Home / SOFFRIRE PER AMORE / Non so più che fare

Non so più che fare

Ho scritto mesi fa, per raccontare la mia storia sentimentale. Lei che dice di essere confusa e nello stesso istante compare un ragazzo che viene sempre descritto come amico ma che nel corso del tempo amico non è. Scopro che non ha mai parlato a lui del legame con me, anzi mi ha definito una storia passata ma allo stesso tempo continua a dire che sono nel suo cuore e che senza di me la sua vita non le piace più. Ormai è trascorso quasi un anno e la situazione, nonostante le sue mille promesse di voler risolvere il casino che ha combinato, è sempre più complicata nel senso che ora lei vede più frequentemente lui di me ma a tutte le persone che le fanno notare questo, me in primis, continua a dire che non sa come sistemare questa situazione.

A Natale le ho chiaramente detto che non voglio più aver niente a che fare con lei, perché le ho dato modo di prendere la sua strada, aiutandola anche a capire la situazione, ma lei a me ha sempre e solo raccontato un sacco di bugie ed ultimamente sono sempre più gravi perché poi non appena vede che esco con le mie amiche non manca mai di sottolinearmelo. Ora, che devo fare di concreto? Ho messo in discussione me stesso, sicuramente ci son state anche delle mie mancanze, ma possibile che una persona dice di non essere felice perchè si è allontanata da me e continua a vedere lui? Io sono arrivato a minacciarla che se continua con questa storia ho il modo di contattare questo ragazzo, ma sembra che nemmeno questo la freni. La sua famiglia chiaramente è dispiaciuta perchè si sono tutti affezionati a me, ma nemmeno con loro riesce ad essere chiara. Dovrei davvero contattare questo ragazzo per ritornarle la sofferenza che mi ha causato?

Io so che non tornerà più indietro, sarebbe cattiveria pura rovinare questo suo nuovo rapporto anche se per me è stato fonte di sofferenza ed è nato nella menzogna, ma io non so più che fare per allontanarla da me. Ogni volta che va in montagna con lui, mi scrive che le son mancato, che senza di me non ha più gusto la sua vita….. Abbiamo 9 anni di differenza, ma a 30 anni posso capire che ci sia un momento di confusione, ma 11 mesi sono tanti ed ora, a Natale appena trascorso mi dice di aver capito cosa vuole, ma deve trovare il momento ed il modo per sistemare il casino che ha generato ed intanto continua a generarne dell’altro. Io non voglio farle male, tengo a lei perchè credo non sia questa la persona che ho conosciuto ed ho imparato ad amare, ma non posso continuare a darle modo di farmi male e di farmi soffrire.

da: Alberto

2 Commenti

  1. Ciao Alberto. Non si è capito bene il legame che c’è stato e c’è tra voi.. Ma a prescindere da questo io ti consiglio di non cercare lui… Non avrebbe senso nè scopo xkè nn risolveresti comunque il problema. Più che altro, se proprio vuoi tornare con una ragazza così, io le darei un ultimatum: “o solo con me o senza di me!”. E le direi inoltre di non farsi più sentire a meno che non abbia preso una posizione concreta. Se nn lo fa amen… vai avanti e pensa alla tua vita. Incontrerai qualcuna che ti ami davvero. In bocca al lupo

  2. Grazie Luisa, alla fine non mi son più connesso al sito ma sono arrivato alle tue conclusioni. Amare alle volte fa soffrire ma non deve mai trasformarsi in cattiveria. Ti ringrazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *