Rabbia

Sono stata per mia volontà  (sdrammatizzo) con una persona che sapevo già ci sarebbero stati problemi perché lui si comportava come un quindicenne e le bugie anche per cavolate c’è ne sono state tante e ogni volta litigi plateali che passavo io per matta. Bastava dirgli qualsiasi cosa che lo scoprivo subito, lui è molto sicuro di sé vuole essere al centro dell’ attenzione molto illuso e prepotente.

Ha sempre deciso lui di andare a lavorare fuori e io ho sempre dato piena fiducia anche se soffrivo dentro, questa volta è partito in piattaforma ad Aprile  (ora metto in dubbio se sia vero) doveva tornare dopo 3 mesi e va bene. L’ ultima chiamata di settembre mi ha detto che non tornava e gli ho chiesto e noi che fine faremo? (Lui tranquilla vengo a trovarti ). Da la mi sono alterata che era l’ennesima presa in giro di farsi la sua vita! 2 mesi da parte sua di silenzio; ora tramite altre persone mi hanno detto che è tornato in compagnia di un altra, ci siamo sentiti per cell ha fatto la parte del cane bastonato tante balle che lui è dispiaciuto non ha avuto il coraggio di darmi una spiegazione che è qua per lavoro con altre persone che lei è una collega di lavoro etc…

Ma io dico e premetto che ci sto male da morire e se una persona sensibile ma un cavolo di confronto faccia a faccia perché non ci può’ essere. Lo so bene che non gliene frega niente ma perché fa così male? In lui ho sempre voluto vedere un pizzico di bene umanamente non ha niente!

da: Sara

3 Commenti

  1. Per esperienza personale purtroppo posso dirti che tirare fuori il sangue da una rapa è impossibile. Se questa persona l’avevi già vista immatura, contaballe, inaffidabile e poco propenso a fare sul serio perché hai voluto insistere per forza a vedere in lui qualcosa che non c’era? Capisco che è difficile, che l’amore trasforma il rospo in principe azzurro, ma a volte occorre cercare a ogni costo di toglierci gli occhiali rosa e vedere le cose per quello che sono: e cioè che il tuo ex non era adatto a te e che nella vita ha altri progetti. Avresti fatto meglio a tenertene alla larga ma visto che purtroppo non lo hai fatto e purtroppo ora ti sei resa conto dello sbaglio, cerca di togliertelo dalla testa e di andare avanti per la tua vita. So che fa male, so che soffri, ma non ti conviene rifrequentarlo né pretendere da lui ciò che non può darti. Rassegnati e lascialo andare via dalla tua mente. So che non è facile ma non hai altra soluzione. Ti auguro di trovare al più presto una persona completamente diversa che ti faccia felice.

  2. Diciamo che è un vigliacco a non affrontarti ma allo stesso tempo ti ha rivelato il suo modo di essere, per cui, per quanto tu ne sia innamorata meglio perderlo uno così

  3. Guarda, fai bene ad incazzarti, anzi dovresti iniziare ad odiarlo. Questo ti aiuterebbe a guarire e vedere la realtà. Ancora i tuoi sentimenti sono poco chiari ma uno così devi odiarlo per uscire dal tunnel di sofferenza che stai vivendo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *