Home / RIFLESSIONI / Perchè non mi desidera più

Perchè non mi desidera più

Care amiche ed amici, sono nuova di questo forum e mi auguro che possiate darmi una mano. Siamo ormai una coppia ufficiale da quasi 1 anno e mezzo. Non è stato amore a prima vista, lui è un collega di lavoro che non attirava di certo la mia attenzione. Piuttosto anonimo come tipo anche se dotato di una certa classe. Poi più di una cena aziendale ed approfondiamo la conoscenza. E qui inizia il suo corteggiamento fatto di regali, uscite, parole splendide d’amore, vacane. In poche parole me ne sono innamorata. Era cotto di me, innamoratissimo, mi sentivo desiderata, non c’era un giorno che non mi riempisse di complimenti.

Me ne sono innamorata lentamente e con il tempo mi sono anche sentita attratta da lui, come se di colpo fosse diventato attraente. Il problema è che più mi innamoro e più lui non mi desidera. Sembra un controsenso ma è così. Glielo avevo già fatto notare ma ha detto che non era vero. Di fronte alla sua fredezza mi sono già allontanata due volte ed è tornato alla carica. Torna a desiderarmi come il primo giorno, mi riempe di attenzioni ed io, anche se dubbiosa, ci ricasco.

Non so cosa gli succede ma quando smette di lottare per avermi, quando mi da per scontata, smette di colpo il suo interesse. Questo succede anche a letto dove smette di cercarmi e mi rifiuta se sono io a propormi. Questo continuo sali e scendi sta ammazzando la nostra relazione, so che se lo lascio di nuovo farà come prima. Io voglio solo che lui possa desiderare me per quella che sono, torni ad amarmi come quando voleva conquistarmi, non voglio lasciarlo ma come posso riuscirci?

Scusate se la mia storia sembra banale ma gradierei davvero i vostri commenti.

da: Silvia

 

3 Commenti

  1. cara Silvia, non è che forse lui appunto sia stia “adagiando” un attimo? O meglio, ormai la preda è “conquistata” e questo lo fa stare tranquillo e smette per un attimo di lottare per te.
    E’ il modo di fare purtroppo di molti uomini, io stesso più volte mi sono comportato così senza accorgermene e sono finito col perdere la mia compagna o peggio col l’essere tradito.
    Posso solo consigliarti di cercare di fargli capire questa cosa, senza assillarlo troppo magari e stagli vicino.
    Il suo comportamento non significa necessariamente che non ti desideri più o che non ti ami più….a volte noi uomini siamo quasi più complicati di voi donne.
    Cerca si sedurlo un po’ anche tu, riaccendi quello che lui sta facendo spegnere nella vostra relazione….
    in bocca al lupo e tieni duro!!

  2. Grazie mille nelle tue parole Dave . Mi trovo d’accordo con te, molto spesso vuoi uomini siete molto più complicate di noi donne.
    Sai, se continua così ci perderemo ed alla fine credo che anche lui un giorno si renderà conto che ha perso l’amore . Porterò ancora pazienza, ma non so fino a quando riuscirò a reggere questa situazione. Non sentirsi più desiderata per una donna …Fa male. Non sai davvero se l’uomo che hai a fianco è davvero innamorato di te ho semplicemente innamorato di un’immagine nella sua mente

  3. Ciao Silvia. Mi dispiace per la tua situazione e a volte gli uomini hanno un modo un po’ strambo di amare. L’unica cosa che posso consigliarti è cercare di capire le sue motivazioni e del perché fa così e di cercare di riconquistarlo: questa volta il compito spetta a te. Cerca di preparargli una cena romantica e apriti al dialogo affermando che ti pesa questa situazione ed esponendo tutti i tuoi dubbi e paure sulla vostra relazione. Se neanche ciò servirà forse è il caso di rivalutare la vostra storia d’amore: so che è doloroso ma vivere in una relazione che ormai no ti offre più nulla lo vedo estremamente inutile. Ti sto vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *