Home / RIFLESSIONI / Trovare il ragazzo giusto

Trovare il ragazzo giusto

Ciao a tutti mi chiamo Federica ho 22 anni, sono stata male un anno e mezzo dietro una relazione che mi ha ferito tantissimo, sono stata illusa, presa in giro,umiliata dal ragazzo che amavo e a cui andavo dietro nonostante tutti i no ricevuti o le prese in giro. È da parecchio che sono single, l’ultima relazione è stata due anni fa, da quella volta non sono più riuscita a trovare la persona giusta. Dopo questa delusione ho avuto delle conoscenze, più che altro scambi di messaggi. 2 le persone con cui mi son vista. Il primo che mi piaceva e dopo che l’abbiamo fatto, il giorno dopo è venuto a dirmi che io a letto sono davvero spettacolare ma lui non ha sentito quell’emezione che si aspettava di provare. Il secondo dopo esserci visti due volte, mi è sparito e il giorno dopo mi ha detto che non voleva nessuna relazione, mentre in realtà ci stavamo conoscendo nonostante gli avessi fatto conoscere i miei amici e aver scherzato molto. Adesso non riesco a capire più qual’è il problema? Ma ho qualche problema io?

Per la maggior parte i maschi vogliono solo scopare e visto le mie esperienze adesso mi sono decisa di trovare il ragazzo giusto, quello con cui fare l’amore. Sono stufa di trovare persone che stanno lì a fare complimentoni solo perché ho una fica e appena capiscono la difficoltà si bloccano. Sono stanca in realtà di non fidarmi più di nessuno, di dubitare, di non piacermi ma sopratutto di non aver mai dimenticato quello stronzo che forse non mi permette di stare tranquilla e felice. Non mi permette di provare qualcos’altro per qualcuno, magari sono io? Magari li faccio scappare perché sono pesante? Non lo so, sto vivendo un periodo di confusione e nero.
Vorrei che mi consigliaste da amici qualcosa, come devo comportarmi cosa devo fare. Aiuto non capisco più.

da: Federica28

5 Commenti

  1. Ciao Federica, io ti capisco molto bene perché vivo ho vissuto situazioni molto simili alla tua. Ho conosciuto e mi sono innamorata di ragazzi che all’inizio sembravano veramente presi da me per poi lasciarmi da un giorno all’altro perché erano confusi, non sapevano cosa volevano, volevano divertirsi. Adesso ho 27 anni e da un anno sto con un ragazzo che adoro e mi sento molto amata.
    Io credo che i ragazzi seri ci siano a tutte le età però è molto probabile che intorno ai 20 anni i ragazzi abbiano molta voglia di divertirsi e di non impegnarsi seriamente. La stessa cosa la penso delle ragazze della stessa età. Non farne quindi un dramma, ne incontrerai di ragazzi a cui interesserai molto. Fai però esperienza di queste storie, non ti buttare nelle braccia del primo che arriva, fallo solo quando oltre a piacerti avvertirai che è un ragazzo serio

  2. Forse fai fuggire tutti perchè trasudi il bisogno di aver qualcuno accanto per essere felice?
    Trasmetti ansia, del tipo: “oh madonna questa, fammi sparire altrimenti si appiccica come una cozza”

    Amici, interessi, personalità, autostima… ne abbiamo di queste cose?

    Non puoi stare con un’altra persona se non sei nemmeno capace di gestire te stessa.

  3. ciao Federica, buttarti da un ragazzo all’altro non serve a nulla. Prenditi il tempo che ti serve, vivi da single che fidati alla tua giovane età è la cosa migliore. Hai tempo per innamorarti di nuovo, non serve a nulla inseguire questo “sogno” dell’innamoramento. Vedrai, che quando meno te lo aspetti, un nuovo ragazzo per far battere nuovamente il tuo cuore infranto, arriverà!
    I ragazzi al giorno d’oggi, come tu stessa hai evidenziato, puntano alla scopata e basta. E dopo quella, anche si è trattata di una cosa spettacolare, tanti saluti e arrivederci.
    Devi essere tu capace di riconoscere queste persone così superficiali, ed evitarle a priori.
    Come anche Sten ti ha suggerito, cerca di avere i tuoi amici vicino, un po’ di hobby ma soprattutto molta autostima. Perché tu vali, vali molto e devi valere molto per te stessa!

  4. Innanzitutto non cercarlo.
    Il medico non ti avrà sicuramente prescritto che per stare bene devi necessariamente stare con qualcuno.

    Hai 22 anni, penserei ad altro tipo “studio, lavoro, viaggi”.
    Se non lo fai ora quando?