Home / SOFFRIRE PER AMORE / Soffrire per amore

Soffrire per amore

L’amore non dovrebbe provocare dolore, ma spesso sembra che non possa farne a meno. Sembra quasi che alla gioia dell’amore debba contrapporsi prima o poi il soffrire per amore.

L’amore è come una forte emozione positiva che inevitabilmente sarà accompagnata da un forte dolore se interrotto. Questa è legge della natura degli opposti. Per ogni forza c’è una forza uguale e contraria per tenerlo in equilibrio. Per quanto il nostro amore possa volare come un uccello nell’aria, vi è la gravità per riportarlo a terra … a volte cadendo precipitando.

Eppure il vero amore  è un uccello in volo nell’aria rarefatta del cielo più alto, senza una rete. E ‘emozione che ci entusiasma e ci sentire cosi vivi. Ti ricordi il tuo primo amore, le emozioni legate ad ogni momento, ad ogni sguardo…esisteva una magia inspiegabile; adesso del tuo ultimo amore non fai che ricordare gli stessi sguardi, gli stessi momenti, ma non riesci a riviverne la magia bensì la mancanza.

Il primo amore fa sbloccare sentimenti così tanti che è difficile descriverli tutti: euforia, la pace, la tenerezza, formicolio, gelosie, e il collegamento tra loro così completo. La passione è una anestesia dolce che ci impedisce di vedere qualsiasi cosa che possa venire tra noi. Amore, in fase di passione, detiene un potere per quel momento che può superare ogni cosa.

La verità, tuttavia, è che l’amore non fa male ma è la rottura d’amore o di non avere amore che fa veramente male. E più in alto si sta, come nelle altezze della passione o nella torre di un amore fantastico, più difficile è la caduta. Una rottura, il divorzio, la morte, o l’abbandono sono alcune delle esperienze più dolorose della vita.

Abbiamo tutti bisogno di due cose nella vita, primo per non essere da solo o sentirsi soli, e due per essere apprezzato e amato per quello che siamo. La sofferenza d’amore ci ricorda che ci manca qualcosa nella vita.  Cerchiamo compimento nell’amore di altri quando abbiamo spesso bisogno di amare noi stessi così tanto.

L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
(Erich Fromm)

un commento

  1. Quanto è vero quello che è scritto.
    Sembra non esserci fine al dolore che si può provare alla fine di una relazione. Da quando mi ha lasciato non sto più vivendo. Mi manca lei e mio figlio che vedo solo due volte alla settimana. Come si può rinascere da questa situazione. Vado avanti grazie a mio figlio, è la mia forza e la mia energia. Ma devo anche riprendere in mano la mia vita adesso…..
    Chi di voi si trova nella mia stessa situazione?
    Un abbraccio a tutti
    Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *