Home / SOFFRIRE PER AMORE / Come smettere di soffrire per amore

Come smettere di soffrire per amore

Sono già passati 6 mesi da quando, da un giorno all’altro, il mio ex mi ha lasciata senza una vera ragione. Stavamo insieme da 3 anni ed eravamo davvero innamorati, non ho mai provato il vero amore come l’ho provato per lui. Da quando è finita ho fatto di tutto per tornare con lui. Sono andata dove lavora per parlargli, ho cercato di farmi amica la madre affinché mi aiutasse a convincerlo, gli ho fatto regali, una scritta TI AMO sotto casa sua, ed il risultato è che mi ha allontanato, cacciato via dalla sua vita. Mi ha cancellata da Facebook, dal suo cellulare, io non esisto più per lui! E’ un’agonia questa situazione che non ha più fine, ma come smettere di soffrire per amore? Non faccio che piangere, sperare in un suo messaggio, lo sogno sempre, e purtroppo sono dimagrita di 5 kg, non ho voglia di fare niente, sto lasciando ogni mio interesse perché senza di lui non hanno più significato. Non ho mai chiesto aiuto a nessuno ma a voi, se mi fate la cortesia di rispondere, voglio chiedere come smettere di soffrire, come rinascere, come siete usciti da questo dolore se lo avete passato? Grazie di cuore.

Da: Simona

19 Commenti

  1. Ciao, ne esco come te da una relazione importante (9 anni nel mio caso vedi post precedente).
    Se posso permettermi hai agito nel modo più sbagliato.
    Il giorno dopo che mi ha lasciato ho fatto un pacco con tutte le cose che mi ha regalato in questi anni e gliele ho restituite.
    2 giorni dopo che mi ha lasciato l’ho cancellato da fb e l’ho bloccato.
    Ho provato a scrivergli per cercare di convincerlo a tornare indietro ma dopo un mese ho detto basta.
    Sto ancora male, molto male ogni tanto ho delle ricadute, come quando ho sentito il bisogno di scrivere quà sul blog, ma per nessun motivo bisogna corrergli dietro così, li fai allontanare ancora di più.
    Sono passati 2 mesi da quando mi ha lasciato. se tornasse indietro ora non so se lo rivorrei sono stata troppo male.
    Il mio consiglio è dimenticalo, vai avanti con la tua vita anche se sarà difficile, cerca nuovi interessi, frequenta nuovi ambienti, cambia compagnia se necessario, trova un modo per sfogare l’energia negativa.
    Nessun uomo merita che una donna si svilisca così. Se non ci vogliono più in realtà non ci meritano.

  2. Simona, credo di vivere la stessa situazione e come te non so come uscirne. Avevamo iniziato a convivere da 5 mesi ma era strano dall’inizio della convivenza. Non era più quel ragazzo innamorato di prima, e certo che io ho commesso tanti errori, ho avuto troppe pretese, mi ha rinfacciato che sono stata io quella che è cambiata. Dice che si è sentito come in gabbia, che ormai lo consideravo come un marito che doveva fare quello che dico io. Lo ammetto, ho un carattere forte e mi pento di essermi comportata così ma gli ho detto che sarei cambiata, glielò promesso, ma nulla, se ne è andato di casa e mi ha lasciato sola. Ha lasciato pagati altri due mesi d’affitto poi devo vedermela da sola.
    E’ questo che mi fa soffrire, il fatto che mi ha scaricato le colpe addosso, il fatto che lo consideravo il mio uomo per sempre, il fatto che ha distrutto tutto, e sto male.
    Mi piacerebbe darti consigli ma anche io li sto cercando…….

  3. Magari esistesse un metodo istantaneo per smettere di soffrire per amore. Ci vuole solo tempo e malgrado pensi che non ti passerà mai, un giorno, spero molto presto, ti renderai conto che non sei più concentrata a pensarlo, che la tua quotidianità sta cambiando, che lui è sempre meno presente nella tua testa. Lo sognerai sempre meno e tutto sarà accelerato se conoscerai un ragazzo di cui innamorarti.
    Vedrai che passerà, un abbraccio Simona.

  4. Simona…é passato quasi un anno da quando sono stata lasciata e da quando vedevo la mia vita dentro ad un tunnel senza via d’uscita. Mi sentivo morire e le giornate non avevano piú un senso, nulla aveva piú un senso. Soffrivo continuamente, non vivevo piú e avevo abbandonato ogni cosa. La mia esistenza era diventata inutile. Poi ho iniziato a reagire, piano piano, a riprendere possesso delle mie abitudini e delle cose che in qualche modo potevano darmi sollievo. Ho iniziato con qualche weekend lontano “dalla nostra cittá” con le persone che potevano farmi sorridere e piú passavano i mesi, piú sentivo che stavo guarendo e che in fondo perderlo era stata la cosa migliore che potesse capitarmi! Ora, dopo quasi un anno, posso dirti che la mia vita é decisamente cambiata! Ho trovato l’AMORE, l’Amore che non avevo ancora provato nella mia vita, l’Amore pieno che ti riempie il cuore di una gioia infinita, quell’amore che ti fa guardare indietro e che ti cancella ogni dolore e osservandoti quasi ti sembra la vita di un’altra persona.Ti scrivo questo perché io pensavo di essere finita (ho solo 32 anni) e invece la vita mi ha riservato una gioia indescrivibile!La mia vita doveva ancora cominciare!! Ti dico, non so come andrá con questo ragazzo (io voglio sperare bene), ma con il senno di poi posso dirti che, comunque vada, per vivere quello che sto vivendo sarei disposta altre 1000 volte a provare il dolore che ho passato sapendo che alla fine del mio tunne c’é LUI ad aspettarmi! Resisti e combatti cara Simona!! Se la tua strada ha preso questa direzione, esiste sicuramente un motivo!! La mia per esempio, é andata cosí perché dovevo incontrare l’amore vero! Stai tranquilla!! Piangi, soffri, sfogati, chiuditi in casa quando stai male ma sappi che il sole c’é e per vederlo DEVI volerlo!!! Ti abbraccio forte e spero di leggere presto la tua felicitá! Matilde

  5. Anche io sono stata lasciata dopo 9 anni. Avrei voluto, proprio come Robi, cancellarlo dalla mia vita, ma non ci sono riuscita. Ho continuato a cercarlo, senza esagerare, ma non è servito a nulla. Sto sempre molto male ma leggere le bellissime parole di Matilde mi fa sperare in bene.

  6. Io ci sono passata e l’unico consiglio utile che posso darti è riprenditi la tua vita in mano, esci divertiti fai quello che ti piace, fai ogni cosa che ti renda felice e il tempo ti aiuterà tanto….

  7. Non oso immaginare ma da qst tuo post e’ passato tempo ormai e quindi mi auguro che tutto sia passato, ma a chi come te sta soffrendo dico la vita va avanti, anche se è dura, anche se andare a ballare o un semplice caffè con amici sembra una cosa impossibile FATELA!!!! La vita e una sola non sprecate i
    Vostri pomeriggi i vostri sabato sera a casa a piangere per chi di voi se ne frega, le persone senza cuore vanno prese e gettate via dalla vita e dai pensieri…. Forse e’ un bene
    Che siano andati via …. Chi senza una ragione va via in realtà l aveva ma è stato un codardo a non dire la verità in faccia!!! C’ha falsità !!!

  8. Ciao ragazze.
    Ho 29 anni, sono stata lasciata da poco.. la mia relazione è stata molto travagliata dopo l’inizio che era un idilio, lui ha cambiato faccia e c erano continui litigi su ogni cosa… io provavo sempre a recuperare xkè mi ero innnamorata fino alla fine in cui lui mi umiliava e trattava male verbalmente ma nonostante tutto stavo li ancora innamorata e non riesco più a staccarmi da lui penso solo alle cose belle, non vedo più una via d’uscita e non credo più nell’amore.. credo sia tutta una presa in giro e una gran illusione. sono distrutta.

  9. Ti rispondo girandoti una foto che ho trovato su questa pagina…leggila attentamente perché porta con se la risposta: non puoi amare qualcuno se non sei in grado di amare te stessa.
    Non stare li a chiederti se ti pensa, se sei mai stata importante..se ha un’altra..queste risposte può averle solo lui. Tu non puoi e non devi cercare di parlare per lui. Ma puoi avere la forza di vedere la realtà di oggi, e la realtà di oggi è che lui non c’è e tu ci sei..per cui riparti da te..con piccoli sforzi, alzati e apri le finestre..truccati per uscire, comprati un vestito, pensa alla tua famiglia, al tuo lavoro..prendi un gatto , esci a fare una passeggiata, chiama un’amica e se non ne hai iscriviti in palestra..diventa creativa con quello che ad oggi hai. A piccoli passi riuscirai a ritrovare la gioia di vivere..un mio carissimo amico che non c’è più ha definito la vita un DONO INSPIEGABILE e BELLISSIMO…e questo è vero. Ti auguro le cose più belle. Un abbraccio

  10. Ciao Marcella, non è facile smettere di soffrire per amore, soprattutto quando, malgrado la consapevolezza che le cose non funzionavano si ama ancora. Per smettere di soffrire ti consiglio di pensare alle cose negative vissute insieme e non quelle positive, alle offese ricevute, a quando ti sei sentita umiliata. In tutti questi casi chi ne ha davvero risentito è la tua autostima, quindi rimettiti in sesto e vedrai che penserai a lui sotto un’altra ottica.

  11. Ciao a tutti, ho lo stesso problema..soffro talmente che non capisco più niente…mi ha fatto innamorare di lui, mi ha fatto sentire amata come mai, mi ha fatto sentire meravigliosa ed era pazzo di me…poi ..mi ha detto “ho rinunciato a te, fa male ma ho rinunciato a te” Sono impazzita all’istante ed ho fatto tutto cio’ che non si deve fare…..e sto male e spero che passi presto, molto presto…. ma è come un alien il dolore, si è insidiato dentro e mi strazia….come fare ? si, è giusto esci, distraiti, fai qualcosa …ma è un alien è dentro… credo che solo vivendo il dolore si puo’ cosi farlo esaurire..dovra smettere di fare male prima o poi!!!

  12. Jessica hai ragione tu, cerco di farlo, lo so che non c’è piu’ e comincio da me, e so che è quello che mi donava che amavo…..era un tutto, avevo aspettato 38 anni per ritrovarlo, los che c’è la vita in mezzo, ma non basta per non avere male.

  13. anch’io sto soffrendo per amore da stamattina il ragazzo che mi piace mi ha bloccata su wathsapp senza nessun motivo e non faccio altro che piangere ma cerco in tutti i modi di riprendermi sforzandosi a mangiare è pensando che un giorno anch’io troverò è anche tu troverai qualcuno che ti amerà e che anche tu amerai pultroppo prima si incontrano persone sbagliate ma poi c’è il vero amore sto soffrendo anche io e ti auguro di trovare qualcuno che ti renda felice💜

  14. Ciao ho 33 anni stavo insieme con mio marito da 18 anni di cui 12 di matrimonio, ho sopportato tradimenti e molte altre cose ma nonostante questo lo amo ancora ci siamo lasciati definitivamente da poco, ma soffro ogni giorno non pensavo che sarebbe successo un bel giorno mi ha detto che non mi amava più e io lo sapevo ma tenevo duro con la speranza che si risolveva tutto, ma così non è andata.
    Piango in continuazione ho un peso enorme sullo stomaco che non va via, non riesco a reagire tutti mi dicono che sono forte e ce la farò, ma io in realtà mi sento vuota e persa senza di lui.
    La cosa che mi fa più rabbia è vederlo sereno mentre io muoio dentro ogni giorno di più.
    Abbiamo una bimba bellissima alla quale nascondo il mio dolore, ma sono stanca di soffrire e far finta che va tutto bene.
    I consigli sono sempre gli stessi, ma non riesco a metterli in atto.

  15. Ciao a tutti .
    Anche io sono stata lasciata da un mese dal mio ragazzo dopo 7 anni di storia… Diciamo che nell’ultimo mese era cambiato completamente aveva messo un muro perché si arrabbiava subito con me per ogni cavolata non accettava più un dialogo ma pretendeva e basta… Alla mie continue richieste di certezze mi rispondeva sempre che se non andava bene così lui altro non poteva darmi.
    Mi sono umiliata per fare andare le cose bene perché pensavo fosse una cosa superabile, in realtà dentro di lui aveva già deciso di chiudere. La cosa che più mi fa male è che fino all’ultimo ha infierito contro di me e ha cercato di dare le colpe a me sul fatto che mi stesse lasciando. Dopo che non si è fatto sentire per alcuni giorni L ho chiamato per ridargli le sue cose perché , seppur l’amore può avere fine, la cosa che non sono più riuscita a sopportare è la mancanza di rispetto. Mi manca tanto ma mi rendo conto che forse a mancarmi è l’idealizzazione di lui come era una volta.
    Non riesco a stare in casa sono sempre in giro perché appena mi fermo mi sale il vuoto dentro e i pensieri non mi lasciano dormire. So che ci vuole tempo l’unica cosa che posso dirti è di aspettare anche se a quanto pare se trovi qualcuno che ti riempi quel vuoto la cosa passa più velocemente .
    Per tutti ritorna il sole questo è sicuro ma le pene d’amore così come le ferite fisiche hanno bisogno di tempo per rimarginarsi . Mi consola il fatto che come me tant’è persone ci sono passate e ne sono uscite ancora più forti.
    Buona fortuna

    • Greta spero tu ne sia uscita. io mi sento vuota, spenta, persa, non dormo, non mangio non mi do pace. Non voglio uscire parlare vedere persone. Oggi è una settimana esatta che mi ha lasciata dopo 5 bellissimi stupendi anni, senza una lite, senza un motivo senza un perché. Ho paura di non superare mai tanto dolore.

  16. Come si soffre, ti disintegra, io lo chiamo mostro. E’ e sempre li, in certi momenti tira fuori tutto il suo veleno. Penso a lui e mi manca il respiro. Un vortice buio mi porta giù e mi sento male, non è sempre della stessa densità, anche la durata cambia di volta in volta. Ho 46 anni e MAI SOFFERTO COSÌ.

  17. e terribile essere lasciati per una lite . oggi lei vive in casa con me e sto soffrendo a sapere che da un momento all’altro potrebbe andare via dalla mia vita , mi sembra davvero un incubo , che non ha mia scampo ho provato in tutti i modi di riallacciare il rapporto , e vero io un giorno in un momento di rabbia gli ho detto vai via dalla mia vita che mi stai distruggendo, e da quel giorno lei , mi ha detto ti vorrò sempre bene ma hai aperto una ferita troppo grande che non posso mai risanare mi dispiace , e io li che soffro come un picchio

  18. ciao io sono stata 4 anni con un ragazzo poi e morta mia made dopo 2 anni la sua e ma mollato per cambiare vita ci sono stata male molto o sofferto e passato un anno mi son rifatta una vita ho cambiato citta’ ragazzo ma bum anche questo peggio che mai si io ho sbagliato ma lui ma urlato in faccia che non gli piaccio ora sto male soffro piu’ di prima e non so come fare mi manca vorrei che mi perdonasse ma ormai e tardi bisogna arrendersi….. un consiglio non correre dietro a qualcuno fa si che siano l oro a correre dietro a te ho fatto caso che piu’ gli si corre dietro piu’ scappano… non ne vale la pena soffrire per amore non merita le tue l acrime poi te lo dico io che o pianto ttt stanotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *