Home / CRISI DI COPPIA / separazione vicina

separazione vicina

Malgrado i tanti tentativi fatti per salvare il nostro rapporto sembra che ormai siamo arrivato ad un capolinea.

Ci ho provato e riprovato ma mi sono resa conto di aver sposato un mammone. Non fa niente in casa e sa solo dirmi che non lo ha mai fatto! Dalle piccole alle grandi cose non mi da una mano però dice di amarmi. Avevamo in progetto un figlio ma non lo farò mai con lui, anzi, lo lascio perchè è un buono a nulla. Se ne torni dalla tanto amata mamma che gli fa tutto per bene. Ho come l’impressione che molti uomini non si rendono conto dei due ruoli differenti. La mamma è una cosa e la moglie è un’altra.

Sono nervosa, distrutta e delusa ma consapevole che con lui le cose non possono andare avanti!

Che cosa potrei fare per evitare questo passo? Se ci siete passate anche voi come lo avete risolto?

Grazie!

da: LidiaP.

6 Commenti

  1. nella prima parte del tuo post sembravi così sicura di lasciarlo che non capisco perché chiedi cosa puoi fare per evitare di lasciarlo. Credo che tu sia piuttosto confusa, quindi ti consiglio di prenderti del tempo per riflettere su cosa vuoi davvero.

    • E’ vero Lory, sono estremamente insicura. Forse dalle mie parole usciva una sicurezza che non ho. Sai perché? Perché malgrado i suoi difetti mi sono abituata a lui e senza non saprei cosa fare, a partire dal fatto che dovrei cambiare casa ed economicamente non posso permettermelo. Non siamo sposati ma conviventi.
      Da una parte non lo sopporto più, ma dall’altra non so che fare senza di lui.

  2. come dice Lory cè molta confusione in te! capisco che una separazione non è facile e le paure sono tante ma se una parte di te è davvero sicura di questo, allora cerca di convincere l’altra parte di te che vive nella paura che è la cosa giusta da fare!

  3. se è un mammone non pensarci più e lascialo andare dalla sua amata mamma! Certi uomini non cresceranno mai!

  4. posso dirti per esperienza che questi tipi reastano eterni mammoni, quindi fai quello che ti senti e mandalo a casa!

  5. Ci sono passata anche io e per esperienza posso dirti che prima lo lasci e prima ricominci a vivere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *