Home / SOFFRIRE PER AMORE / SOFFRIRE PER AMORE, UNA DELUSIONE DALL’INIZIO

SOFFRIRE PER AMORE, UNA DELUSIONE DALL’INIZIO

Sono stata fidanzata per oltre due anni con un “uomo” e veramente devo usare questo termine tra virgolette, perché’ non si e’ MAI comportato da vero uomo.
Era un rapporto difficile  fin dall’inizio. Era tanto innamorato di me, e purtroppo anch’io mi ero innamorata di lui. Ma era anche abbastanza coglione. Non aveva mai voglia di lavorare e avevamo tanti problemi di soldi. Gli piaceva troppo il gioco ed i pochi soldi che risparmiavamo per l’affitto o la sopravvivenza generale, lui gli giocava. Questa cosa mi ha spinto a lasciarlo, più’ di una volta, ma ogni volta tornava da me piangendo dicendomi che non riusciva a vivere senza me. Diceva che mi amava ed ero la fonte della sua vita. Io come una stupida, nella mia debolezza e vulnerabilità’ lo perdonavo sempre, e qui ho sbagliato io.
C’erano forse troppi litigi tra di noi, avevamo mentalità’ completamente diverse ed infatti c’erano tantissimi problemi tra di noi, ma fondamentalmente c’era anche un forte amore. I suoi genitori e la sua famiglia pero’, mi odiavano. Non c’era motivo. Ho fatto tutto per loro e soprattutto per lui. Ma sua madre mi dava della “poco di buono” perché’ pensava che le avessi portato via il “prezioso figlio” solo perché’ gli ho fatto capire cosa significa crescere, ovvero, lasciare la casa dei propri genitori e spiccare il volo, lavorare per se’ stesso e cercare di creare un futuro.
Lui voleva sposarmi e creare famiglia e non potevo prenderlo seriamente finché’ non riusciva a diventare uomo. Ma i litigi erano tanti, e lui non riusciva a cambiare. La sua famiglia mi insultava sempre e alla fine, con un cuore spezzato, ho stroncato il rapporto.
Lasciandolo e’ stata una delle cose piu’ difficili che abbia mai dovuto fare. Tutto ad un tratto, quella persona che mi e’ stata sempre accanto non c’era piu’. Lui ha provato per tanto tempo a rimettersi con me. E io volevo tanto perdonarlo, mi mancava, e mi sentivo che non avrei mai trovato un altro uomo che mi amasse. Ma lui non cercava di riconquistarmi nel modo giusto. Mi insultava se gli dicevo che non riuscivo a fidarmi piu’ di lui. Poi usciva e andava in giro con altre ragazze per farmi ingelosire.
Ci sono rimasta malissimo, ma la cosa che mi ha spezzato veramente il cuore e’ stato ben altro.
Lui mi ha chiamata piangendo. C’eravamo già’ lasciati da qualche mese. Mi ha detto che era ancora innamoratissimo di me, era completamente consapevole dei suoi sbagli, e voleva sposarmi. Voleva cambiare, perche’ si era reso conto che senza me non poteva vivere.
Poi mi ha detto che ha vinto un casino di soldi e si era sistemato e potevamo avere un inizio ad un vero futuro. Io come una stupida c’ho pensato e ho accettato di rivederlo, solo per parlare. Ma non si e’ mai presentato, invece, ha iniziato ad essere distante e menefreghista. Quando gli chiedevo come mai non mi rispondeva mi diceva che era occupato con “cose piu’ importanti” e di “non rompere il c***”
Questo mi ha fatto star malissimo, e dopo 4 o 5 giorni che nemmeno mi ha contattata piu’ l’ho chiamato io piangendo. Gli ho detto che non capivo come mai mi aveva chiesto di rivederlo e poi mi trattava cosi’. Lui invece mi ha detto che non gliene fregava niente, che aveva conosciuto un’altra e non voleva più’ vedermi.
Ci sono rimasta malissimo per questa cosa, soprattutto perché’ lui mi ha bloccato da tutto e ha messo al sicuro di chiudere ogni porta per che’ non riuscissi a contattarlo più’.
Poi mi manda un messaggio e mi dice:
“Ho deciso che possiamo riprovare ma al primo litigio sparisco per sempre”
E io gli rispondo “ma se mi hai detto che non mi amavi più’ e non volevi più’ niente a che fare con me”
E lui li risponde “ok ciao allora”
E non lo sento piu’ – ma ho scoperto che (dopo pochi giorni) si e’ fidanzato con un’altra. Adesso e’ passata una settimana circa e l’ha gia’ presentata alla sua famiglia. Le ha regalato un anello che doveva regalarmi a me e sembrano felicissimi insieme.
Se penso che solo una settimana fa mi stava chiedendo di tornare con lui e tutto ad un tratto questa nuova ragazza e’ la sua fonte di vita?
Ho il cuore completamente spezzato, la cosa che fa più’ male e’ che sono completamente consapevole che non mi merita ma mi sento come se abbia perso quasi tre anni con un ragazzo che alla malapena si ricorda il mio nome. La famiglia di lui ha accettato questa nuova ragazza essendo del suo paese e lui la sta trattando come una principessa.
Non capisco che cos’abbia lei che non avevo io ma soprattutto, come mai a me ha dimostrato cosi’ tanta cattiveria e con lei no? Ho fatto tutto per questo ragazzo e sono solo stata trattata malissimo, mi fa tantissimo male che lui adesso guarda un’altra e sta con un’altra e la bacia e la coccola. Io non riesco a trovare nessuno che mi piace e lui si e’ gia’ fidanzato??
Mi sento solo come un “usa e getta” e questa e’ la cosa che mi uccide dentro. Sinceramente ho il cuore a pezzi e non so più’ ne’ cosa fare ne’ cosa pensare.

da: Angela

6 Commenti

  1. Ringrazia il cielo che ti ha aiutato! Avere così un uomo accanto tutta la vita? ma ci hai pensato bene? Cosa potrebbe avuto darti?
    Un uomo così è meglio perderlo, fidati, te ne renderai conto in futuro!

  2. Capisco che ti senta usata, ma il punto non è tanto lui … perché in fin dei conti si è mostrato sempre per quello che è, ma tu!
    Ti sei innamorata dell’uomo sbagliato e succede spesso, non dartene una colpa. Adesso le problematiche che vive quotidianamente saranno riservate per la poveraccia che ha accanto…che non invidio proprio.
    Fidati Angela, c’è molto di meglio in giro e quando riuscirai a superare questo dolore te ne renderai conto.

  3. Scusa la domanda, ma davvero hai creduto che avesse vinto una grande cifra e che questa vi avrebbe sistemato per l’intera vita? I giocatori sono tutti così, fanno credere, illudono ma ciò che gli importa davvero è solo giocare, e spesso giocano anche con le vite delle persone.
    Inoltre non piacevi alla sua famiglia come se fossi tu la sbagliata e non il loro figlio, è incredibile tutto questo. Hai accettato di vivere un amore tormentato e sarebbe stato più giusto non tornare con lui quando sembrava finita. Ma tranquilla, come ha giocato con te giocherà anche con l’altra.

  4. Sai cosa ti consiglio? Soffri, tira fuori tutto il tuo dolore e le tue lacrime, non trattenere niente dentro. Cerca delle amiche con cui sfogarti, vai a correre con il walkman e piangi tutte le tue lacrime. prima lo farai, meglio starai. E’ inutile girarci intorno, quando si vivono queste situazioni soffrire è inevitabile e non c’è molto da fare per alleviare il dolore, se non tirarlo tutto fuori. Solo così potrai tornare a sorridere e sentirti bene con te stessa. Un abbraccio tesoro!

  5. Grazie a tutti per i vostri commenti. Lo so che avete ragione, lui non mi merita ma mi fa male comunque nel sapere che sta insieme ad un’altra. Sono momenti come questi che per qualche stupido motivo mi ricordo solo i momenti belli trascorsi insieme, quando mi diceva che mi amava e quando mi diceva che ero l’unica per lui o quando mi dimostrava il suo amore. Ma poi devo pensare anche a tutte le cose he mi ha fatto. Pensate che natale scorso avevamo risparmiato (anzi, AVEVO risparmiato) dei soldi per un deposito per una casa per noi, lui aveva perso il lavoro perche’ non aveva voglia di lavorare, e poi ho scoperto (tramite dei conti bancari) che qualcuno mi stava entrando nel conto e prelevando dei soldi per il gioco (ovviamente lui). Questa e’ stata la cosa che me lo ha fatto lasciare defenitivamente e poi chiamai la sua famiglia piangendo e dissi tutto a loro, e loro hanno preso le sue difese! Mi hanno detto che la facevo tanto lunga per pochi soldi che aveva preso e se lo denunciavo mi facevano passare le pene dell’inferno. A lui hanno detto di lasciarmi perdere perche’ ero una “troia” (il perche’ mi dcevano questo non l’ho mai capito, ma sono persone molto riservate) e mi insultavano sempre.
    Lui 3 giorni dopo che ci siamo lasciati ha iniziato a corteggiare un’altra su facebook davanti ai miei occhi e mi disse dopo che lo faceva per farmi ingelosire, per vedere se lo amavo ancora.
    Ma la cosa che mi ha veramente fatta male e’ che dopo TANTE TANTE TANTE lacrime, lui che mi prometteva l’universo, mi ha mandata a quel paese e si e’ messo con questa. Sembra strainnamorato di lei. Io non esisto piu’ – e ho scoperto ieri che ha detto a tutti i suoi amici che lo assillo di messaggi per rimettermi insieme a lui e lui non vuole niente a che fare con me.
    La cattiveria che ho sibito’ e’ atroce e veramente fa tanto tanto male.
    Piango quasi sempre. Cosa posso fare? Non so perche’ mi sono innamorata di lui ma adesso e’ difficile non pensare a quello che ho perso (tempo)
    Angela

  6. Quanto è vero che spesso ci innamoriamo delle persone sbagliate, sappiamo dentro di noi che è così…eppure non possiamo farci nulla. Io credo che dentro di te hai avvertito questa sensazione, cioè che lui non era per te, con i suoi vizi, per come ti trattava lui e la famiglia, eppure nell’amore c’è sempre un lato irrazionale, incomprensivo, illogico.
    Non devi fartene una colpa perché non ci si può fare niente, ma acquisire la consapevolezza che lui era comunque la persona sbagliata per te ti aiuterà tantissimo.
    certamente vi amavate ma il suo modo di dimostrartelo era davvero particolare. Anche il fatto che permettesse alla sua famiglia di insultarti, non è certamente da persona innamorata.
    Boh, a me sembra che mentre tu eri certa dei tuoi sentimenti lui non lo sia mai stato davvero. Comunque questa resta solo una mia opinione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *