Home / SOFFRIRE PER AMORE / Probabile tradimento

Probabile tradimento

Buongiorno a tutti, scrivo qui perché oramai non so più con chi sfogarmi, se non con gli amici più cari e la famiglia non c’è più nessuno. Da qualche mese, mia moglie è cambiata. Saranno almeno circa 6 mesi che non facciamo l’amore, premetto che lei ha 32 anni, e anche se stiamo insieme ormai da 10 anni mi piace ancora tantissimo e non le ho MAI, e sottolineo il MAI, fatto mancare amore, attenzioni e non ho mai smesso di cercarla, neanche sessualmente appunto.
Una volta era molto passionale, veramente, un uomo non poteva chiedere di meglio ad una donna. Ora all’improvviso, sempre scuse diverse, quando lo facciamo si capisce che lo fa solo per farmi stare zitto (una bambola sarebbe più partecipe di lei). Recentemente ho scoperto che si è iscritta anche ad social network badoo, che si sa essere più una chat bordello che altro!! Si è scambiata il nr. di cellulare qualcuno. L’ho scoperta perché di notte arrivano sms, telefonate varie e non so cos’altro. Lei dice di essersi pentita, dice di essersi cancellata da badoo, ma i comportamenti strani continuano. Esce più spesso, e quando esce non riesco mai stranamente a rintracciarla!!! Dice anche che non le interessa questo tipo, che cmq continua a romperle le scatole tutti i giorni e allo stesso tempo non vuole che io intervenga per farlo smettere. Anzi, quando mi sono permesso di intervenire, si è incavolata lei con me, dicendo che è capace di difendersi da sola. Sì, peccato però che non fa niente per farlo smettere. Allo stesso tempo mi chiede a me consigli su di lui, mi chiede se secondo me lui è uno che la vuole solo per una notte o se è magari una persona seria. Dico io, mica sono suo padre o suo fratello o il suo migliore amico. SONO SUO MARITO ma LEI DI ME A QUANTO PARE NON HA RISPETTO PER NIENTE. Non so più cosa fare…..lei dice che non ha fatto nulla mai con nessuno, anzi dice che non le piace nemmeno! Consigliatemi vi prego, secondo me lei mi tiene solo come ruota di scorta e basta!
Sono a pezzi, e non so più come fare per venirne fuori

da: Davide

11 Commenti

  1. Caro Davide, dato il tuo importante contributo ho deciso di darti un mio modesto consiglio. Posso capire come ti senti, perché non hai risposte, manca la trasparenza. La soluzione è sempre nel dialogo, nel dialogo comprensivo, tranquillo, atto al chiarimento. Se hai già provato a parlarle, ritenta con un nuovo approccio. Forse si è sentita aggredita. Sicuramente c’è qualcosa che non va, e per il tuo bene devi sapere, dato che siete marito e moglie. Magari per un periodo puoi provare ad esserci per lei senza fare domande, facendole apprezzare la tua compagnia, il tuo calore. Ma se percepisci che è totalmente chiusa, devi trovare la forza di far venire a galla la verità, parlandole con l’amore di cui disponi. Non temere, tutto succede per una ragione, e dietro ogni crisi si nasconde una rinascita.

  2. Mio caro, quando una donna fa così ha già altro per la testa, non ci metterà un attimo a distruggere la tua relazione ed a mandarti in terapia!!! A loro non gli importa niente dei sentimenti ha riscoperto la vita mondana che si sente ancora desiderata….ha riscoperto la vita inutile che piace a loro.
    Benvenuto nel loro mondo…falso!!!

    ps. non credere mai alla sue parole sono l’esatto contrario di quello che dicono sono fatte così e credimi constato più volte, spero di sbagliarmi ma siete arrivati al capolinea

  3. Siete arrivati ad un punto tale della vostra relazione in cui non c’è più niente. Nel momento che lei ti chiede cosa vuole l’altro…è finita! Ma come gli passa in mente di chiedere al marito se l’altro vuole una storia seria o solo sesso?
    Ha voglia di novità, quindi parlagli chiaro, digli che se continua così ti perderà e si pentirà di questo. Portala a riflettere, forse sei ancora in tempo.

  4. Dentro di lei sta cambiando il tuo ruolo nella sua vita. Da marito e amante a amico. Sono d’accordo con Nicola, lei adesso ha scoperto una seconda vita, vuole vivere quello che per lei non ha vissuto negli ultimi anni con te. Se l’assecondi ti mollerà lentamente, se decidi di mollarla tu per primo forse comprenderà che non scherzi e che ti sta perdendo per davvero. Forse in questo caso potrebbe fare marcia indietro.

  5. Grazie a tutti ragazzi, di cuore veramente. Ma ormai sono ridotto uno straccio, ho passato 3 giorni a casa per le feste di pasqua desiderando che arrivasse il martedì mattino per tornare al lavoro. Almeno qua non vedo quello che combina e soprattutto non penso. Sono comunque deciso a chiedere la separazione, è la cosa migliore probabilmente. Non vedo alternative. Parlare con lei, non serve, si chiude a riccio con lacrime di coccodrillo tentando di far ricadere colpe su di me. Sono stufo. Spero davvero il mondo femminile non sia tutto come lei, ma anche questa la vedo dura. Nella mia vita solo e dico solo cantonate ho preso, tutte le volte tradito e basta.

  6. Davide ho passato la Pasqua come te, a piangere ma ti dico hai preso la decisione giusta, chiedi il divorzio immediatamente lei sicuramente ha un altro e non guardarla mai più in faccia….ti ha tradito col corpo e peggio anche con la mente!!!
    Io come te le ho trovate tutte uguali le donne hanno un timer dopo di che scade e vanno con un altro….sono tutte uguali prima ce ne facciamo.una ragione e prima capiamo che vanno solo usate come loro usano noi!!!! Non hanno sentimenti, sono facili fragili ed egoiste!!!!
    Tieni duro, sono vicino!!! Se hai bisogno sono qua!!!

  7. Mi dispiace Davide per quello che stai vivendo, abbastanza simile a quello che sta vivendo Nicola, ma da qui a pensare che tutte le donne sono uguali c’è ne passa. Generalizzare non fa mai bene; quante donne potrebbero pensare male di tutti gli uomini perché usate e tradite?
    Poi però ci sono persone sensibili come voi, così come ci sono molte donne oneste e sensibili. Almeno da questo punto di vista quindi state tranquilli, troverete la donna che farà per voi!

  8. Cara Silvietta se ne conosci una di donna onesta e sensibile io sono qua presenta pure, sono 38 anni che la aspetto!
    Per il momento rimango della mia idea, ma Dio solo sa cosa ho passato e cosa sto passando!

  9. Si Nicola, ne conosco, e sono molte di più di quello che tu possa pensare. Però penso anche che una cosa. per qualche strana ragione noi attraiamo a noi un certo tipo di persona. Sento donne che amano uomini che poi si rivelano traditori o violenti, e malgrado questo scelgono sempre lo stesso tipo di uomo.
    Forse anche tu, inconsapevolmente, sei attratto da un tipo di donna che è portata a farti star male. Ci hai mai pensato?

  10. Mi hai fatto riflettere Silvietta, probabilmente il mio essere attira determinate persone…
    Ora come ora però sto soffrendo tanto, se ti va di approfondire la cosa lascio la mia mail una opinione in più fa sempre piacere…
    nicola.1976@alice.it

  11. Anche se è difficile da credere ma spesso siamo noi ad attrarre nella nostra vita un certo tipo di persona. Sono d’accordo con te Silvietta. Per un periodo trovavo sempre ragazze che mi facevano ingelosire, mi sentivo insicuro fino al punto che ero convinto che fossi proprio così.
    Quasi tutte uguali, belle, con una mentalità aperta, maliziose, che facevano gola a tanti. Anche se negavano (addirittura dicevano che gli dava fastidio) il loro ego si auto alimentava di tutti i complimenti, sguardi ed apprezzamenti che ricevevano. Ovviamente questo mi creava una sorta d’imbarazzo perché alla fine non mi sentivo alla loro altezza. Poi ho trovata una ragazza diversa, bella sicuramente, ma diversa dalle mie precedenti ex. Simpatica, umile, che voleva una famiglia e non aveva tanti grilli per la testa. Allora ho scoperto un nuovo modo d’amare, un amore che ti fa stare bene, non crea giudizio. Prima di trovarla però ci furono dei cambiamenti radicali nella mia vita. Abbandonai molte mie paure del passato, inizia a relazionarmi meglio con gli altri, diciamo che la mia autostima ne ha risentito positivamente. Non posso assicurarti che sia stato per questo a farmi incontrare un’altra tipologia di ragazza, ma più ci penso è più mi convinco di si

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *