Home / SOFFRIRE PER AMORE / Tradimento virtuale e fiducia

Tradimento virtuale e fiducia

Ciao a tutti, volevo raccontare quello che mi è successo pochi giorni fa.
Premetto il fatto che il coglione inizialmente sono stato io. Io e il mio amore M. siamo insieme da più di tre mesi. Siamo (o eravamo) una bella coppia, io 25 anni e lei 23. Lei è una ragazza bellissima, piccola, mora, prosperosa e molto sexy. L”intesa sessuale tra noi è stata perfetta fin da subito. Il fatto sgradevole mi è successo due settimane fa. Devo fare una premessa però, io sin da prima di mettermi con la mia ragazza ero iscritto ad un sito d’incontri ma uno di quei siti fatti per rapporti occasionali, dove si mettono anche foto osè.

Io nel mentre del rapporto consultavo qualche volta quel sito, purtoppo ammetto di essere ”malato” un po di sesso. Vedere le forme di una bella donna è una cosa che mi eccita, però più stavo conoscendo la mia ragazza e più non ci facevo più caso a quel sito. Tutto stava andando bene, abbiamo passato un capodanno molto romantico e pieno di sesso. E’ stato bellissimo, poi lei una sera di gennaio nel suo lettone mi dice delle parole bellissime, mentre ci stavamo coccolando, mi dice che lei non saprebbe che fare senza di me, che vuole stare con me per sempre e me lo dice con uno sguardo dolcissimo, con quegli occhi lucidi che lei ha sempre (perchè soffre di un disturbo temporaneo agli occhi che la fanno lacrimare) ma sembra ancora più dolce anche perchè ha una vocina da bambolina.

Be, credo che in quel momento posso dire di essermi davvero innamorato di lei. Comunque passano i giorni e altri due mesi. Nell’ultimo mese abbiamo avuto un periodo di litigi, dovuti ad alcune decisioni per cosa fare nel fine settimana, niente di serio considerando che lei è un pò permalosa. Comunque sta di fatto che nell’ultimo mese non si è quasi mai fatto sesso. Lei dice sempre di essere stanca anche se effetivamente lo sembrava e quando si faceva sesso quelle poche volte sembrava una cosa un po forzata. Ed ecco qui che arriviamo a due settimane fa, era un lunedi sera, in quei giorni ero un po amareggiato dalla nostra situazione sentimentale/sessuale e decido di entrare nel sito d’incontri per vedere un po che succede. Ad un certo punto mi soffermo in un annuncio e senza quasi nemmeno leggere rimango affascinato dalle immagini che vedo. Scrivo un messaggio a questa bella ragazza solo con l’intenzione di poter parlare con lei ma solo dopo avere mandato il messaggio mi accorgo che quel profilo corrispondeva alla mia M.

Vedo li il suo bel seno messo a nudo in foto e mi immagino tutti quei balordi che gli scrivono. La mattina successiva mi sentivo uno straccio, non avendo praticamente dormito. Il fatto è che alle 7 di mattina poi la mia ragazza mi chiama tutta incazzata perchè ovviamente aveva riconosciuto che io le avevo scritto e che non l’avevo riconosciuta. Allora io tutto dispiaciuto e confuso inizio a piangere e ad avere un senso di nausea interminabile. Ho proseguito la chiamata al telefono mentre ero in macchina per andare a lavoro. Ero a pezzi però poi pensandoci meglio mi sono chiesto: perchè lei aveva messo quell’annuncio dove scriveva che cercava ragazzi carini per divertirsi e metteva in bella mostra le sue tette ed il suo culetto? Lei ovviamente ha detto che l’ha fatto per vedere se mi trovava, perchè in passato le avevo detto che ero in quel sito ma ero pieno di dubbi. La domanda che facevo dentro di me era: e se non gli andassi più bene? Se non mi ama più e vuole farsi scop… da qualcun altro?
Sta di fatto che la colpa del tutto si è scaricata addosso a me ovviamente, perchè la possibilità per avere ragione gliel’ho servita su un piatto d’argento. Ho fatto l’errore madornale nello scrivergli, dovevo accorgermi fin da subito che era lei nell’annuncio e dovevo fare finta di niente. E’ è da dire che quando le ho scritto si era appena iscritta a quel sito perchè lo si può denotare dal numero di visualizzazioni.

Comunque passano due giorni di telefonate e di pianti ma da sottolineare che i pianti sono solo da parte mia. Io le continuo a dire che la amo un sacco, che non l’ho mai tradita e che non lo farei mai perchè è una ragazza troppo dolce e la amo troppo e le mi dice che mi ama tanto lo stesso ma che deve pensare a che fare. Dopo due giorni la sera ci vediamo e mi sfogo davanti a lei in un pianto che non finisce più. La abbaraccio e me la bacio più che posso, piange un po anche lei e mi dice che per il momento rimaniamo ”frequentanti”. Intanto la sera stessa davanti a lei le faccio vedere che mi elimino da quel sito che già da tempo era insignificante per me, ma che avevo fatto l’errore di tenere e di andare a scrivere ad alcune ragazze anche senza mai avere una risposta. Allora le dico di farlo anche a lei. Lei mi dice si si mi elimino non ti preoccupare. Il giorno dopo vado a letto, almeno un po piu fiducioso ma sempre triste. Il giorno dopo pere lavoro entro nel sito senza logagarmi perchè non esistevo più e vedo comunque i profili, e chi vedo? Vedo ancora lei online! Allora li non capisco più nulla e mentre ero in macchina la chiamo tutto triste e arrabbiato e le dico come puoi farmi quest?

Io so che ho sbagliato ma tu mi stai facendo soffrire! L’idea che qualche altro uomo ti scriva per metterti le mani addosso mi da il voltastomaco e lei mi dice che non è vero che è online, che il mio cellulare fa schifo e bla bla bla e continua a dirmi che prima o poi si sarebbe eliminata. Io ho passato un incubo tutto il giorno, ero sempre li a controllare gli accessi in quel caz.. di sito. Passano alcune ore e ad un certo punto che vedo? Che lei ha scritto la recensione ad un ragazzo in cui scrive che si è divertita, sicuramente da ripetere. Allora in quel momento scoppio ed inizio a tirare pugni davanti alla scrivania che avevo davanti e vado sul primo bagno che trovo scoppiando in lacrime. Chiamo subito la mia ragazza e le chiedo perchè? Come si è potuta permettere? L’aveva fatto per vendicarsi perchè non si fidava più di me?Era davvero innamorata di me o mi ha illuso? Inizialmente gliene dico cosi tante che non la faccio nemmeno parlare e ad un certo punto si mette a ridere dicendomi che non c’ha fatto niente con quello, le ha scritto solamente per ”accreditarlo” e fargli una buona pubblicità per le altre donne. Io all’inizio le dico che si è inventata tutto e mi arrabbio e le riattacco il telefono ma intanto devo riuscire anche a lavorare purtroppo.

Passa qualche ora e la richiamo e le dico che non mi capacito di quello che ha fatto, lei continua a ripetermi la sua versione e ad un certo punto mi fa una domanda che mi gela al cuore. Mi chiede: tu come facevi a vedere il commento che ho fatto se ti eri eliminato da quel sito? E allora io le ho spiegato che si poteva vedere tutto anche senza profilo, il profilo di fatto serve per scrivere alla gente che ti interessa ma non essendo iscritto si possono vedere molte cose seppur in maniera passiva. E allora li ci rimango ancora più di merda, cioè, credevo ancora di più che lei si fosse inventata tutto, avendomi fatto notare quel particolare che lei non credeva fosse fattibile. Allora inizio a stare cosi male che per due giorni non riesco nemmeno a mangiare, vado avanti a controllare gli accessi del profilo della mia ragazza nel sito ma da quell’avvenimento sembra non entrare più. Allora per essere sicuro al 100% di quello che era successo decido di fare una cosa. Mi faccio un finto profilo da donna, scrivo a quel gran bastardo che si vanta di essere andato cn la mia ragazza. Ovviamente metto delle belle foto, un bel seno, un bel culo e il tizio mi nota subito. Ad un certo punto della conversazione gli tiro in ballo che conosco quella ragazza che gli aveva scritto quel bel commento e gli chiedo comìè stato andare a letto con lei.

Il tizio alla fine mi risponde dandomi la stessa versione della mia ragazza, cioè che lei lo ha rifiutato perchè ama un altro che sarei io. Ora io non so più che pensare, lei dice che per ora siamo frequentanti, che devo riconquistarmi la sua fiducia. E’ bruttissimo vivere in questa situazione. Lei mi ha pure detto che se vogliamo possiamo conoscere altre persone. Come faccio ad uscire da questa brutta situazione? Io la amo tanto.

da: Anonimo92

7 Commenti

  1. Comportati bene, non accedere più a quel sito e lasciale un po’ di spazio, non soffocarla. Se a lei non fregasse più niente si sarebbe già trovata un altro quindi penso che a lei importi di te. Giorno dopo giorno con piccoli gesti prova a riconquistarla!

  2. Ciao anonimo, della tua storia c’è un momento cruciale. Cioè quando le cose andavano bene tu hai comunque sentito il bisogno di riandare su quella chat per conoscere altre ragazze. Non dire che solo curiosità che era peraltro, ci sei andato con la speranza che qualche bella ragazza piena di curve potesse risponderti. La vista della tua ragazza su quel sito ti ha fatto vedere le cose in maniera diversa.
    Perché le altre possono starci e lei no? Se anche lei avesse il tuo stesso bisogno? Tu sei andato lì per conoscere altre ragazze, lei potrebbe aver fatto lo stesso, e tutti e due non raccontavate la verità.
    Forse è dura da accettare, forse invece sapendo che siete molto simili potete costruire una coppia che funziona davvero.

  3. Ma purtroppo io mi sento sempre male in questi giorni. Sto soffrendo molto e la vedo molto dura continuare il rapporto. Io sto cercando di esserle vicino il più possibile ma lei sembra trattarmi con indifferenza. Sta sempre davanti a quel cazzo di whatsapp,io cerco di farle notare che non mi piace passare il tempo ad esempio guardando un film insieme mentre lei per quasi tutto il tempo sta a chattare.
    E poi ieri mi ha detto una cosa di cui ci sono rimasto malissimo. Lei ha detto che per ora rimaniamo frequentanti, e che non esclude di poter conoscere altra gente in futuro. Ma allora come faccio a stare tranquillo con una che mi dice così? Ok avrò fatto la mia cazzata ma più di farle vedere quanto ci tengo a lei,piu di aiutarla in tutto praticamente,piu di avere pianto tanto davanti a lei ed essermi pentito non so che fare. Io non vorrei mai che lei se ne stia approfittando di me per fare tutti i suoi comodi e dopo mi getta come uno straccio. E ingiusto, io le ho detto che vorrei che la cosa fosse in chiaro fin da subito ma lei mi dice che devo stare calmo e non pensare a quello che è successo. Io le ho detto che voglio riconquistarla e lei mi fa: buona fortuna.
    Sta di fatto che in whatsapp non si scrive solo con le sue amiche, di questo ne sono sicuro. E poi mi ha detto che se voglio posso conoscere anche altre ragazze. Io non voglio che lei si approfitti della mia debolezza per lei. Sembra quasi che voglia che sia io a doverla lasciare. Magari lei non lo vuole fare perché pensa di ferirmi oppure semplicemente perché vuole spremermi fino a che non se ne approfitta su tutto di me, vedi le cenette pagate e i vestiti ecc. Se dovessi scoprire che se la fa con un altro e poi mi sfrutta così,be, allora capisco perché a volte esistono i femminicidi.

  4. Mi dispiace per le tue sofferenze, però anche tu ci hai messo del tuo per arrivare a questa situazione. Il sesso è importante in un rapporto, ma non è che tu definendoti “malato di sesso” hai improntato un rapporto prettamente fisico? Ci si diverte e ci si conosce anche sessualmente, ma magari la tua fidanzata dopo 3 mesi vede un rapporto molto sbilanciato verso la parte carnale, e vorrebbe vivere il rapporto in maniera differente. Lei ti avrà anche fatto soffrire, ma come sei geloso tu di lei, non pensi che anche lei, potesse essere infastidita dal fatto che nonostante la vostra frequentazione, tu fossi comunque iscritto a quel sito?

    • Si lo so. Ragazzi avete ragione tutti. Io spero solo di non avere commesso un errore troppo grande. Cioè, se non me ne fosse fregato più niente e l’avessi tradita me la sarei solo presa con me stesso e avrei lasciato perdere tutto anche se molto a malincuore. Io vorrei solo capire se lei ci tiene ancora a me, perchè io sto soffrendo tanto, non vorrei mai passare altro tempo. altre settimane, altri mesi in questa maniera. Senza sapere cosa fa per il tempo che io non ci sono ad esempio, perchè lei in questo momento non lavora, l’ho conosciuta dopo che ha subito un grave incidente e allora adesso è ancora nel periodo di invalidità temporanea. Mentre ho i miei orari di lavoro non posso sempre sapere cosa sta facendo, e anche provando a spiarla e facendole mille domande tipo detective le darei l’impressione di non fidarmi di lei. Sono in una bruttissima situazione, dovrei guadagnarmi io nuovamente la sua fiducia, ma come faccio se in questo momento non posso pienamente fidarmi di lei?? Sto vivendo questi giorni sempre col terrore che un giorno o l’altro mi dica basta ho trovato un altro. E aspetta che ora ne ho un’altra di nuova, sabato ha detto che vuole andare in discoteca con le sue amiche e mi ha detto che io posso uscire con i miei amici. Come faccio a fidarmi che non succederà niente??cosa dovrei fare?pregare che nessuno le chieda il numero?o che non la facciano bere troppo? Non so, so solo che le volte che sono andato con lei a ballare nei locali tutti gli altri la guardavano con un’aria inebetita come dire ”quanto vorrei farmi questa”. Mi sto odiando per quello che ho fatto ma il non sapere mi fa provare un dolore straziante.

  5. Caro anonimo92 , secondo me non hai capito una cosa essenziale:

    Quando una ragazza ti dice “restiamo frequentanti per il momento” sappi che con queste parole sta a sottointendere che 1. Di te non si fida e che quindi non ha voglia di investire in una storia seria con te
    2. Non ti ama.

    Vi siete usati vicendevolmente giusto per farvi qualche scopata poi finita la magia lei ha cercato di scaricarti ma non c’è riuscita visto il tuo zerbinaggio lacrimoso.
    Probabilmente ora ha deciso di tenerti come cane da compagnia sperando che tu ti levi dai coglioni da solo.

    Sappi anche che se lei dovesse incontrare un altro uomo che le dovesse piacere molto probabilmente non gli dirà di essere fidanzata perché oggettivamente non ha un tuo anello al dito, ma se lo porterà a letto senza troppi problemi e tanti saluti.

    Il fatto che ti invito ad uscire coi tuoi amici è un modo simpatico che ha per comunicarti di lasciarla perdere e trovartene un’altra.

    Quando si scopa in modo piacevole dopo l’amplesso si dicono una marea di stronzate tipo “ti amo e staremo insieme per sempre” ma sono frasi che volano e lasciano il tempo che trovano. I veri ti amo sono quelli che arrivano quando meno te lo aspetti, nei momenti di quotidianità condivisa.

    Dopo 2 mesi lei non ti ha più voluto fisicamente…e questo doveva bastarti per porre fine alla conoscenza.

    Curati e disintossicati da tutta questa fisicità.
    Anche il sesso è una dipendenza e può impedirti a costruire una relazione sincera, stabile e matura.

  6. l’ho mollata. Basta. Hai ragione Mau, purtroppo ho aperto gli occhi, è cosi. Me la metterò via. Spero di vedere le fine di questo tunnel. E stata una storia di pochi mesi per me ma è stata un’esperienza traumatica dovermi lasciare, sto provando a non pensarci ma è più forte di me, ho sempre i suoi occhietti dolci in testa che mi guardano, tutti gli sguardi dolci che mi lanciava e quando eravamo a letto insieme. A volte la vita è proprio una merda.