Home / TRADIMENTO / Quando il tradimento è doppio e non sai dove sbattere la testa

Quando il tradimento è doppio e non sai dove sbattere la testa

Circa 10 giorni fa ho deciso di andare a vedere alcuni lavori fatti a casa al mare dai miei genitori, appena arrivo vedo la macchina di mio fratello, quindi decido di andare via, poco distante però vedo anche la macchina della mia fidanzata, quindi decido di tornare indietro, entro in casa e trovo mio fratello a letto con la mia fidanzata. Appena entro in camera per poco non mi veniva un infarto, loro che balbettavano e cercavano di accampare scuse, io che vado via pieno di rabbia ma anche delusione. I miei cellulari che iniziano a suonare, mi cercavano entrambi! Sono rientrato a casa ho detto tutto ai miei imponendo di scegliere tra me e lui ho raccolto qualcosa e sono andato via di casa. Lui è sempre stato il piccolo, viziato anche da me, i miei non hanno preso posizione e io non li sento da quel giorno. Mio fratello tra due mesi doveva sposarsi ma ora è saltato tutto, perché ho raccontato tutto alla sua ormai ex fidanzata. La mia ex fidanzata invece sembra impazzita, sta facendo di tutto per contattarmi ed incontrarmi, anche mio fratello vorrebbe a suo dire chiarire. Ma non parlerò più con lui per tutta la vita. E con questo andazzo credo di aver chiuso anche con i miei genitori.

da: Fra.Sa

10 Commenti

  1. Dirti “mi spiace molto” non rende l’idea … difficile immaginarmi una scena del genere, perchè già il tradimento fa male, se si viene traditi da un familiare, fa peggio, ma se si viene traditi dalla propria fidanzata col proprio fratello direi che c’è da impazzire. Un abbraccio e mi raccomando, dolore quanto ne vuoi, ma tieni sempre presente chi sei tu, non fare stupidate e cerca anche se capisco che fa male, di andare oltre.

    • Si c’è da impazzire. Grazie per la vicinanza

      • Ti sono vicina Fra, pensa che in tanto male hai SALVATO il resto della tua vita e PRIMA di votarla a lei o averle dato dei figli.
        Per molti di noi come me é troppo tardi. Scoprire di aver sposato un essere abietto dopo 20 anni di matrimonio e tre figli significa esserti distrutta la vita tanto che é un dolore senza fondo. Sono passati 13 anni circa e ancora NON dimentico e soffro forse perché ho scelto di salvare lui, noi e la famiglia… ma sono stati anni di pene perché lui ormai si era imbastardito e perseverava di nascosto.
        Anni di estenuanti controlli sempre finiti col beccarlo a far qualcosa fosse anche solo telefonate ancora a quella merda di donna dopo 8 anni… Ti rendi conto??? E io NON mi rendo conto COME sono riuscita a tenerlo ancora al mio fianco tra ammonimenti e litigate e false sue promesse!
        Oggi SEMBRA pentito ma NON gli credo e NON mi fido più da quel dì… mi faccio schifo perché non ho avuto le palle di lasciarlo ma nemmeno di tradirlo. Mi sento una condannata da questa vita… predestinata a patire prima i tradimenti seriali di mio padre verso mia madre e di mio nonno verso la nonna.

        Circondata da uomini di merda fatico a credere che ce ne siano di migliori… Non vivi più vegeti e nei miei 56 anni senti di esserti giocata la vita mettendola nelle mani dell’uomo sbagliato!!! So che esiste il mio alter ego. L’uomo sensibile che ha patito le stesse mie situazioni al contrario ma non ho avuto la FORTUNA di incontrarlo ancora.
        Non certo per vendicarmi ma per RIFARMI una vita.
        Questo resta ancora il mio sogno proibito e la mia speranza ma i miei radicati valori per la famiglia e la mia morale religiosa ha fatto sì che non mi dessi altre chance anche se una cosa mi é capitata ma anche lui era devastato e timoroso quanto me!
        Morirò in attesa ancora di quel Principe Azzurro mai arrivato ma tu in compenso ti sei SALVATO per tempo e hai ancora una vita per poterti rifare.
        Tuo fratello e la tua ex se la sono giocata e raccoglieranno presto quel che hanno seminato

  2. Fra, parto dal fondo, ossia dai tuoi genitori, e da padre ti chiedo di ragionare per quanto possibile a mente fredda, capisco la rabbia, capisco anche il dolore e mi immagino cosa tu stia passando, chi frequenta questo posto lo fa perche’ e’ ferito, spesso profondamente.
    Non chiedere a dei genitori di scegliere fra due figli, perche’ e’ una cosa crudele, perche’ siete entrambi pezzi del loro cuore, tuo fratello ha sicuramente danneggiato la tua felicita’ e probabilmente questo ti creera’ problemi anche in futuro quando deciderai di dare fiducia ad un’altra persona, ma i tuoi genitori non ne sono colpevoli.
    Tornando all’argomento principale non posso che darti tutto il mio appoggio, per quello che vale, io almeno ho scoperto di essere stato tradito a posteriori, non so cosa sarebbe potuto succedere se mi fossi trovato nella tua stessa situazione, ammiro il tuo self control.
    Ovviamente ogni situazione ha origini e finali differenti, ma per come ho vissuto la mia storia credo faresti bene ad ignorare la tua ex fidanzata, anche perdonandola vivresti nel dubbio sino alla fine dei tuoi giorni, non meriti di essere punito ulteriormente.
    Sono cose che chi tradisce non mette mai in conto, la perdita di fiducia non solo e’ istantanea ma si rinnova ad ogni occasione, ci puoi convivere ma stai certo che alla prima occasione useresti il suo tradimento come arma per attaccarla.
    Tuo fratello invece ha tutto il mio disprezzo, posso accettare che mia moglie si comporti con me da persona abbietta e meschina, l’ho scelta io e quindi in parte ne sono responsabile, ma dal mio stesso sangue non lo tollero, non dico di non perdonarlo mai piu’, ma se mai deciderai di dargli una seconda chance dovra’ sudare sangue per guadagnarsela.
    Tieni duro, per molti il primo mese e’ stato un inferno, ma se ne esce fuori, prima o poi.

    • Ciao Semakin grazie per la risposta. Indirettamente i miei genitori hanno già scelto, in questi 10 giorni non hanno fatto un granché per me. Hanno e abbiamo sempre giustificato mio fratello, in tutto lo abbiamo appoggiato e sostenuto ma questa volta l’ha fatta troppo grossa. Oggi pomeriggio sono andato a cada a prendere alcune cose ed ha avuto un piccolo anticipo delle mazzate che gli ho pronosticato, quindi non credo si farà vivo per il momento. La mia ex per me non esiste più. Lei continua a tempestarmi di chiamate, messaggi, mail, ma l’ho bloccata. È davvero dura.

      • Mi spiace davvero, commetto spesso l’errore di considerare ogni padre pronto a morire per i propri figli, come farei io, poi mi ricordo quello che ha combinato alla nostra famiglia mia moglie e tutto d’un tratto non sono piu’ cosi’ sicuro.
        Non capisco l’accanimento verso di te della tua ex, fossi in lei mi vergognerei e basta, non sono cosi’ ottuso dal pensare che sia tutta ed esclusivamente colpa sua, a me e’ capitato di notare alcuni miei errori solo a posteriori, ma cio’ che ha fatto e’ realmente disgustoso.
        Non vorrei che stesse utilizzando tecniche, spesso adottate dai traditori, che consistono nell’alleggerirsi la coscienza incolpandoti di ogni nefandezza, come se una tua mancanza giustificasse anche il peggiore dei comportamenti.
        Dal basso della mia esperienza ritengo che tu faccia bene ad allontanarti da lei, tutto sommato, al netto della delusione enorme, del dolore immenso che provi e dei problemi familiari che sono scaturiti sei riuscito troncare una relazione con una persona dai principi morali discutibili.
        Vorrei essermi accorto prima di che pasta era fatta la mia ex moglie, mi sarei risparmiato mesi di tormento.
        Mi sembri una persona forte, ho fiducia per il tuo futuro, non altrettanto posso dire per gli altri protagonisti della storia, per loro prevedo una vita di menzogna e falsi amori. In bocca al lupo.

      • Più che accanimento sono messaggi e mail di richieste di perdono di chiarimenti! Indubbiamente quando un rapporto finisce la colpa non è mai di una persona ma in questo caso hanno sbagliato di grosso sono ingiustificabili nessun mio comportamento potrebbe giustificare un tale comportamento. Non lo potrebbe giustificare da parte della mia ex e ancor di meno da parte di mio fratello. In questo caso la colpa è passata tutta a lei.

  3. Fra concordo pienamente con Semakin. Chi scrive qui è perché molto spesso ha dolori fortissimi nel cuore. i primi tempi, i primi mesi sono i più duri ma poi, col passare del tempo il dolore si attutisce.
    Diventa più sopportabile. Non per essere cattivi o sperare il male degli altri, ma prima o poi chi fa del male pagherà. Tieni duro, siamo tutti con te

  4. Fatta la tara, due persone hanno vinto alla lotteria: tu e la fidanzata di tuo fratello!

  5. no, no, no, quando il tradimento è doppio si annulla, esattamente come l’effetto “amnesia” dei cazzotti alla Bud Spencer: se in numero pari non ci sono conseguenze sulla memoria a breve e lungo termine, come suggerito anche dal Dr. Dan Longo in Harrison’s Principles of Internal Medicine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *