Home / SOFFRIRE PER AMORE / Prima mi cerca e poi mi lascia

Prima mi cerca e poi mi lascia

Prima mi cerca e poi mi lascia.

Vorrei raccontarvi la mia storia, un anno fa circa un po di più sono uscito da una brutta storia grazie ad un’amica (fidanzata) che poi diventò la mia migliore amica, frequentandoci da poco a tanto, mi innamorai perdutamente e lei idem solo che era fidanzata, passavano i giorni e io nn volevo fare nulla per distruggere un rapporto ma un giorno mi scrisse che voleva parlare e parlammo.
Quella sera mi disse tutto e ci baciammo poco tempo dopo andammo anche a letto insieme (forse un po troppo presto), sta di fatto che ci siamo messi insieme e abbiamo passato dei mesi stupendi insieme, vacanze insieme io che le ho aperto tutto il mio cuore per vederla felice ecc
Solo che dopo quando ha iniziato l’università cambiò pensiero la vedevo diversa, le chiedevo sempre se c’era qualcosa che non andava ma mi diceva sempre che andava tutto bene.
In quei mesi litigammo molto ma per sciocchezze, io cercavo sempre di fare tutto per lei ma ricevevo poco in cambio, fino ad un grande litigone per colpa mia ma che risolvemmo dopo una settimana.
in questi mesi io ho sofferto molto per molte cose e speravo che mi supportasse al meglio, ma dopo un po mi sembrava che le dava fastidio persino quello che facevo e dicevo.
Finché 3 settimane, circa, fà le richiesi se c’era qualcosa che non andava lei con la pacatezza più assoluta mi risponde che non sa se mi ama come prima, io da li sono andato in paranoia, perché le avevo dato tutto il mio cuore e il mio mondo, le avevo veramente dato tutto me stesso.
Sta di fatto che voleva riprovarci per capire, potete solo immaginare cosa mi frullava nel cervello per quei giorni interminabili, le ho portato fiori, una lettera dove si è commossa ma niente…alla fine un giorno mi misi a pensare a tutte le cose che avevo fatto per lei e tutte le cose che aveva fatto per me, l’ho sempre supportata quando aveva bisogno, l’ho sempre accettato nonostante i suoi “difetti” visto che IO l’amavo. e allora un po incazzato le misi davanti la verità e dalei ricevetti le risposte che volevo.
Il giorno dopo mi chiese di parlare e li che successe il disastro,  disse che non mi amava più, che era stufa della nostra monotonia tutte cose veramente brutte da sentirsi dire.
Abbiamo sempre bruciato quasi tutte le tappe  cosa dovrei pensare, io non so se sperare in un suo ritorno o meno visto il male che mi ha fatto, ma per me era tutta la mia vita.

da: Mario

3 Commenti

  1. Penso che ti sei buttato troppo presto tra le braccia di un’altra dopo la fine di quella che dici essere stata una brutta storia.
    Tu hai riempito di aspettative questa relazione, lei un po’ meno. Poi complice anche l’università e la sua voglai di divertirsi avrà scelto di non sentirsi legata in questo periodo.
    Puoi aspettarla o meno, di sicuro adesso qualsiasi cosa farai la allontanerà di più. A te la scelta

    • Eravamo migliori amici mi ha fatto uscire molto.prima che mi innamorassi di lei, vi ripeto è lei che è venuta in cerca di me non io di lei solo in ultima quando vedevo che c’era interesse allora filtravo un po’…Ma non so vorrei aspettare qualche settimana e poi provare a parlarle

  2. ciao Mario, concordo sul fatto che hai bruciato molto le tappe. Eri appena uscito da una storia, dovevi aspettare ancora un po’….dovevi divertirti e basta.
    Sicuramente lei ha già un altro, come spesso accade. Non crucciarti e non sperare in suo ritorno, non ha senso.
    comincia a divertirti come mai hai fatto prima!!!