Home / SOFFRIRE PER AMORE / Sto davvero impazzendo

Sto davvero impazzendo

Scusate il modo analitico di spiegare i fatti ma davvero sto impazzendo.
Io fidanzato da quasi 3 anni, convivente da 1 e mezzo, senso di insoddisfazione e mancanza di qualcosa almeno da 6 mesi.
Lei fidanzata da quasi 7 anni, a detta sua tutto perfetto e tranquillo.
Da sconosciuti, ad amici, a “quasi” amanti nel giro di poche settimane (quasi amanti perchè non siamo stati a letto insieme).
Entrambi proviamo forte attrazione, bene e stima nei confronti dell’altra persona.
Ci si vede ad ogni occasione utile, ci si sente ad ogni occasione utile.
Io sono il classico ragazzo che si butta a capofitto senza pensare alle conseguenze (quindi mi espongo sempre e comunque in modo sincero), lei sta più sulle sue e mi manda in crisi con continui cambi di idea e contraddizioni.
I fatti mi dicono che non può più fare a meno di me, le parole invece che ama il suo ragazzo e che non lo lascerà praticamente mai.
Io soffro e tanto in questa situazione, inizialmente forse no ma dopo quasi 4 mesi si.
Adesso non so più come comportarmi, inconsciamente le sto facendo pressione ma ho paura, anzi ne ho quasi la sensazione ultimamente, che questo la allontani.
Aiutatemi..

da: Luca

4 Commenti

  1. Sta bene col suo ragazzo e non ha intenzione di lasciarlo, queste sono le sue parole. Dunque sta vivendo la situazione momentanea con te come passa tempo, la diverte.
    Ascolta me questa è una presa per il culo bella e buona.
    Molla l’osso e non illuderti perché è il miglior modo di prendersi inculate.
    Sicuro hai dei problemi con la tua ragazza attuale, sedete e parlatene.

  2. Quello che mi inquieta di questi post è che delle “controparti”, degli attuali compagni, non si tiene conto che “en passant”, brevemente citando il fatto che ne siamo insoddisfatti, che non siamo appagati dalla situazione o che s’oppongono al nostro sogno d’aMMore. Intanto se c’è qualcosa che non va con la tua ragazza un buon primo passo sarebbe risolvere con lei, qualunque sia la riuscita; nell’eventualità di essere tornato “libero”, potresti pensare a come irretire l’oggetto del desiderio, tenendo conto che saresti nella posizione non troppo confortevole di chi dipende da una scelta altrui e nel caso in specie da quella di una donna : campa cavallo! Se tale prospettiva ti sembra accettabile e tu e la tua spasimante siete apposto col fatto che state fottendovene dei sentimenti di un altro essere umano che da sette anni sta tentando di portare avanti una relazione con la persona che -probabilmente- ama, beh, in tal caso avete la mia benedizione, per quanto possa fregarvene.

  3. Tutto questo è sbagliato e lo sai cosa ti ci sei messo a fare con la tua ragazza se poi corri dietro a quest’altra? Tu sei confuso amico non solo rischi di restare solo ma anche di ferire la tua ragazza dovresti dedicarti a lei invece di provare a fuggire con questa tipa , io non capisco se a voi traditori il sentimento vi sia indifferente ma avete un cuore? Perché vi mettete insieme a persone se poi non vi dedicate pienamente a loro ? Bho….

  4. Ciao, dato che ho passato una situazione simile ti dico cosa ho fatto io: innanzitutto mi sono allontanato dall’altra persona che era entrata nella mia vita, ho cercato di risolvere i problemi con la mia ragazza (fidanzati da 5 anni), purtroppo la storia non è riuscita a proseguire e quindi ci siamo lasciati. Adesso non so bene come comportarmi con l’ “altra” (non sono pronto subito per un’altra relazione), ma in ogni caso lei è libera, quindi vedremo.
    Ti consiglio di risolvere prima i problemi con la tua ragazza, se non va lasciatevi. Se l’altra ragazza riesce a decidere nel tempo in cui sarete lontani bene. Se decide di non lasciare il suo ragazzo cancellala dalla tua vita.
    Buona fortuna amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *