Home / RIFLESSIONI / Si fa ancora sentire, cosa vuole?

Si fa ancora sentire, cosa vuole?

Con la mia ex siamo stati insieme un paio di anni, fino a che dopo l’estate 2014 decide di lasciarmi, perché non mi amava più. La relazione in realtà è andata avanti ancora per diversi mesi in modo molto complicato, a tratti confuso, fino a quando capisco che stava vedendo un altro. La cosa mi ferì’ molto, specialmente perché dovetti fargli ammettere la cosa dopo insistenti domande a riguardo. Cosa ben peggiore, costui si è rivelato essere il suo ex storico. In quel frangente lei era in lacrime e sosteneva di non avermi detto nulla in quanto nemmeno lei era sicura di quanto e se potesse durare questa nuova (in realtà vecchia) relazione. Costui sarebbe dovuto partire per diverso tempo, ma comunque sembrava innamorata. Rimasi offeso e molto arrabbiato per questa presa in giro. Rimasi esterrefatto della mole di giustificazioni a riguardo. Ma perché?  Così decidetti di dare un taglio alla cosa, cioè non scrivere e chiamare più. Tutto questo a fine luglio 2016, quindi due anni dopo. Quei due anni sono stati davvero difficili e tormentati per me, a tal punto che porto ancora qualche traccia.

Dall’estate scorsa 2016 i contatti sono stati rarissimi, e tutti iniziati per volontà sua: frasi di circostanza, ecc…
La mia vita è andata avanti, ho riversato questa sconfitta sul lavoro ed oggi sono molto vicino ad una promozione, che mi impegnerà con maggiori trasferte estere. Per ora sono soddisfatto, sebbene a volte la solitudine un po’ mi pesa e capita di pensare a lei e a quel groviglio di giustificazioni che mi aveva dato. Mi capita di uscire con qualcuna, ma senza particolare interesse reciproco.

Ieri con grande sorpresa, dopo 2 mesi di nulla, mi chiama dicendomi che inizierà un nuovo lavoro e chiedendomi come andasse. Era molto felice di dirmi queste cose. Io risposi con il mio e lei fini la chiamata con una richiesta di uscire per festeggiarci. Finita la chiamata mi invia una foto della sua nuova piega con la domanda “ti piaccio?”.

Qui panico!! E chiedo la vostra opinione.

FESTEGGIARCI? Noi? È uno scherzo? Che bisogno ha di festeggiare con me se è insieme a questo tizio? Se io fossi in lui non permetterei mai una roba simile. Poi mi sono detto “Calmati e non farti strane illusioni”.

da: Marco

2 Commenti

  1. Dille che non senti il bisogno di festeggiare con lei. Ha già chi la soddisfa, che festeggiasse col suo lui attuale.

    Dovresti dirle chiaramente che non sei interessato ad averla nella tua vita.
    Tieniti stretta la tua tranquillità, le ex come la tua sono persone da mandare a fanculo senza mezzi termini perché giocano con i sentimenti delle persone a causa delle loro insicurezze.

  2. Si chiama narcisismo (ed è una brutta bestia, molto cattiva): “ti cerco per pompare il mio ego di autostima e poi di mando nuovamente aff…lo” …è una sintomatologia ricorrente, questa.
    Augurale vita lunga e felice e, salutandola, spera di non incontrare mai più una persona così nella tua vita!
    Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *