Home / AMORE FINITO / Non Capisco

Non Capisco

Ciao,

dopo varie vicissitudini la mia compagna ha deciso di lasciarmi .Un anno insieme, difficile ma intenso, bello ma anche duro… lei molto complicata, piena di pensieri, anni di terapia ancora in atto….
Mi lascia il 6 di settembre, mi dice che per un po’ vuole silenzio, per capire. (io ho 46 anni lei 35).
Premetto che è persona molto seria e non ha nessuno, questi giochi sono finiti da quando eravamo ragazzi oramai.
Ma il punto è che lei mi continua a ripetere “adesso ho deciso cosi”….” Ora è cosi….” “dobbiamo risolvere le nostre cose e poi cosa ne so fra mesi cosa possa accadere”.
Ovviamente da buon “abbandonato” non ho molto rispettato il suo “silenzio”, sms, email ecc ecc…
Oggi le ho scritto “ma è finita veramente per sempre?”
La sua risposta:
“perchè mi torturi con ogni cosa che ti passa per la testa, io ho già i miei, ti prego di non continuare, non mi fai del bene cosi. ADESSO ho deciso cosi, ed è l’unica cosa da accettare…ecc…ecc”
Non comprendo se lei mi sta dicendo che abbiamo bisogno di fare un percorso separati x risolvere le ferite che hanno allontanati o altro….
In questo mese non è passato giorno che non le ho scritto o messaggiato…forse anche il fatto di essere sempre presente la tengono lontano.
La sera del suo addio mi ha stretto a se dicendomi che l’amore era ancora tanto ma tutte le incomprensioni le hanno fatto prendere sta decisione, abbiamo dormito insieme abbracciati e poi dal mattino successivo è iniziato il mio calvario…

che ne pensate? sto buono x un po e poi fra un 20 giorni provo a risentirla?
Non mollo? sapete ho tanto timore di non sentirla più poi……..

ciao
Da: ale

5 Commenti

  1. Se fossi in te la lascerei un pò in pace con se stessa, d’altronde la tua continua presenza con messaggi la rassicurano che tu ci sia sempre. Io credo che invece se ha preso questa decisione deve affrontarne le conseguenze. Non è che devi sparire ma lascerei passare una – due settimane e poi chiamarla per sentire come sta. Se la pressi penso otterrai l’opposto. Cerca di capire dove ci sono stati errori nella vostra relazione. quelli sono la chiave del tuo problema. Secondo me lei sarà disposta a tornare con te se ti farai sentire più sicuro di te stesso. Non preoccuparti se per un pò non la senti, non ti dimentica certo.
    In bocca al lupo!

  2. Fai passare del tempo però non sparire del tutto. Anche per lei non è un periodo facile ed ha bisogno di tempo. Probabilmente la terapista gli avrà “forse consigliato” questa decisione per il suo bene (ovviamente non so se è andata così). Dici che forse questa scelta è perché lei vuole fare percorsi separati per risolvere le ferite della separazione o cosa?
    Le problematiche del vostro rapporto?
    Io credo che se la lascerai in pace per qualche settimana sarà lei a farsi risentire.

    • Guarda e’ stata una storia molto difficile, condita di litigate e discussioni .
      Io incapace spesso di “vederla” e lei sempre a criticare.
      Non e non credo che lei possa tornare, e questo mi devasta l anima, ho sbagliato un sacco di cose, ma per la prima volta da anni ho messo tutto in una relazione, con tutti i miei limiti, ma anche
      con tutte le mie paure.
      Sono stato accusato di essere falso perché non ho sempre detto il modo in cui mi relaziono con la mia ex famiglia, ho un figlio di 10 anni, ma e’ sempre e solo stato un modo amichevole e di sana crescita x il bambino. La mia compagna (ex) sa che non c’era più amore o altro ma forse non ha mai accettato questa mia situazione.
      Una volta ho scambiato sms con mio figlio, e ad una sua domanda “l hai sentito oggi? “io risposi “no”…
      Alla sera salto fuori questo mio scambio di sms e venni praticamente allontanato da casa, buttato fuori!
      Avevo litigato con il bambino e non avevo voglia di nuove discussioni, x questo non lo dissi….
      Non lo so,ma secondo me lei vuole uscire da questa storia x che’ vorrebbe avere qualcosa di completamente suo…..

  3. Ale,
    non buttarti giù ed affronta questo periodo dimostrando a te stesso che puoi andare avanti con o senza di lei.
    Io penso che lei tornerà, anche se apparentemente ha deciso credo che capirà con il tempo che tu la ami davvero e si sa…bisogna sempre seguire il proprio cuore.
    Non accusarti di aver sbagliato tutto a partire da come hai gestito la relazione con la tua ex famiglia. Io credo che tu hai fatto il possibile solo che a volte la vita è proprio strana e difficile da comprendere.

  4. Credo che hai ragione, lei non si sente “unica” nella tua relazione; c’è una ex moglie, un bambino piccolo e tanti fraintendimenti.
    Sicuramente le avrai provate tutte per riconquistarla forse dovresti accettare il suo discorso di fare due percorsi separati adesso per poi scoprire che tra qualche mese le vostre strade si incontreranno di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *