Home / SOFFRIRE PER AMORE / Non lo amo più

Non lo amo più

Buongiorno a tutti, vorrei esporre un mio problema.
Ho quasi 32 anni e convivo con il mio compagno da 12, abbiamo una bellissima bimba di 9 e, nonostante i periodi di cacca siamo sempre stati una famigliola unita e piena di amore.
7 anni fa, ebbi una sbandata per un collega e tradì il mio compagno, il quale mi perdonò alle sue condizioni, una sottospecie di clausura forzata, che io accettai perché mi resi conto di aver fatto una cavolata bestiale e di essere innamorata di lui.
Da qualche mese a questa parte si è creata una sorta di “intolleranza” nei suoi confronti, mi ci trovo benissimo assieme, ridiamo e scherziamo come 12 anni fa ma quando ci si spinge “più in là” del rapporto amicale io mi spengo. Gli voglio molto bene e lui è davvero innamoratissimo di me ma io non provo più l’Amore che dovrei provare, non sento più la voglia di intimità con lui né la mancanza quando non c’è.
Da un lato vorrei ancora sentire “le farfalle”, mi sento giovane ma mi vedo vecchia e a volte vorrei essere libera di provare a farmi una vita mia, senza essere per forza solo la moglie di.. o la mamma di..
Dopo lunghe riflessioni sono arrivata alla conclusione che non amo più il mio compagno, sarà anche una frase fatta ma lo vedo come un fratello, un buonissimo amico ma nulla di più. So che starebbe malissimo se lo lasciassi, avete consigli su come “addolcirgli” la pillola per quanto sia possibile?
Sono davvero mortificata ma non posso più prenderlo e prendermi in giro.
Grazie mille.

da: Nicla

8 Commenti

  1. Devi fare proprio quello che non ti senti di fare, parlargli chiaro!
    Non c’è una via indolore, quando una ragazza lascia dopo tanti anni il proprio uomo fa male, malissimo. Ci sono passato personalmente ed a tanti anni di distanza ti dico che è non hai via d’uscita.

  2. A 32 anni sei giovane e chiaramente hai voglia di sentirte amore, quello che non sesnti più per il tuo compagno.
    Il vero problema sai qual’è? Che vi siete messi insieme tropppo giovani, tu avevi solo 20 anni e vedo che tutte le coppie che iniziano grandi storie d’amore così presto sono destinate a fallire. Forse perchè a 20 anni abbiamo una visione della vita, desideri e obiettivi che non sono gli stessi che abbiamo a 30 anni.
    Penso che gli potresti dare un ultima possibilità, gli parli e gli dici chiaramente cosa stai vivendo, che c’è bisogno di riaccendere l’amore e la passione di coppia anche andando da un consulente, e se non funziona lo lascerai senza sentire tutti questi sensi di colpa.

  3. Ma come deve comportarsi un uomo con le donne? Lui ti ama, sembra che non vi manchi nulla, si è incazzato a seguito del tuo tradimento, ma chi non lo farebbe?
    Tutto sembra essere sistemato ed ecco che non lo ami più!
    La mia ex moglie mi lasciò per la stessa ragione ma in realtà nel suo caso il suo amore si era trnsferito ad un suo collega. Sono stato malissimo ma sai, ho avuto una soddisfazione. E’ tornata dopo 3 anni chiedendomi perdono, perchè l’altro non era come se lo aspettava e questa esperienza le aveva fatto capiree quanto mi amasse.
    Lo gentilmente mandata a quel paese.
    Spero non sarà il tuo caso e comunque non c’è un modo iindolore per dirgli quello che gli stai per dire, quindi fiato alle trombe e poi buona fortuna per te e sopprattutto per lui.

  4. Non hai pensato che il vostro è un problema che potrebbe essere risolto? Dopo tanti anni insieme nessuna relazione ha quello slancio o quella carica sessuale dei primi anni, è normale. Ma molte relazioni non hanno quello che avete voi, cioè stare bene con l’altro, lo scherzare, sentirsi a proprio agio, senza dimenticare che avete una figlia e anche per lei sarebbe uno shock la vostra separazione.
    Se hai scelto così, lascialo e basta ma non pensare che li fuori troverai le emozioni che ti mancano.
    Troverai novità, qualcun’altro che ti farà battere il cuore ma da qui a pochi anni scoprirai che quello che hai perso è molto di più di quello che hai guadagnato.

  5. Mi trovo dall’altra parte e posso capirti che sia davvero difficile. Ho sempre detto alla mia ex ragazza di essere sincera con me, che se aveva dubbi sull’amore che provava doveva dirmelo e ci saremo lasciati. Dopo 4 anni me lo ha detto e mi è crollato il mondo.
    Ci sono voluti un anno e emzzo ma alla fine mi sono ripreso dallo shock.
    Anche lui si riprenderà, però, associandomi agli altri commenti, avete una figlia, sembrate una coppia perfetta, sei sicura che vuoi lasciare tutto questo? E per cosa? Sentire di nuovo le farfalle? te lo auguro ma sappi che prima o poi l’effetto farfalle finisce ed avere un rapporto come quello che hai adesso con lui te lo sogni!

  6. Forse la vita è più semplice di quello che crediamo. SI ama quando si sta bene con se stessi e poi con l’altra persona, non si ama quando anche amandoci non sentiamo più quello che dovremmo sentire per il partner. La cosa deve essere ragionata, non è certo una decisione da prendere in poco tempo visto che c’è anche un figlio di mezzo, ma se dopo aver passato notti insonni, dopo aver avvertito quel senso di malessere nella coppia non hai altre scelte.
    Se in futuro la tua decisione non si rivelerà buona non avrai sbagliato comunque, perchè ci hai provato ugualmente a raggiungere la felicità!
    In bocca al lupo!

  7. Quanti luoghi comuni. Che schifo.
    Provo pena per quelle come te. Tanti anni, tante cose costruite insieme…e parli di farfalle nello stomaco!!
    Valori = zero
    Ti auguro una vita di rimpianti.

  8. provo pena e disgusto per le donne di oggi, mi fanno schifo, il nostro Signore tornerà a darci una mano per la dignità dell’uomo….
    Come jj Bad, auguro a tutte le donne o quasi tanta infelicità e disperazione…
    Tutto torna prima o poi….
    Ma il rispetto devo è finito? fra poco sarà una società di falliti, senza lavoro, senza sentimenti uccisi da psicofarmaci, di divorziati e gente infelice , felici solo perché l’unica cosa che fa andare avanti è sentirti dire bisogna essere felici sempre, odio le frasi fatte…..

    Amici sono tutte uguali ricordatevelo sempre, ma la mia ex era la peggiore di tutte…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *