Home / CRISI DI COPPIA / Restare insieme o separarsi per il bene dei figli?

Restare insieme o separarsi per il bene dei figli?

Io e mio marito ormai siamo di fatto una coppia scoppiata. Abbiamo due splendidi bambini ed adoro la mia famiglia, o meglio, l’adoravo. da un anno a questa parte lui mi ha detto di non provare più amore per me, che resta solo per il bene dei figli, che non vuole fargli vivere lo shock che ha vissuto lui stesso nella sua famiglia quando era piccolo.

Di fatto la nostra convivenza forzata sta diventando un incubo. Non c’è più amore, solo obblighi ed impegno. Come si può vivere in questa situazione? All’inizio ero felice della sua scelta, speravo che con il tepo le cose si sistemavano da sole. pensavo che lo stress per i figli piccoli l’avevano fatto disinnamorare di me ma che sarebbe tornato l’uomo innamorato di una volta.

Invece no, sempre più freddo, esce quando vuole senza dirmi niente e mi stanno giungendo voci che si frequenta con una della palestra. Forse questo spiegherebbe tutto. L’altro giorno, dopo mesi di sopportazione gli ho chiesto dei chiarimenti e mi ha offesa. Mi ha detto che se avesse abbastanza soldi se ne sarebbe già andato ma il suo lavoro non glielò consente (viaviamo tutt’ora nell’appartamento che mi ha lasciato la mia famiglia).

Ho sempre desiderato una famiglia unita ed ho sperato fino alla fine che lui cmbiasse ma non c’è la sto facendo più. Che mi consigliate? Resistere ancora un pò, Restare insieme o separarsi per il bene dei figli? Avete vissuto qualcosa di simile? Potrebbe cambiare idea e tornare ad innamorarsi di me e della sua famiglia?

7 Commenti

  1. La casa è la tua, se veramente ha una relazione fuori caccialo fuori fin da subito.
    I figli li avete cercati e voluti insieme credo, che stess dovrebbe avere lui?? Li hai partoriti tu, allevati e cresciuti al 99% tu. E lui cosa fa?? Esce quando vuole??? Va in palestra, si frequenta e probabilmente scopa con una??
    Che razza di uomo è questo?? Uno con poche palle e lasciamelo dire, anche con poco cervello in testa.
    Ha tutto quello che un uomo potrebbe desiderare, una bella famiglia, una moglie innamorata e due bei bambini per rallegrare il tutto. Ed invece cosa fa?? Butta via tutto così?? Che schifo, che schifooooooooooooo.
    Guarda, io sono sposato da pochi anni, assieme da oltre un decennio. E vorrei tanto una famiglia. Lei figli non ne vuole, pensa solo allo shopping e a farmi venire il nervoso a me. Non lavora, mi tratta come una merda dalla mattina alla sera, forse mi tradisce anche visto che si concede a me una volta al mese o forse meno…..Io allora cosa dovrei fare?? Non esco mai, lavoro solo, cerco di non farle mancare niente perché lei non lavora. Io sì che avrei tutte le ragioni per tradirla e fare quel cazzo che mi pare. Invece?? Invece sto lì, cerco di rattoppare, cerco di raccogliere i pochi attimi “felici” che questa donna mi regala o meglio, gli attimi che IO riesco a strapparle….
    Fuggi, se riesci fuggi da questa situazione di merda. Lui non ti merita. Un uomo così non merita tutto quello che ha. Mi spiace, ma questo è quello che sento.
    Ti sono accanto

    • E tu cosa aspetti a fuggire? Prova ad estraniarti e rileggere ciò che hai scritto. Tu lavori e lei fa ciò che vuole….e tu rimani con lei…

      • Guarda, io scrivo da molto qui dentro e, anch’io mi chiedo come fa Davide (Dave-Davide79) a sopportare. Non hanno figli….lui è ancora giovane (1979?) a differenza mia ; però non lo biasimo,anzi, lo stimo in fondo, perché dovendo amare veramente molto sua moglie, non getta la spugna. Spero per lui che possa risolvere, riconquistando l’amore della moglie, oppure che trovi un’altra persona adatta e che lo ami. Però dovrebbe lavorare di meno e dedicarsi più a se stesso.

        • Io nonostante l’età (61) e la fortuna genetica di dimostrarne 10/12 in meno, ho un figlio di dieci anni.ia moglie quest’anno 56 (ma ne dimostra max 45).
          Se non ci fosse mio figlio avrei lasciato.

  2. Sono anch’io,a parto invertite nella tua situazione; mia moglie dopo avermi tradito di comporta come se dovessi io,riconquistarla!
    Non facciamo sesso da un anno e mezzo,lei sostiene di non vederlo più e di non sentirlo.Comunque non esce a suo piacimento ; la storia con l’altro era durata poche settimane : me ne accorsi quasi subito
    È difficile ricostruire! Rimane l’astio e la rabbia,anche se da parte mia c’è ancora attrazione.
    Tuo marito come dice Dave si comporta male;probabilmente ha un’altra con la quale fa sesso. METTILO ALLE STRETTE. Non so se vi potete permettere la separazione legale, ma forse i figli starebbero meglio in un clima meno avvelenato. Un abbraccio.

  3. Restare insieme per il bene dei figli? Ma scherziamo?uno.cosi lo manderei fuori casa a calci nel sedere.
    Non avere dubbi, lascialo per il tuo ed il bene dei figli!

  4. Devi essere realista: è finita! Buttalo fuori di casa e separati così starai molto meglio e vivrai senza quell’ansia continua,nervosismo ecc dammi retta.Non c’è niente da sperare con uno così.salvati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *