Home / SOFFRIRE PER AMORE / Perché mi manca?

Perché mi manca?

E’ stato il mio amore per 5 anni, i migliori della mia vita, siamo arrivati alla convivenza e tutto andava alla perfezione fino a quando sono iniziati i problemi. Si era trasferito da me e si arrangiava con qualche lavoretto, ma non era sufficiente per pagare un affitto, mangiare e tutte le altre spese. Io studiavo a quel tempo, non potevo essere d’aiuto economicamente, eppure con quel poco che avevamo eravamo felicissimi. Ma eravamo più giovani, consapevoli che con le sole nostre forze non c’è l’avremmo fatta ad affrontare un matrimonio, l’acquisto di una casa, una macchina, e questo sogno si dissolveva giorno dopo giorno, fino a quando l’ho lasciato. Siamo stati male entrambi, ma lui, che aveva subito la mia decisione, ha sofferto molto di più. Mi ha sempre promesso che sarebbe cambiato tutto, che avrei dovuto aspettarlo, e che non avrei dovuto innamorarmi di nessun altro perché nessuno mi avrebbe amato come lui.

Da allora sono passati 6 anni ed in questo periodo tutto è cambiato. Io convivo con un ragazzo che amo (almeno credo) e lui con una ragazza del suo paese. Di tanto in tanto ci sentiamo, ridiamo, scherziamo, sembrano lontani quei tempi dove piangevamo al solo sentirci. Proprio perchè le nostre chiamate post rottura erano troppo sofferenza avevo deciso di non sentirlo più. Ma adesso che le nostre vite hanno preso un’altra direzione tutto è diverso. Lui è più sicuro di se stesso, riesco ad avvertire le forti emozioni che lui riusciva a darmi  ed in queste occasioni mi sento strana. E’ come parlare con l’amore che il destino mi ha riservato, ma non è più mio. Ma perché se ho un altro ragazzo mi manca lui? Un’amica comune mi ha detto che lui è stato sempre innamorato di me, anche adesso che ha un’altra. E che faccio adesso? Lascio tutto per tornare con lui? Non so nemmeno se lui sarebbe disposto a tornare con me, adesso ha la sua vita, una casa ed un nuovo amore e ci separano 120 km.

Però certe notti mi manca tutto di lui, il suo sguardo, la sua pelle, il modo in cui mi faceva ridere, come mi stuzzicava per fare l’amore, come rideva, come mi faceva sentire. E adesso? Sono confusa. Perché mi manca se adesso le nostre vite hanno preso un’altra direzione? Cosa è questa nostalgia che provo per lui? Aiutooo!

da: Simo

6 Commenti

  1. O ti manca perché lo ami ancora o ti manca perché sei stata così bene con lui che pensi che se tornate insieme tutto tornerà come una volta.
    Perché non gli dici quello che senti, forse anche lui sente questo senso di vuoto senza di te. Se vi amate ancora dopo tutti questi anni che dire, questo è vero amore e non devi fartelo scappare.
    Certamente questa vostra decisione farà soffrire i vostri fidanzati, ma che potete farci, l’amore è amore e voi avete avuto la fortuna di trovarvi!

  2. Secondo me hai avuto la fortuna di trovare il tuo vero amore e te lo sei fatto scappare una volta. Adesso che i problemi del passato non ci sono più il destino, evidentemente benevolo con te, te l’ho ha fatto incontrare di nuovo. Adesso la decisione è tua, vuoi stare con chi ami davvero o vuoi continuare a sfuggire all’amore vero?
    Reputati fortunata, non capita a tutti!

  3. Certi amori non finiranno mai, malgrado la distanza, il tempo e le vicissitudini della vita. Anche a me manca un mio ex, credo l’unica persona che ho amato davvero e dal quale ho ricevuto un amore sincero. Mi manca ancora oggi, che ho una figlia e per molti sono felicemente sposata, ma sai quante volte penso a lui?
    Quando mi capita di incrociarlo mi basta guardarlo e sento una fitta al cuore. Sappiamo entrambi che quell’amore che abbiamo avuto non si spegnerà mai, e so che quello che scrivo potrà essere criticato da molti. Allora perché stai con un uomo e ne ami un altro?
    E’ una domanda ovvia ma la vita non sempre è logica. Eravamo 25enni, pochi soldi ma tanto amore. Poi lui che iniziava a dirmi che meritavo di meglio, che proprio perché mi amava mi voleva vedere felice con un ragazzo che avrebbe potuto offrirmi una vita migliore. E più mi diceva questo e più lo amavo. Poi parte per lavoro, doveva stare solo 6 mesi ma poi invece gli offrono un contratto indeterminato al quale non poteva rinunciare. Per me una storia a 500 km di distanza non poteva reggere. Così conosco quello che oggi è mio marito. Pensavo fosse a migliore scelta da fare, ma poi lui è tornato ed adesso lavora nella mia città. E’ stato un colpo al cuore, anche lui si è rifatto una vita con una nuova donna. Eppure mi manca come l’aria, lo vorrei di nuovo nella mia vita.
    Ti capisco benissimo Simo!

  4. Perché ti manca? Semplice, perché lo ami! Se fossimo più oneste con noi stessi non avremmo questi dubbi, ma è chiaro da quello che scrivi che il vero amore della tua vita è stato lui!

  5. Ti manca, secondo me, perché non vi siete lasciati per mancanza d’amore! Anzi. Se non ci fossero stati quei problemi economici e pratici, non sarebbe probabilmente successo nulla di tutto questo.
    Le cose fra voi, evidentemente, non dovevano andare in questo modo… Perché siete andati avanti, ci avete provato, ma vi amate ancora, per questo senti la sua mancanza.
    Non ti dico di tornare con lui, così di un colpo, però parlagli. A cuore aperto. Digli quello che senti, scopri se anche per lui è lo stesso, magari potete capirne di più insieme e risolvere la cosa.
    Credo sia la cosa migliore, l’unica che può darti una vera risposta e un po’ di pace.
    Buona fortuna

  6. Semplicemente dovevi pensarci prima. Ormai è troppo tardi e lo sai da sola.
    Per questo sei qui a scriverlo.
    Ma la prossima volta prima di chiudere una storia d’amore seria PENSACI 1000000000 DI VOLTE!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *