Home / SOFFRIRE PER AMORE / Sono in crisi profonda

Sono in crisi profonda

Salve a tutti la mia e’ una storia un po’ particolare. Tre anni fa in una festa conosco lui, ed ho io mio primo colpo di fulmine. In quella sera non e’stato altro che un continuo fissarci, un rincorrersi con gli sguardi insomma io da quella serata avevo trovato, come si usa dire l’uomo della mia vita, sensazioni che a pelle non si riescono a spiegare, sembrava che lo conoscessi da una vita,e che facesse parte della mia vita da sempre, insomma stati e pensieri veramente unici, sensazioni difficili da provare.

Dopo questo incontro,subito mi metto alla ricerca di lui sui diversi social,e scopro che convive con una lei da diverso tempo. A quel punto ho lasciato subito perdere,con molta difficoltà’ cercavo di dimenticare anche perché l’ultima cosa che avrei voluto fare era intromettermi in una storia, passano mesi, io continuo comunque a pensarlo, fino a che per caso mi capita più volte di vederlo a delle manifestazioni, nel frattempo ci presentiamo grazie a degli amici in comune, lui sempre solo a questi eventi, parliamo dei vari interessi che abbiamo molti in comune,e insomma finisce lì, ci aggiungiamo su Facebook.

Ognuno di questi incontri e’ sempre stato caratterizzato da un suo fissarmi, da un nostro guardarci, questa storia dei diversi appuntamenti per caso vanno avanti per circa un anno e mezzo, fino a che la scorsa settimana non ci rincontriamo ad un evento culturale, lui essendo uno scrittore/artista lo fanno salire per recitare dei versi di neruda, mentre recita mi continuava a guardare, fino a quando a poesia finita,mi dedica in più una frase, credo fosse rivolta a me perché ha detto proprio il mio nome e mi ha guardata. La frase l’ha mischiata con un’altra per non far troppo capire, ma e’ stata sicuramente aggiunta perché la poesia era finita, e diceva tu Anna hai beneficiato più specialmente la mia anima, grazie.

Ora io da questa frase ancora mi riprendo,non so che fare,la serata e’ finita senza salutarci perché non abbiamo avuto modo, io non so veramente che fare,continuo a pensarlo, lui non avrà mai il vero coraggio di dirmi qualcosa, in quanto ha la Compagna, e’ timido, fedele, pero allora perché dirmi questo? Io neanche avrò mai il coraggio di dichiararmi o scrivergli, perché bloccata dalla sua situazione, perciò magari anche se lui volesse qualche dimostrazione d’interesse da parte mia, io non riesco e’ legato con un’altra donna, e’ più forte di me e quindi non so veramente cosa fare, cosa pensare, perché dirmi quella frase. Non so come muovermi, sono in una crisi profonda,io comunque a lui tengo tanto, credo di esserne innamorata. Voi cosa pensate possa significare? E’ una frase di addio?

da: Anna

9 Commenti

  1. cara Anna, forse lui si è lasciato andare a questa sorta di amore platonico e che credo al momento non possa essere più di questo. Non credo sia il caso come tu stessa hai detto di intrometterti in una relazione già esistente, lascia tempo al tempo. Se lui mai si lasciasse e vorrà qualcosa da te, vedrai che si farà avanti.
    Ma fino ad allora, continua la tua vita…..

    • Ti ringrazio Dave per il commento,purtroppo se si e’ anche presi e’ difficile non farsi mille domande,non pensarci dalla mattina alla sera…comunque tengo conto del tuo suggerimento,vado avanti…grazie

  2. Ciao Anna, un consiglio che mi sento di darti, esperienza personale, che le cose se devono succedere succedono, senza sforzi ma semplicemente lasciando passare il tempo. Non so se questo ragazzo sarà il tuo lui in un futuro, quello che posso dirti è di continuare la tua vita, essere te stessa e vedrai che se è destino accadrà! Se non lo fosse, ci sarà sicuramente un’altra persona che ti piomberà nella tua vita e te la stravolgerà.
    In bocca al lupo
    Ciao

  3. Storia da film dove non si conosce il finale. Non può certo continuare così, proprio se davvero c’è qualcosa di invisibile che vi unisce prima o poi deve uscire fuori, altrimenti alla lunga resterà solo una fantasia, un ricordo sbiadito.
    Credo che dovrai essere tu a fare la prima mossa e penso pure che questo metterà in moto una serie di dinamiche che difficilmente possono essere previste

    • Ti ringrazio Marisa per il consiglio, solo io sono bloccata,ho paura di rovinare tutto,ho paura di come reagirebbe lui,magari non gliene frega niente di me,sono frenata tantissimo dalla sua storia,però nello stesso tempo non voglio che questo finisca come un triste ricordo,anche perchè finché non risolvo questo dilemma,non sono neanche pronta mentalmente a ricominciare una nuova conoscenza.
      Comunque credo anch’io che lui stia aspettando qualche dimostrazione da me..ma non so che fare.

  4. Cara Anna, ci sono dei momenti della nostra vita dove dobbiamo uscire fuori dai vecchi schemi che ci hanno caratterizzato in passato. Significa che devi fare qualcosa di cui hai paura, di cui non conosci l’esito, ma devi farlo perché è inutile portare avanti questo teatrino fatto di fantasie e di amore platonico. Devi iniziarti a dare delle risposte vere. Tre anni sono tanti e se nel peggiore dei casi chiuderai questa storia,,,,alla fine ci guadagnerai sempre

    • Ti ringrazio Marisa … no sicuramente prima le potevo considerare fantasie, perchè non avevo certezze su un suo eventuale interessa, adesso con questa frase,davanti a un pubblico di persona, usata come chiusura. Non certezze piene ma un minimo penso che sia interessato, erché altrimenti metterla così, gli avrà dato un peso.

  5. Ma secondo me e’ proprio perso per te,semplicemente non ha il coraggio di dirtelo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *