Home / RINASCERE / Non riesco più ad innamorarmi

Non riesco più ad innamorarmi

NON RIESCO PIÙ’ AD INNAMORARMI

Intendo anche trovare qualcuna che possa farti capire davvero che ti ama. Sempre troppi ragionamenti, calcoli, è sempre più difficile lasciarsi andare ed essere davvero se stessi.
Un mare di consigli su quale è la donna ideale, come approcciare una donna, cosa fare e dire…ma dove è finito l’essere se stesso? Sembra che sia fuori moda mostrarsi per quello che davvero si è.

Nella vita non voglio accontentarmi, anzi, proprio non ci riesco in amore. Vedo tante persone che hanno bisogno di avere accanto un’altra persona anche se non ne sono davvero innamorate. Forse si illudono di esserlo, vogliono crederci, ma sanno benissimo di non amare l’altra persona. Te ne accorgi da come si guardano, da come si parlano, da come si comportano in mezzo agli altri. Normalmente più fanno gli innamorati in mezzo alla gente più sono indifferenti l’uno all’altro quando sono soli.

Ho provato l’amore vero nella mia vita, so cosa significa e quali emozioni ti regala e non riesco più ad innamorarmi. Sarebbe stato meglio non incontrarlo mai, avrei vissuto nell’ignoranza di cosa significa davvero la parola “amore” ed avrei vissuto bene.
Ma questa è la vita, non riesco ad accontentarmi, ho bisogno di vero amore…ma quanto è difficile trovarlo.

Da: Max

8 Commenti

  1. Sai perché non riesci più ad innamorarti? Perché non hai trovato la persona giusta, e credimi è proprio così.
    Anche io per un certo periodo della mia vita mi ero illuso che l’amore non esistesse, avevo vissuto con un uomo che mi aveva spezzato il cuore ed ho sofferto così tanto da non credere più a nulla.
    Sai qual è il trucco? Non cercarla a tutti i costi, non vedere in ciascuna ragazza che conosci la tua possibile storia d’amore perché quanto meno te lo aspetti la troverai e ti sorprenderà.

  2. Max, la vita non è facile per nessuno credimi. Dalle tue parole si capisce che sei una persona delusa ed anche se condivido che oggi molte persone non sono alla ricerca del vero amore ma di qualcuno d’avere al proprio fianco…e allora? Felici loro, felici tutti! Non stare li a guardare i difetti della società, non ne usciresti più, concentrati invece su quello che tu vuoi dalla vita. Che c’è di meglio che lottare per migliorare le proprie condizioni di vita? Impegnati per diventare una persona diversa e felice e vedrai che anche il mondo cambierà ai tuoi occhi. Le delusioni d’amore possono sconvolgere i piani di una vita… allora bisogna rialzarsi e ricominciare. Non restare impantanato nel tuo modo di vedere, cambia la tua prospettiva, cambia la tua vita in meglio!

  3. Il punto è che non riesci ad innamorarti o che non trovi qualcuna di cui innamorarti? Secondo me quando è così bisogna stravolgere la propria vita, cambiare qualcosa alla base. Come in un cocktail devi mettere dentro nuovi ingredienti, mescolare, agitare e vedrai che uscirà fuori una nuova splendida vita

  4. Ebbene si Max, trovare il vero amore è un impresa ardua ma credimi, quando lo trovi sai che ne è valsa la pena. Non accontentarti mai perché vivresti con un senso di insoddisfazione e poi credimi, litigheresti anche per la più piccola delle cose con la tua ragazza se non ne fossi innamorato.
    Un consiglio però, non ti innamorerai davvero di nessuna finché non comincerai ad amare te stesso!

  5. Mi rivedo molto nelle tue parole. Forse ho la testa troppo occupata dai fantasmi del passato: lui, la sua famiglia, i nostri viaggi, il nostro amore. Forse davvero non riesco a staccarmi da tutto questo. Vorrei riuscire a dimenticare il passato, vorrei innamorarmi di nuovo ma come si fa?

  6. Capisco bene benissimo come ci si sente da innamorati e come ci si sente quando nn lo si è.E più lo si vorrebbe incontrare e peggio è.anche io sento il peso di una vita senza quel sentimento che ti fa vibrare,senza quelle emozioni che ti fanno sentire viva.

  7. Quanto e vero, nulla piu ha un senso uscire vestirsi curarsi diventa tutto cosi inreale cosi strano perche non c e piu lui li con i suoi occhi a guardarti a sorridere..e gli occhi di un altro.. chete ne fai degli occhi di un altro quando vivi solo per i suoi

  8. Buongiorno. Il fatto è che quando si vive nel passato è difficile vedere quello che si ha davanti. Io ero uscito da una storia di 5 anni che quando è finita mi ha distrutto. Poi ho conosciuto una splendida ragazza ma lo persa perché ero abituato ancora all’altra nonostante erano passati due anni. Quindi ognuno è una persona a se, bisogna volersi bene prima se stessi per poter imparare ad amare gli altri e nn farsi prendere dalle paure ma affrontarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *