deciso di perdonarla devi accettare quello che ha fatto.
    Non sarà facile la vostra convivenza, soprattutto in futuro

  3. Ciao, veramente tu credi che si siano solo baciati? Cioè ha fatto chilometri e si sono solo baciati? Sinceramente penso ci sia stato anche dell’altro (scusami se sono cosi’ schietto) personalmente odio i traditori li odio profondamente,al posto tuo l’avrei già abbandonata, se proprio non puoi farne a meno di lei dovresti almeno metterla alla prova per vedere fino a che punto ti ama (se ti ama), di sicuro sei una persona molto comprensiva, io al posto tuo non avrei avuto pietà alcuna. Ti auguro di trovare 10 volte tanto di ciò che hai perso con tutto il cuore. Buona fortuna!

  4. Non capisco perché tutti pensano che se una persona ha ceduto una volta, poi sicuramente lo farà in futuro…ma vedete tutto bianco o nero? Sicuramente ci sarà chi lo farà, ma sono certa che non per tutti per forza sia così. Lo ripeto: conosco coppie che han passato quello che stai passando tu, che pian piano sono riusciti a ricostruire il loro rapporto e la fiducia. Io, se fossi sicura di amare l’altro una seconda possibilità la darei. Io.

    • Sarà avrai ceduto anche tu e giustificando gli altri…vuoi giustificare te!

      • Concordo in pieno ,ceduto una volta … ma lo sai cosa significa amore sara ?

      • No io non ho mai tradito nessuno. Anzi ho avuto a che fare con un disonensto di prima categoria…Ma ho visto i miei genitori: nonostante il tradimento di mio padre, con pazienza han continuato il loro matrimonio perché in fondo si amavano. E ce l’hanno fatta. Insomma io non voglio dire che chi tradisce non sbagli, e che il tradito non soffra. Va valutato caso per caso …

      • In ogni caso fai del male a chi ti ama, amare ti porta a dare anche la vita per la persona che si ama affinché questa sia felice, nel tradimento non solo te ne freghi altamente di chi con oazienza cerca di starti vicino ma fai la cosa peggiore che una persona che ama possa ricevere… la fai soffrire la fai sentire uno schifo, insufficiente, la umili … chi tradisce non ama… dimostrami il contrario se ci tiesci sono qui che leggo con tutta la buona volontà

      • Non voglio dimostrare niente, guarda che capisco quello che dici, e in fondo lo penso anche io. Ma guardandomi intorno mi rendo conto che nella vita non tutto va come dovrebbe. A volte si riesce anche a superare, con grandi sofferenze, avvenimenti negativi come il tradimento. E con questo assolutamente non voglio giustificare nessun tradimento, spero sia chiaro questo. Ma lo dimostra l’epilogo di questa storia, a volte prevale la voglia di non gettare tutto al vento.

  5. Le persone cambiano perché decidono di cambiare; la tua lei adesso è un’altra persona, diversa, inaccettabile è insopportabile ai tuoi occhi. La storia che ti ha raccontato non regge, incontra l’uomo con cui intratteneva chat “spinte” solo per dei bacetti…??!? E se tu non l’avessi scoperta come sarebbe andata a finire? Ti ricordo la vecchia regola…quando ti beccano negare sempre, far vedere un’altra situazione da quella reale..è evidente che c’è stato anche un tradimento fisico da parte di tua moglie. Se decidi di separarti ricordati che stai lasciando una persona diversa da quella che amavi anche se ora si comporta da brava e servizievole moglie. In bocca al lupo.

  6. Grazie a tutti per i commenti e i consigli, tutti comunque utili!
    Sarò un idiota, ma non voglio gettare via 15 anni di vita insieme, meravigliosa ed intensa …voglio darle un’altra possibilità.
    Sarò un idiota, ma le credo: lei rispondeva ai messaggi del tipo a monosillabe, spesso neppure rispondeva (li ho visti) e mi ha giurato in mille modi che non è stata con lui. Era uno svago via whatsup un modo di sentirsi più viva e sfuggire alla realtà…si lo ha baciato in un’occasione e ha sbagliato, me lo dice in continuazione.
    Le ho detto più volte di dirmi se c’era altro, se aveva fatto sesso se si era vista più volte… gliel’ho chiesto dicendogli che non avrebbe cambiato niente. Mi ha sempre giurato che tutto quello che mi ha detto è la sola verità.
    Sarò idiota tre volte, ma la amo più di ogni altra cosa e voglio crederle.
    E’ vero, probabilmente se non la scoprivo, avrebbe forse continuato, non so… il dubbio ce l’ho, esiste… ma non è forse vero che molti errori si scoprono perché qualcuno ci dice “stai sbagliando!” ?

    Sto malissimo è vero, ma voglio provare a recuperare, non posso pensare che un errore per forza si debba ripetere o debba condannarti per la vita… Adesso si è ancora più amorevole ma la vedo realmente pentita e disperata per quello che ha fatto.

    Si forse sono un illuso, ma voglio provare.

    • Non sei un idiota , noi possiamo dirti e darti tutti i consigli del caso ma se il tuo cuore ti dice così tu seguilo , non permetterti più di considerarti un idiota se ciò che ti spinge è amore nessuno può dirlo tantomeno tu , con il massimo rispetto per la tua compagna ma io credo sia lei quella che ha sbagliato buona fortuna.

    • Anche io non credo che tu sei un idiota, semplicemente ami una persona che ti ha tradito. Credo che se devi perdonarla al 100% allora ti conviene pensare che non ci sono stati solo baci, altrimenti continui ad ingannarti e i tuoi dubbi potrebbero lacerarti un giorno.
      Forse non ti ha detto tutto per non ferirti ulteriormente, ma devi partire dall’ipotesi peggiore, cioè che ci sia stato sesso e malgrado questo la perdoni ugualmente.
      Ricostruisci la tua relazione lentamente, e vedrai che lei da questo momento sarà una persona davvero fedele, in quanto ha compreso cosa significa tradire la fiducia della persona amata. In bocca al lupo!

  7. Come puoi stare con una donna così?
    Non si parla di perdonare il tradimento, ma la mancanza di rispetto nei tuoi confronti! L’amore dov’è?
    Mesi a messaggiare con lui… e in tutti questi mesi un momento, un minuto per dire semplicemente “lo amo mio marito, basta” Non l’ha trovato? Neppure un minuto per dire gli faccio del male?
    Doveva fermarsi, chiudere e se non dirtelo piuttosto far sparire tutto e ricostruire. Dici messaggi quasi tutti i giorni… quindi anche quando era con te! Che donna è una come questa?
    Poi baciato e basta? ..beh in fondo cosa cambierebbe, ha tradito il tuo amore.
    Sono colpito da quanto la ami e le credi, ma fidati: ama anche te stesso.
    Questa è una delle forme di tradimento più infime che abbia sentito, non mi fiderei più di una donna così, un uomo con tanto amore e perdono come te merita altro.
    Non mi è mai capitata una cosa simile e spero che troverai un po’ di serenità: hai tutto il mio appoggio!

  8. Ho pianto leggendo la storia e i tuoi commenti… Dio quanto la ami per starle ancora accanto! Posso solo augurarti con tutto il cuore di ritrovare quella complicità che avevi, un uomo con sentimenti come i tuoi può solo essere splendido!
    Spero per te che lei lo capisca e ti meriti! Il mio lui mi ha tradita in un modo orribile e non ho potuto recuperare anche se lo desideravo più di ogni altra cosa… è stato straziante.
    Stringi i denti, fatti forza, fai in modo che d’avanti ad ogni dubbio sia l’amore e ne hai molto, a vincere …ma cerca di scoprire se lei è sempre la donna che amavi! Invidio tua moglie nel sapere che ha una persona accanto che la ama così… e mi fa rabbia sapere cosa sta perdendo! Auguri!

  9. Ma stiamo scherzando!? Scrivi che ti ama e che lo ha fatto per vanità, per divertirsi per passare il tempo… io non so come fai a crederle! Facciamo finta che quello che ti ha raccontato sia tutto vero: il RISPETTO, la SINCERITA’ che sono la base dell’amore, di un rapporto di coppia dove sono? In mesi di messaggini divertenti non ha avuto il dubbio che perdeva il suo “amore”?!? E dopo averlo baciato!?!?!?!?! Questa va in crisi e invece di farsi aiutare da una persona come te che la ama a dismisura continua a “giocare” con un altro. Non raccontiamocela, siamo adulti: le piaceva e non aveva rispetto di te, come si suol dire “i piedi su due staffe”.
    E quando l’hai scoperta ha avuto paura di trovarsi sola, senza la sua vita e ha lasciato perdere.
    Io pagherei oro per trovare un uomo che mi ama veramente e che per amore mi perdona per una cosa del genere (che non farei mai!!!).
    Non ti merita lasciala perdere e rifatti una vita innamorandoti di una persona VERA, SINCERA, che RISPETTA LA PAROLA AMORE!

  10. Scusa la schiettezza: ti ha raccontato un mare di balle per fartela digerire!
    Mesi di messaggi solamente e un bacetto? Quanto hanno tutti e due 15 anni? Dai!
    Se ti amava veramente dopo pochi scambi in chat col ragazzo, diceva basta, non quando la scopri. Che amore vero fedele e rispettoso é quello che ti ha dimostrato? Sembrano quelle storie da adolescenti. E lui le mandava messaggi spinti: ma è un bambino? Che creatura triste. Lei scrivi che ha 37 anni e lui???? 18?

    Ho vissuto da fuori una storia molto simile, da adulti loro si vedevano e pochi messaggi, molti fatti… Dopo che il mio amico l’ha scoperta, lei era tutta moine, amore e sesso. Passati due anni lo ha ritradito, lui adesso é una pezza.

    Forse ogni storia è diversa… fai quello che senti ovviamente, fai parlare il cuore… Ma pensa con la testa, con una così avrai veramente bisogno di molta fortuna!

  11. Rispondo perchè la tua storia è molto simile alla mia finita dopo 15 anni di matrimonio. Il problema è semplice si è rotto il rapporto di fiducia tra di voi, puoi tentare di andare avanti, far finta di niente e cercare insieme di riscostruire una bella storia. Te lo auguro, ti auguro di cuore di riuscirci e spero ti impegnerai a fondo per farlo perchè l’alternativa non è una strada facile da percorrere, ma è giusto che tu sappia che una bella storia d’amore è come un bel vaso una volta rotto, puoi raccoglierne i pezzi e rimetterli insieme e ricomporre il bel vaso, ma rimarrà pur sempre un vaso rotto.

  12. Io sto vivendo una situazione forse anche peggiore della tua. Non voglio dilungarmi nei dettagli, ti dico solo che nel mio caso la traditrice (mia moglie) è arrivata pure a scrivere al suo “amante” (essere, NON PERSONA, che in realtà ha solo sfruttato la debolezza di una donna in un difficile momento della sua vita) che voleva figli da lui e non da me, che desiderava la mia morte per poter stare con lui!
    Penso che detto questo non ci sia altro da aggiungere. Cosa dovrei fare allora io? Secondo svariati commenti che ho letto dovrei non credere al pentimento di mia moglie e divorziare, rovinando del tutto la mia famiglia, distruggendo soprattutto la serenità delle mie due figlie, le quali non hanno alcuna colpa del comportamento di mia moglie e non si meritano proprio un futuro con genitori divorziati. Spesso sento dire: i figli capiranno, riusciranno a farsi una loro vita felice. Sarà anche vero, ma sicuramente soffriranno moltissimo nel caso decidessi di lasciare mia moglie e, in un’età come la loro (11 e 9 anni), una cosa del genere lascerebbe sicuramente dei gravi segni nel loro processo psichico di crescita. Di questo ne sono più che convinto.
    Voglio solo rispondere ai tanti commenti che ho letto.
    Ogni tradimento, seppur con similitudini, è un caso a se stante, non si può generalizzare. E’ vero che ci sono traditori recidivi, ma non per questo credo che tutti lo siano.
    Anche io penso che tua moglie non sia stata del tutto sincera su quello che è veramente accaduto, ma penso che ti abbia taciuto dei “particolari” per evitarti una sofferenza ancora maggiore e, credimi, vivere con continue immagini della donna che ami che si concede completamente ad un altro uomo è una cosa a dir poco lancinante. A tal proposito cercate sul web la frase “Post Infidelity Stress Disorder”.
    Personalmente, anche se mi farebbe male, preferirei sapere tutta la verità. Sono convinto che la sincerità, specialmente in una situazione del genere, sia una delle basi per poter tentare di perdonare. Però ti dico anche che, se hai deciso di cercare di perdonarla, devi mettere in conto che ti abbia mentito su questo fatto e accettare il fatto che ti abbia tradito anche fisicamente. Questa decisione la puoi prendere solo te, nessuno ti può dare dei consigli in merito. Sei te che, con molto tempo e molta sofferenza, devi riuscire a capire cosa vuoi veramente, fregandotene dei pregiudizi degli altri.
    Ti consiglio la lettura di questo libro: http://www.raffaellocortina.it/non-%C3%A8-pi%C3%B9-come-prima
    Spero tanto che tu riesca, con o senza la tua compagna, a ritrovare la serenità nella tua vita.

  13. Ti ha tradito, umiliato,calpestato.
    Se per te tutto questo non basta a farti capire che non e’ una persona con al quale vivere assieme…. ogni azione che compiamo nella nostra vita ha delle consegue se positive o negative e le dobbiamo accettare .
    E’ troppo facile fare i propri comodi e poi dichiararsi pentiti e chiedere il perdono.
    Probabilmente non ti tradirà più. Il fatto rileva te e’ però che lo ha già fatto. il colpo di pistola al cuore lo ha già sparato il tuo rapporto e’ stato ucciso. cosa importa se non ti sparerà più ?
    Si e’ dimostrata una falsa anche quando le hai chiesto spiegazioni. Ti ha mentito piu’ volte ed ancora non ti ha detto tutto.
    Lasciala, trovati una donna piu’ onesta,e vivi serenamente il resto della tua vita.
    Auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *