Home / SOFFRIRE PER AMORE / sofferenza d’amore

sofferenza d’amore

Ho tradito mia moglie dopo 6 anni di matrimonio e sono ormai giunto alla conclusione di non amarla più, ma non voglio farla soffrire.
Lei è innamorata ancora di me mentre quello che io provo per lei è affetto ma non più amore. Se la lascio so che potrebbe fare qualche sciocchezza o farsi del male, se non la lascio sto male io perchè mi sento ogni giorno sempre più insoddisfatto.
Cosa posso fare per risolvere questo problema?
La mia nuova donna è tutto ciò che ho sempre desiderato e mi rendo conto solo adesso di aver sposato lei perchè le volevo bene più che amarla davvero.
Mi sento un codardo ma spero di uscirne da questa situazione per il mio ed il suo bene.

Da: Luc

un commento

  1. Se desideri un’altra prenditi le tue responsabilità e basta!
    Dici che non vuoi ferire tua moglie, se fosse vero non dovevi tradirla, o scoprire tradendola che ami un’altra!
    Ti rendi conto solo adesso di averla sposata non per amore? Che facevi quel periodo, eri sotto l’influenza di droghe?
    Ma va là….